Recensione Aquacomputer Cuplex Kryos NEXT

Recensione Aquacomputer Cuplex Kryos NEXT

Waterblock

Il mondo dei sistemi di raffreddamento a liquido personalizzati, custom o aftermarket che dir si voglia, ha da sempre rappresentato…

Recensione Bitfenix Aurora

Recensione Bitfenix Aurora

Case e banchetti da test/bench

Quando si parla di case, non possiamo di certo non citare Bitfenix, uno tra i più importanti produttori di chassis…

Recensione Enermax DF Pressure, 120mm a stampo sportivo.

Recensione Enermax DF Pressure, 120mm a stampo sportivo.

Ventole

Enermax è da tempo inserita nelle pagine di CT e nel corso degli anni abbiamo avuto più volte modo di…

Recensione Enermax ETS-T50 AXE

Recensione Enermax ETS-T50 AXE

Dissipatori

Con ormai un ampio trascorso in sistemi di raffreddamento a liquido, ventilazione forzata e proposte dissipanti convenzionali di fascia entry…

Recensione ventole Corsair ML - Magnetic Levitation fan

Recensione ventole Corsair ML - Magnetic Levitation fan

Ventole

Entrata nel settore della ventilazione forzata a gamba tesa ormai quattro anni orsono con le ventole Air Series SP120 e…

Recensione CoolerMaster Masterliquid PRO 240

Recensione CoolerMaster Masterliquid PRO 240

AIO - liquidi compatti

Nonostante un mercato degli AIO, All In one(Tutto in uno ndr.), che da qualche mese a questa parte rema ormai…

Recensione vaschette Alphacool Eisbecher

Recensione vaschette Alphacool Eisbecher

Tubi, raccordi, vaschette e altro

In un periodo sempre più incalzato da sistemi di raffreddamento a liquido AIO da parte di molteplici marchi che si…

Recensione Corsair H80i v2 e H100i v2

Recensione Corsair H80i v2 e H100i v2

AIO - liquidi compatti

Recentemente ci siamo soffermati più volte sulle soluzioni di raffreddamento a liquido compatto dando spazio sia a quella che è…

Recensione RAI-PM5 e RAI-R20, pompa e vaschetta secondo Raijintek

Recensione RAI-PM5 e RAI-R20, pompa e vaschetta secondo Raijintek

Pompe,flussimetri e elettronica dedicata

Di recente vi abbiamo parlato della nuova serie Atlantis di casa Raijintek, si tratta per chi non ci ha seguito…

Recensione AIO Corsair Hydro H110i e H115i

Recensione AIO Corsair Hydro H110i e H115i

AIO - liquidi compatti

Abbiamo spesso parlato negli ultimi mesi di soluzioni dissipanti che si presentano e si collocano rispetto al grande pubblico in…

Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2015 JoomlaWorks Ltd.

Guida al downvolt delle ventole

logoct
5,7 o 12v quante volte avete sentito tali valori ma non sapete come ottenerli nel vostro sistema?
Avete delle ventole troppo rumorose con un portata d'aria in stile galleria del vento di "top gun"?
Bene;in questa guida vi spiegheremo passo passo come sedare i bollenti spiriti delle vostre fan ottenendo il migliore compromesso tra portata ed emissione acustica prodotta.

Anzitutto le premesse:
D:Cosa sono le ventole e qual'è la loro funzione all'interno di un case?

R:Le ventole sono degli apparecchi studiati per lo spostamento dell'aria affinchè tale spostamento possa migliorare le condizioni di lavoro di un altro strumento;hardware in questo caso.

D:Quali sono i componenti che caratterizzano una ventola?
R:Essa è composta principalmente da 4 parti:
-Motore;può utilizzare diverse tecnologie tra cui le più famose sono: sfdb(fluid dynamic bearing), sso-bearing, ball bearing, enlobal bearing(trascinamento magnetico).
-Chassis; è costituitto da diversi materiali il più usato è sicuramente la plastica e i suo derivati, non mancano comunque modelli con materiali alternativi come l'alluminio.
-Pale; è forse l'elemento più importante della ventola grazie ad esse infatti si decide sia portata che emissioni acustiche.
Il numero varia a seconda di cosa si vuole ottenere; si spazia da un minimo di 5 a un massimo di 11.
-Cavi di alimentazione; sono in tutto 3(4 se con controllo PWM) ed hanno il compito di portare i +12v, la cosidetta terra 0v e il segnale tachimetrico.

struttura_ventola

D:che dimensioni hanno le ventole?
R: possono essere di svariate misure, si spazia in un range che parte dai 4cm fino alle ultime nate da 20/25cm implementate nei case.
Le più usate rimangono tutt'ora le 120x120x25mm.

4_to_12cm

D:sempre più spesso si sente parlare di pressione statica,a cosa si riferisce questo valore?
R:semplificando al massimo il concetto la pressione statica è la "forza" con la quale la ventola spinge l'aria nella direzione desiderata,maggiore sarà il valore (misurato solitamente in mmh20 o inh20) maggiori saranno le prestazioni registrate sul dissipatore.
Le ventole ad alta pressione statica si differenziano dalle altre soprattutto per l'altezza maggiorata,si passa dai canonici 2,5cm ai 3,2-3,5cm;un esempio possono essere le Scythe ultrakaze e le Silverstone fm122.

D:quanto consuma una ventola?
R:il calcolo da fare in questo caso è piuttosto semplice,sul retro della ventola troviamo due valori: uno si riferisce alla tensione di alimentazione uguale per tutte di12v mentre il secondo cambia da fan a fan e si riferisce all'intensità di corrente assorbita (xA).
Per ottenere il consumo in Watt ci basterà seguire questo semplice calcolo W=V*A nel caso di una Silverstone fm121 il consumo a +12v sarà pari a 12v*0,4A=4,8W.


Indietro 1/3 Avanti »

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM

COMUNICATI STAMPA DAI PARTNER

COLLABORIAMO CON