PDA

Visualizza Versione Completa : Nuovo sistema, ufficio ingegneria geotecnica



Leonardo
29-01-2014, 01:08 PM
Ciao cari,

mi trovo a dover prendere un nuovo PC per l'ufficio. Dovranno girarci software di modellazione geotecnica, di riferimento il plaxis (per ora il solo 2D; non so se qualcuno lo conosce), ma anche il solito CAD e simili.
Il budget è bassino, massimo massimo 1000€ e deve starci dentro anche il monitor, e a complicare le cose c'è il potermi rifornire soltanto presso rifornitori "fisici" nelle vicinanze con cui l'università è in contatto, ed i quali se ne approfittano ovviamente :nono:

La domanda principale è: mi consigliatre un Intel i5 (4570 o anche 3470) oppure un AMD FX 8350 (non posso mettermi a fare oc su un PC che rimarrà all'univeristà per cui scarterei l'8320) ?
Visti gli 8 core, preferirei il secondo (il plaxis è dichiarato come ottimizzato per il multithread) ma non so se l'architettura intel può fare la differenza. Qualcuno ha esperienza con software di questo tipo?

il resto del pc vede almeno 8gb di ram, un SSD, una vga discreta ma di infimo livello (uno degli assemblatori nel preventivo mi ha messo una gt210 :help: )

fraggerman
29-01-2014, 01:21 PM
ciao!
secondo me, visto che userai software di simulazione e cad, devi puntare sulle GPU più che sulla CPU. Con una bella nvidia quadro faresti veramente la differenza!
Piutosto rimani su ivi bridge per risparmiare un po, ma cerca di farci stare una bella scheda video nvidia con cuda!

I software grafici e matematici girano davvero più forte sulle GPU che sulle CPU! ;)

Leonardo
29-01-2014, 02:19 PM
ciao Frag, mi sono informato a riguardo, anch'io la pensavo come te ma non è così. Il plaxis 2D ad esempio si appoggia tutto sulla cpu. E' richiesta una vga compatibile con OpenGl e 256Mb di ram (:asd: ) per il solo output. Il 3D è accelerato dalla vga ma per il momento non è il target.
Per di più, considera il prezzo: nemmeno una k600 mi entra nel budget

Ecco i requisiti minimi ufficiali
http://www.plaxis.nl/plaxis2d/specs/

Qui però un ticket più dettagliato:
http://kb.plaxis.nl/tips-and-tricks/multicore-cpu-and-3264-bit

Damiano
29-01-2014, 07:19 PM
se ti serve la potenza di calcolo sulla CPU io starei sulla serie K di intel 2500/2600/2700 e affini in primis, ci metti sopra un signor dissipatore magari con una grand flex da 2400rpm con pwm e li tiri in OC grazie al moltiplicatore sbloccato..sei gran lunga sopra i processori citati in termini di calcolo puro.
Per gli 8core bisognerebbe sentire la SW house del programma ma solitamente le ottimizzazioni si fermano ai 2-4 core salvo udate recenti.

Leonardo
29-01-2014, 08:17 PM
Io eviterei l'OC. Il PC non sarà mio ma apparterrà all'università (io sto facendo un dottorato di ricerca, sto acquistando un pc per conto del dipartimento). Occorre stabilità e longevità (conosco già le vostre obiezioni, che condivido anche, ma se succede qualcosa, vaglielo a dire) ed in più l'OC richiederebbe che chi deve fargli manutenzione dopo di me, abbia un minimo di competenza.
In sintesi, evito!

Il software è in versione 2012/2013, sfrutta fino a 256 core :sisi:

Damiano
29-01-2014, 10:30 PM
hai ragione, mea culpa avevo risposto saltando la parte in cui specificavi ciò anche se con intel si tratta semplicemente di alzare il motliplicatore da bios..la cosa peggiore che uno può fare è resettarlo e li li faranno il :ciapet: perchè il pc andrà più lento senza ovviamente che lui capirà il perchè.
Ad ogni modo tra i due proci citati nel multithread è più veloce la proposta di AMD mentre sul singolo core l'intel è nettamente più avvantaggiata; piattaforme multi CPU non le hai prese in considerazione?

