PDA

Visualizza Versione Completa : CT labs



Pagine : [1] 2 3

Damiano
11-07-2009, 10:16 PM
Eccoci,come promesso, siamo ormai alle fasi conclusive di allestimento dei nuovi laboratori che affianco allo SnowFT Lab già operante da alcuni mesi andranno a testare l'intero campo hardware cooling; N2 compreso.
Ciò ci permetterà di affrontare qualsiasi test di sorta che ci verrà proposto e ci posiziona di fatto come il primo portale europeo(non mi sbilancio ad andare oltre) ad avere tale range di operatività,a questi livelli, racchiuso in un unico sito.
Qualche immagine random:
http://www.abload.de/thumb/2009_07110004j7yu.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=2009_07110004j7yu.jpg) http://www.abload.de/thumb/betaao6x.png (http://www.abload.de/image.php?img=betaao6x.png)
http://www.abload.de/thumb/2009_07110026m706.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=2009_07110026m706.jpg) http://www.abload.de/thumb/015copiaekfq.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=015copiaekfq.jpg)

In settimana arrivano i worklog,gli articoli e se si riesce già le prime recensioni :ok:
:iceday:

Oreste
11-07-2009, 11:40 PM
cool:D

Capellone
13-07-2009, 01:00 AM
ma che bei giocattoli che avete :D

fraggerman
13-07-2009, 09:55 AM
complimenti per i mezzi che state allestendo, davvero!!

M346
13-07-2009, 11:51 AM
Nella prima foto ho impiegato 5 minuti prima di capire che caspiterina era :D

ps:mi sono accorto giusto ieri,sbaglio o in home tra gli sponsor si è aggiunto un certo gufo( o civetta non ho ancora capito che sia :asd: )

Damiano
13-07-2009, 12:18 PM
ps:mi sono accorto giusto ieri,sbaglio o in home tra gli sponsor si è aggiunto un certo gufo( o civetta non ho ancora capito che sia :asd: )


No, non sbagli;)

Oreste
13-07-2009, 12:59 PM
eh si,qui le cose iniziano a farsi davvero interessanti,ottimo tempismo però...d'estate:D.Mi perderò il meglio,ma avrò modo di leggere gli arretrati:oo

Damiano
13-07-2009, 02:21 PM
eh si,qui le cose iniziano a farsi davvero interessanti,ottimo tempismo però...d'estate:D

:asd:
Beh dai sono queste due settimane,ad Agosto un paio di settimane si chiude per poi riprendere verso l'ultima del mese.
Piazziamo giù qualche recensione e poi ci si rivede a Settembre dove già sai cosa ci aspetta:)

Zed
15-07-2009, 02:46 PM
dove già sai cosa ci aspetta:)


Cosa :wtf:?

Damiano
15-07-2009, 03:38 PM
Cosa :wtf:?


segreto :oo

Damiano
16-07-2009, 05:43 PM
Ragazzi serve una ventola per calibrare la galleria;su chi la calibriamo?
vi dico le marche disponibili:
-silverstone
-noctua
-scythe
-ystech
-ebm papst
-Antec
-Thermaltake

fraggerman
16-07-2009, 08:14 PM
su quali parametri dovremmo darti la nostra preferenza?

buttandola così direi papst, mi hanno sempre incuriosito ma non le ho mai provate

Damiano
16-07-2009, 10:03 PM
allora;hai ragione.
L'anemometro in nostro posseso non è il classico che in base al numero di rpm della ventola(sua) ti da la portata ma utilizza una moltiplicazione per trovare il flowrate.
In sostanza grazie al microcontrollore integrato(processore) elabora la velocità dell'aria rilevata per l'area della sua ventola ottenendo i cfm(cubicfeet/minute) passanti per il suo vano per poi rimoltiplicarla per il condotto che gli è stato impostato.
Gli anemometri tradizionali se messi in una conduttura da 2m o 20cm con velocità dell'aria costante (diciamo 10km/h) rileveranno tutti la stessa portata(cosa ovviamente errata dato che il tubo da 2m porta decisamente più gas rispetto a quello da 20cm seppur abbiano entrambi la stessa velocità) proprio perchè non moltiplicano la velocità rilevata per l'area del conduttore lasciando a chi li utilizza questo compito.
Ci serve una ventola che abbia i cfm dichiarati reali in modo da tovare esattamente l'area del nostro condotto che essendo "artigianale" non è perfetto ed anche utilizzando gli integrali non si arriva ad una soluzione perfetta,ci si avvicina di molto ma non siamo alla perfezione.
Martin nei suoi test non si è fatto tanti problemi,ha preso una yate loon ed ha calibrato su quella dando per scontato che i valori dichiarati della yateloon fossero esatti:

I've then arbitrarily calibrated it to one fan the yate loon slow speed. To calibrate it, I can adjust the anemometer's flow chamber area and it gives me a direct CFM reading.