Leonardo
30-01-2014, 06:09 PM
Hai centrato il punto. Voglio evitare qualunque problema.

Col multi-socket non ci sono col budget. Adesso, con una configurazione i7 3770 (il tipo deve smaltire i rimasugli a quanto pare, propone tutti Ivy Bridge) ed una gtx660, arivo a 1000€ tondi senza monitor.

A proposito, in ottica realizzazione di un pc professionale, prendere una quadro k600 al posto della gtx660 (se riesco a convincere chi di dovere a investire) ha senso? alla fine, a potenza bruta, è una schedina di fascia infima

Luca8888
15-02-2014, 03:18 AM
Hai centrato il punto. Voglio evitare qualunque problema.

Col multi-socket non ci sono col budget. Adesso, con una configurazione i7 3770 (il tipo deve smaltire i rimasugli a quanto pare, propone tutti Ivy Bridge) ed una gtx660, arivo a 1000€ tondi senza monitor.

A proposito, in ottica realizzazione di un pc professionale, prendere una quadro k600 al posto della gtx660 (se riesco a convincere chi di dovere a investire) ha senso? alla fine, a potenza bruta, è una schedina di fascia infima
per il lavoro che fai tu un 90% del carico va alla cpu, quindi la quadro è sprecata, salvo poi che il pc venga usato in altri ambiti da altri di cui non si, anche perchè con lo stesso budget di una gaming non hai performance in ambito professionale equiparabili, quindi una gtx andrebbe bene, e magari se ti resta qualche soldo lo investi sulla cpu, visto che non hai intenzione di fare overclock, buttati su haswell, che a parità di frequenza tirano di più delle precedenti edizioni, anche se ivy e soprattutto sandy si overcloccano assai meglio, ma visto che non interessa, amd è da valutare solo a budget basso o salvo sapere per certo che i programmi che si usano sono ottimizzati per più di 4 core, ma non mi sembra il caso, e ad ogni modo prendendo un i7 haswell con hyper-threading diciamo che gli fx sono battutti in ogni caso quasi ovunque, in alcuni casi davvero di tanto

maxmax80
15-02-2014, 11:15 AM
se non usi programmi 3D (leggasi autocad 3D) paradossalmente anche un core2duo 775 va benissimo, quindi non starei a fasciarmi la testa.
diversamente quoto il consiglio dell' i7-2600k
come VGA andrei su una bella GTX580 di seconda mano, architettura FERMI, pari a quella di una Quadro 4000, ma la trovi ad 1/4 della Quadro nuova (700€ circa)
lascia perdere la serie GTX6xx che è ottimizzata meglio per il gaming, ma peggio per tutto il resto..

Luca8888
15-02-2014, 12:43 PM
se non usi programmi 3D (leggasi autocad 3D) paradossalmente anche un core2duo 775 va benissimo, quindi non starei a fasciarmi la testa.
diversamente quoto il consiglio dell' i7-2600k
come VGA andrei su una bella GTX580 di seconda mano, architettura FERMI, pari a quella di una Quadro 4000, ma la trovi ad 1/4 della Quadro nuova (700€ circa)
lascia perdere la serie GTX6xx che è ottimizzata meglio per il gaming, ma peggio per tutto il resto..
perdonami maxmax, ma i tupi consigli sono leggermente fuori binario, una 580 e si fermi ma il brutto tentativo di nvidia di portare questa architettura sul gaming, ha performance paragonabili a una 660ti boost o una 670 ma consuma anche più una gtx titan, e non da nessun vantaggio in ambito professionale rispetto a qualsiasi altra vga gaming, se invece intendevi dire che le gpu fermi da gaming possono essere moddate grazie ad alcune modifiche software e altro (storia un pò complicata) a gpu fermi professionali allora si, ma cosi per come la trovi ha poco senso, come poco senso avrebbe un 2600k, visto che dice il pc è dell'università e quindi niente overclock, allora una cpu più recente a parita di clock va meglio dei sandy bridge, se dovessimo occare allora no, anch'io preferirei un sandy, ma parlando di cpu liscie, 2600<4770 insomma, se poi dovesse trovare un buon blocco usato a buon prezzo è un altro dire, ma potendo scegliere gli conviene haswell che genera notevolmente più gflops di sandy

lucatambu
15-02-2014, 01:43 PM
ragazzi vi siete dimenticati che deve comprare per un ente pubblico ...
solo nuovo e solo da certi fornitori - ovviamente molto cari :nono:
l'usato non è possibile, a meno che il fornitore designato non sia disposto ad accollarsi il rischio ...
ma allora è meglio giocare al turista per sempre che si hanno più probabilità :asd:

heavydog70
15-02-2014, 02:20 PM
dissento un attimino da 8888 riguardo la scarsità della gtx 580, se definire un brutto tentativo una scheda capace di fornire eccellenti performance sia in ambito gaming che in quello professionale siamo fuori strada, ti sfido a trovare in giro una qualsiasi gtx 580 3gb, letteralmente cannibalizzate per uso professionale, il fatto che poi una 660ti o 670 vada meglio (sempre in ambito gaming eh?)non significa nulla, ti garantisco che ho degli amici realizzatori di software per la telemetria che adoperano le gtx 590 con grande soddisfazione dopo aver scartato in maniera assoluta le gtx 690. Concordo invece su processore, un 3770/4770 liscio sarebbe la scelta migliore, magari si potrebbe orientare su piattaforma x79, potrebbe essere ideale sfruttare un 3820 lga2011 per una workstation

Luca8888
15-02-2014, 02:31 PM
dissento un attimino da 8888 riguardo la scarsità della gtx 580, se definire un brutto tentativo una scheda capace di fornire eccellenti performance sia in ambito gaming che in quello professionale siamo fuori strada, ti sfido a trovare in giro una qualsiasi gtx 580 3gb, letteralmente cannibalizzate per uso professionale, il fatto che poi una 660ti o 670 vada meglio (sempre in ambito gaming eh?)non significa nulla, ti garantisco che ho degli amici realizzatori di software per la telemetria che adoperano le gtx 590 con grande soddisfazione dopo aver scartato in maniera assoluta le gtx 690. Concordo invece su processore, un 3770/4770 liscio sarebbe la scelta migliore, magari si potrebbe orientare su piattaforma x79, potrebbe essere ideale sfruttare un 3820 lga2011 per una workstation
intendevo brutto tentativo di portare il fermi sul gaming, la vga in se e per se è favolosa consumi a parte, infatto mi dici tu che gli amici la lodano sul lato professionale, nel gaming il rapporto prestazioni/consumi non è lodabile, ma aper il periodo in cui è uscita e la vga che è, ad avercene di schede del genere, comunque se la possiedi e la vuoi adoperare sul professionale facendo la mod di cui parlavo prima i risultati sono fenomenali, il numero di cuda core è altissimo e anche la potenza di calcolo in virgola è rispettabile, viene fuori una vga professionale paragonabile a schede ad hoc del valore di 700/800 euro

heavydog70
15-02-2014, 03:06 PM
Tutto chiaro, anche se la voce Consumi non è un parametro rilevante, consuma più di una 680, ma consuma meno di una 480, come una 780 probabilmente consumerà meno della 680. La 580 consuma per quello che erano le sue capacità all epoca della sua progettazione, non è un difetto o un rapporto consumo/prestazioni fallito, sennò chi ha realizzato la 4870 dovrebbe essere in galera, diremo la stessa cosa della 780 quando usciranno le 880.
Poi chissssssenefrega se consuma? per quello ci sono gli atom e le ION :asd:

maxmax80
15-02-2014, 03:09 PM
perdonami maxmax, ma i tupi consigli sono leggermente fuori binario, una 580 e si fermi ma il brutto tentativo di nvidia di portare questa architettura sul gaming, ha performance paragonabili a una 660ti boost o una 670 ma consuma anche più una gtx titan, e non da nessun vantaggio in ambito professionale rispetto a qualsiasi altra vga gaming, se invece intendevi dire che le gpu fermi da gaming possono essere moddate grazie ad alcune modifiche software e altro (storia un pò complicata) a gpu fermi professionali allora si, ma cosi per come la trovi ha poco senso, come poco senso avrebbe un 2600k, visto che dice il pc è dell'università e quindi niente overclock, allora una cpu più recente a parita di clock va meglio dei sandy bridge, se dovessimo occare allora no, anch'io preferirei un sandy, ma parlando di cpu liscie, 2600<4770 insomma, se poi dovesse trovare un buon blocco usato a buon prezzo è un altro dire, ma potendo scegliere gli conviene haswell che genera notevolmente più gflops di sandy

ripeto: per un uso non gaming la gtx580 di derivazione diretta dalle Quadro FERMI è meglio di qualsiasi gtx680.
non parlo di caratteristiche e numeroni, parlo di ottimizzazione ed architettura della scheda per usi lavorativi.
per il resto c'è una notevole bibliografia in internet al riguardo, e non voglio stare qui a scrivere papiri..
in ambito lavorativo i numeri legati ai modelli delle VGA non sono tutto..

di architetture successive andrei a prendere in considerazione solo i modelli con 512bit di bus (il bus di sistema è una caratteristica che praticamente sempre i videogiocatori o gli overclokkoni che guardano solo i numeri, si dimenticano), ma ovviamente costano mooolto di più di una gtx580 da 2Gb & 256M di bus..
tanto è vero che per montare in premiere una bella gtx280 con 512bit di bus non ha nulla da invidiare allee 660ti che citi, anzi, io fra le due scelgo senza esitazione la gtx280.

per quanto riguarda il 2600k, era un consiglio nel caso l' utente trovi qualche offerta, perché rispetto al 3770k o al 4770k non cambia praticamente niente di rilevante.

non so dove hai tirato fuori la faccenda dei gflops, ma il bus di sistema fra un 2600k o un 4770 è sempre 5 GT/s con 8Mb di cache
l' unica differenza è nel set di istruzioni AVX giunta alla versione AVX 2.0 che avevo letto in giro un' introduzione di un 8% di incremento nei calcoli in virgola mobile.
non esattamente un miglioramento epocale, e magari non è detto che le applicazioni che si usano siano ottimizzati per usare al meglio la cpu, figurarsi per sfruttare un boots simile (un po' come il pc.ex 3.0 attualmente ancora sotto utilizzato)

oltretutto io preferisco sempre i processori nella fase TOC, ovvero -in questo caso- gli ivy bridge, tanto è vero che nella mia WS video ho un i7-3770k, ma se si può risparmiare un po' non vedo perché non consigliare un i7-2600k, che a meno che non si faccia rendering 3D pesante (e bisogna spostarsi su LGA2011), va benissimo

maxmax80
15-02-2014, 03:11 PM
intendevo brutto tentativo di portare il fermi sul gaming, la vga in se e per se è favolosa consumi a parte, infatto mi dici tu che gli amici la lodano sul lato professionale, nel gaming il rapporto prestazioni/consumi non è lodabile, ma aper il periodo in cui è uscita e la vga che è, ad avercene di schede del genere, comunque se la possiedi e la vuoi adoperare sul professionale facendo la mod di cui parlavo prima i risultati sono fenomenali, il numero di cuda core è altissimo e anche la potenza di calcolo in virgola è rispettabile, viene fuori una vga professionale paragonabile a schede ad hoc del valore di 700/800 euro

chiaro che in gaming dopo è uscito di meglio.
per quando riguarda l' ambito lavorativo, fidati, che va benissimo anche senza la mod che dici, dato che è una delle schede che posseggo ;)

Luca8888
15-02-2014, 03:36 PM
ripeto: per un uso non gaming la gtx580 di derivazione diretta dalle Quadro FERMI è meglio di qualsiasi gtx680.
non parlo di caratteristiche e numeroni, parlo di ottimizzazione ed architettura della scheda per usi lavorativi.
per il resto c'è una notevole bibliografia in internet al riguardo, e non voglio stare qui a scrivere papiri..
in ambito lavorativo i numeri legati ai modelli delle VGA non sono tutto..