In sostanza bisogna decidere quale azienda dichiari i valori più precisi.
La cosa migliore sarebbe prendere una ventola,testarla su una galleria già calibrata e poi calibrare la nostra con i cfm rilevati.

Damiano
16-07-2009, 10:21 PM
come non detto...al solito le soluzioni mi arrivano dopo:muro:
Domani vado alla ricerca di una 80mm che è la dimensione della ventola dell'anemometro,la metto davanti ad essa sigillando i lati e poi rilevo i cfm con area pari a 64cm2(8x8).
Fatto ciò la inserisco nella gallery e ricalibro l'area con i cfm rilevati precedentemente:wow:

fraggerman
16-07-2009, 10:27 PM
Gli anemometri tradizionali se messi in una conduttura da 2m o 20cm con velocità dell'aria costante (diciamo 10km/h) rileveranno tutti la stessa portata(cosa ovviamente errata dato che il tubo da 2m porta decisamente più gas rispetto a quello da 20cm seppur abbiano entrambi la stessa velocità) proprio perchè non moltiplicano la velocità rilevata per l'area del conduttore lasciando a chi li utilizza questo compito.

sai che non mi è chiarissimo questo passaggio? :confuso:
il tuo strumento cosa dovrebbe misurare?

Damiano
16-07-2009, 10:43 PM
sai che non mi è chiarissimo questo passaggio? :confuso:
il tuo strumento cosa dovrebbe misurare?


Riformulo;)
Prendiamo due tubi uno da 10cm ed uno da 100cm, tu hai un anemometro con una ventola da 10cm.
Entrambi i tubi hanno una velocità dei gas pari a 10km/h.
Prendi il tuo anemometro,inserisci la ventola da 10cm nel tubo da 10cm(sovrapponi per i più pignoli) e rilevi una portata di 30cfm.
Fai la stessa cosa per il tubo da 100cm e rilevi anche qui 30cfm è corretto?
No poichè la portata del secondo tubo(essendo la velocità costante e omogenea su tutta la superficie delle condutture)è,in questo caso, 30*10=300cfm.
Essendo per svariati motivi(diminuzione di attrito viscoso,attenuazione delle turbolenze etc..)la conduttura interna della nostra galleria non omogenea ma diciamo convergente(l'ideale sarebbe avere anemometri con ventole intercambiabili da 4/6/8/12/14/16/18/20cm ma non li fanno)al fine di portare l'aria esattamente presso il vano dell'anemometro dobbiamo calcolare il volume del condotto che dalla ventola,per esempio 12cm arriva all'anemometro 8cm.

fraggerman
16-07-2009, 10:51 PM
Riformulo;)
Prendiamo due tubi uno da 10cm ed uno da 100cm, tu hai un anemometro con una ventola da 10cm.
Entrambi i tubi hanno una velocità dei gas pari a 10km/h.
Prendi il tuo anemometro,inserisci la ventola da 10cm nel tubo da 10cm(sovrapponi per i più pignoli) e rilevi una portata di 30cfm. -->OK

Fai la stessa cosa per il tub
o da 100cm e rilevi anche qui 30cfm è corretto?
No poichè la portata del secondo tubo(essendo la velocità costante e omogenea su tutta la superficie delle condutture)è,in questo caso, 30*10=300cfm. -->CORRETTO


Essendo per svariati motivi(diminuzione di attrito viscoso,attenuazione delle turbolenze etc..)la conduttura interna della nostra galleria non omogenea ma diciamo convergente(l'ideale sarebbe avere anemometri con ventole intercambiabili da 4/6/8/12/14/16/18/20cm ma non li fanno)al fine di portare l'aria esattamente presso il vano dell'anemometro dobbiamo calcolare il volume del condotto che dalla ventola,per esempio 12cm arriva all'anemometro 8cm.

ma tu vuoi sapere quanti cfm fanno realmente le ventole?
non riesco a capire perchè non basta sapere le dimensioni dell'anemometro
essendo la galleria stagna...

mi sento stupido :asd:

Damiano
16-07-2009, 11:20 PM
ma tu vuoi sapere quanti cfm fanno realmente le ventole?
non riesco a capire perchè non basta sapere le dimensioni dell'anemometro
essendo la galleria stagna...

Perchè l'anemometro di suo non è tarato per questa galleria.
Il tuo discorso funziona se l'anemometro avesse un buco al posto della ventola (si calcolare l'area del cerchio e stop)ma qui di mezzo ci stanno le pale,la struttura portante ed il rotore centrale.
Non è che sia io che Martin siamo masochisti:D
Il tutto sta nel prendere una fonte attendibile di CFM,del tipo:
questa ventola fa 10cfm.
bon, si prende l'anemometro e si scala o si sale con l'area finchè non si ottengono 10cfm a questo punto(essendo la galleria stagna) si ha l'area esatta del vano: aria del cerchio-pale-rotore-struttura portante centrale = strumento calibrato.
Per far ciò utilizzo il metodo detto 4 post fa...