di architetture successive andrei a prendere in considerazione solo i modelli con 512bit di bus (il bus di sistema è una caratteristica che praticamente sempre i videogiocatori o gli overclokkoni che guardano solo i numeri, si dimenticano), ma ovviamente costano mooolto di più di una gtx580 da 2Gb & 256M di bus..
tanto è vero che per montare in premiere una bella gtx280 con 512bit di bus non ha nulla da invidiare allee 660ti che citi, anzi, io fra le due scelgo senza esitazione la gtx280.

per quanto riguarda il 2600k, era un consiglio nel caso l' utente trovi qualche offerta, perché rispetto al 3770k o al 4770k non cambia praticamente niente di rilevante.

non so dove hai tirato fuori la faccenda dei gflops, ma il bus di sistema fra un 2600k o un 4770 è sempre 5 GT/s con 8Mb di cache
l' unica differenza è nel set di istruzioni AVX giunta alla versione AVX 2.0 che avevo letto in giro un' introduzione di un 8% di incremento nei calcoli in virgola mobile.
non esattamente un miglioramento epocale, e magari non è detto che le applicazioni che si usano siano ottimizzati per usare al meglio la cpu, figurarsi per sfruttare un boots simile (un po' come il pc.ex 3.0 attualmente ancora sotto utilizzato)

oltretutto io preferisco sempre i processori nella fase TOC, ovvero -in questo caso- gli ivy bridge, tanto è vero che nella mia WS video ho un i7-3770k, ma se si può risparmiare un po' non vedo perché non consigliare un i7-2600k, che a meno che non si faccia rendering 3D pesante (e bisogna spostarsi su LGA2011), va benissimo
512 bit di bus? a parte che il bus indica la velocità di comunicazione tra cpu/gpu e le memorie, e poi le uniche che hanno tale bus sono le appena nate 290 e 290x di amd, in ambito professionale mi pare non ve ne sia nessuna e se c'è costerà un rene, ma non è una necessita in nessun caso comunque, lo dimostra per esempio la gtx 780 o anche la 780ti, che sono a apri livello rispettivamente della amd 290 e 290x che hanno un bus da 512bit, che hanno comunqnue un bandwitch superiore a frequenze di memoria molto più basse, e come per le vga anche sulla scheda madre, quello scritto nelle caratteristiche è il bus massimo, poi dipende dalla frequenza delle ram, più veloci sono più velocemente comunicano con la cpu, che sia 5gt/s non sia per il 2600k che per il 4770k non indica nulla, che poi quel dato è relativo alla comunicazione pci-cpu( pci3.0 max 5gt/s) , quello che bisogna guardare è i gflops elaborati in unita di tempo, che sono tutti dati passanti per la cpu traducibili in maggiore lavoro svolto in un dato tempo, io personalmente un 2600k lo consiglierei solo se vuole fare overclock, conoscendo sia ivy che haswell, che non danno minimamente il piacere e la soddisfazione che da un sandy in overclock, ma in ambito lavorativo su questa fascia (lga 2011 il più economico serio e il 4930 a 500 e passa, senza contare poi ram di livello e mobo x79 in quanto differenza di costi rispetto a un sistema liscio haswell). Se quindi il pc è privato comprare un 4770k che per arrivare a 4,5ghz richiede 1,35 volt e arriva a 90 gradi con qualsiasi dissipatore allora no, non lo consiglio, ma sempre fermo restando che a parità di frequenza andrebbe meglio di un sandy o ivy a occhi chiusi

maxmax80
15-02-2014, 05:11 PM
i bit di bus contano eccome, una volta le schede video erano in generale più bilanciate di quelle di adesso visto che la gente guarda praticamente solo i Mhz
di vecchie nvidia con bus da 512 ce ne sono, vai a spulciarti i cataloghi passati..
il bus di memoria non è vincolato alle velocità delle ram, ma alla capacità della cpu di gestire tale bus.
non sono d' accordo che a parità di frequenza andrebbe meglio un sandy o un ivy ad occhi chiusi..ammesso che ce ne siano, si tratta di vantaggi marginali nel calcolo in virgola mobile.
in virtù dell' aggiornamento del nuovo Advanced Vector Extensions. per il resto la differenza la fanno le 100Mhz in più

Luca8888
15-02-2014, 08:47 PM
i bit di bus contano eccome, una volta le schede video erano in generale più bilanciate di quelle di adesso visto che la gente guarda praticamente solo i Mhz
di vecchie nvidia con bus da 512 ce ne sono, vai a spulciarti i cataloghi passati..
il bus di memoria non è vincolato alle velocità delle ram, ma alla capacità della cpu di gestire tale bus.
non sono d' accordo che a parità di frequenza andrebbe meglio un sandy o un ivy ad occhi chiusi..ammesso che ce ne siano, si tratta di vantaggi marginali nel calcolo in virgola mobile.
in virtù dell' aggiornamento del nuovo Advanced Vector Extensions. per il resto la differenza la fanno le 100Mhz in più
ma contano come? perchè? fammi capire gentilmente

comunqnue per non andare offtopic, se devi prendere nuovo e il budget lo permette, il più performante è il 4771, ma inutile spendere i 20 euro in più chiesti per soli 100mHz in più di clock, quinid vai di 4770 liscio, è una scheda madre h81, ti consiglio le gigabyte che a detta di molti per haswell sono riuscite le migliori, per la vga basta una gtx 660, o 660ti se lo permette il budget

maxmax80
16-02-2014, 07:16 PM
io continuo a sostenere che l' architettura Fermi è migliore di quella Kepler per usi lavorativi

Leonardo
17-02-2014, 05:00 PM
Allora ragazzi, vi aggiorno. Alla fine siamo arrivati ad un sistema i7 4770 su scheda madre h81 (è il componente che più di tutti mi da perplessità), mentre per la vga si punta al nulla cosmico, una basilare gt610. Aspetto di avere il software e capire se sfrutta il GPGPU. se si, allora si pensa ad un upgrade, altriemnti nada
(addirittura, al momento la scelta era finita tra una gt610 e una gt630. poichè una valeva l'altra, sono andato al risparmio)

Luca8888
17-02-2014, 05:09 PM
Allora ragazzi, vi aggiorno. Alla fine siamo arrivati ad un sistema i7 4770 su scheda madre h81 (è il componente che più di tutti mi da perplessità), mentre per la vga si punta al nulla cosmico, una basilare gt610. Aspetto di avere il software e capire se sfrutta il GPGPU. se si, allora si pensa ad un upgrade, altriemnti nada
(addirittura, al momento la scelta era finita tra una gt610 e una gt630. poichè una valeva l'altra, sono andato al risparmio)
La mobo h81 va bene per l'uso, ti consiglio una gigabyte ga-h81m-hd3, anche se micro la si monta uguale in case da atx, e per la vga, a mio modesto parere, gt610 per gt610 varrebbe la pena prima di vedere come va con l'integrata, la differenza sarebbe poca secondo me

Leonardo
17-02-2014, 06:35 PM
mi consegnano una asus H81M-E
Circa la vga, preferirei non dover andare ad utilizzare la ram di sistema. ho letto che la HD4600 costituisce un buon passo in avanti, ma per quanto infima sia, pernso che una gt610 anche solo come supporto sia migliore (certo che parlare di queste schede mette un po' di tristezza...)

maxmax80
17-02-2014, 07:41 PM
fra l' altro circolano voci secondo cui le nuove Quadro potrebbero avere prezzi davvero competitivi, allineati alle equivalenti VGA GT o GTX di settore gaming :D

Leonardo
17-02-2014, 08:09 PM
Buono a sapersi...

Luca8888
17-02-2014, 10:16 PM
mi consegnano una asus H81M-E
Circa la vga, preferirei non dover andare ad utilizzare la ram di sistema. ho letto che la HD4600 costituisce un buon passo in avanti, ma per quanto infima sia, pernso che una gt610 anche solo come supporto sia migliore (certo che parlare di queste schede mette un po' di tristezza...)
capisco che intendi, ma si parla di massimo 300 Mb per applicazioni in 2d, poi certo si sceglie se costituiscono o no una quantità sufficiente a far comprare una dedicata