----------------------------------------------------------------------------------
Il problema sta nel fatto che questi strumenti non sono pensati per andare su strutture del genere(foro di uscita=foro dell'anemometro) ma sono pensati per andare a misurare tubature di svariate misure....li già sai il diametro del tubo ed è un attimo calcolarti la portata.
Tubo da 20cm,anemometro da 8cm portata rilevata di 40cfm.
Portata effettiva= 20/8*40=100cfm

Meglio?

fraggerman
17-07-2009, 09:49 AM
Perchè l'anemometro di suo non è tarato per questa galleria.
Il tuo discorso funziona se l'anemometro avesse un buco al posto della ventola (si calcolare l'area del cerchio e stop)ma qui di mezzo ci stanno le pale,la struttura portante ed il rotore centrale.
Non è che sia io che Martin siamo masochisti:D
Il tutto sta nel prendere una fonte attendibile di CFM,del tipo:
questa ventola fa 10cfm.
bon, si prende l'anemometro e si scala o si sale con l'area finchè non si ottengono 10cfm a questo punto(essendo la galleria stagna) si ha l'area esatta del vano: aria del cerchio-pale-rotore-struttura portante centrale = strumento calibrato.
Per far ciò utilizzo il metodo detto 4 post fa...

----------------------------------------------------------------------------------
Il problema sta nel fatto che questi strumenti non sono pensati per andare su strutture del genere(foro di uscita=foro dell'anemometro) ma sono pensati per andare a misurare tubature di svariate misure....li già sai il diametro del tubo ed è un attimo calcolarti la portata.
Tubo da 20cm,anemometro da 8cm portata rilevata di 40cfm.
Portata effettiva= 20/8*40=100cfm

Meglio?

ora ci sono :ok: grazie!

il tuo metodo dovrebbe funzionare. Devi essere abb preciso nella prima misura però ;)

Oreste
17-07-2009, 01:21 PM
La cosa più pallosa degli strumenti è che vanno calibrati,ne so qualcosa:D

fraggerman
18-07-2009, 10:23 AM
verissimo, però è una operazione fondamentale.
La calibrazione si fa anche sui sensori, e se non è fatta bene, viene fuori un casino :oo

M346
18-07-2009, 09:26 PM
La cosa più pallosa degli strumenti è che vanno calibrati,ne so qualcosa:D


Per i dissipatori usate sempre le pt100?

Damiano
19-07-2009, 12:13 AM
Per i dissipatori usate sempre le pt100?


Sonde di tipo K.
Cambiano "totalmente" come struttura.

fraggerman
19-07-2009, 12:15 AM
la scelta di queste sonda su cosa si è basata?

Damiano
19-07-2009, 12:28 AM
la scelta di queste sonda su cosa si è basata?


è essenzialmente una soluzione pratica...i cablaggi forniti resistono già di loro ai 100/150° e ci/mi risparmiano diverso lavoro.
Sul termocontrollore ho una pt100 anch'essa con cablaggio resistente fino a 150° ed oltre che a costare x^x€ non sono facilissime da trovare:)

Oreste
19-07-2009, 03:41 PM
ottimo,davvero ben fatta. Hai preso anche tu l'alimentatore dedicato a quanto vedo,poi il resto della strumentistica è di alto livello...ormai siamo vicini alla recensione a quanto vedo:wow:

Damiano
19-07-2009, 09:22 PM
;)

oggi ho testato il secobdo lab,giusto verificato gli schemi elettrici e dato corrente.
Al 33% di potenza possibile regolabile si hanno già temperature che nessun processore può raggiungere;15 min che vi uppo un video :sisi:

fraggerman
19-07-2009, 09:27 PM
;)

oggi ho testato il secobdo lab,giusto verificato gli schemi elettrici e dato corrente.
Al 33% di potenza possibile regolabile si hanno già temperature che nessun processore può raggiungere;15 min che vi uppo un video :sisi:

:eek: vogliamo che si fonda tutto :rulez:

Damiano
19-07-2009, 09:43 PM
:eek: vogliamo che si fonda tutto :rulez:


Ho una doppia struttura rinforzata in piombo,acciaio,piombo..se fondo quella fondo pure io:D
ok,video pronto;tempo di upparlo sul tubo ed è vostro.

Oreste
19-07-2009, 10:06 PM
me lo vedo stanotte appena torno:ok:

Damiano
19-07-2009, 10:13 PM
me lo vedo stanotte appena torno:ok:


21 minuti mi da la stima di youtube...di sicuro prima delle 23 è online.
Ah questo 1080p.:sisi:

Damiano
20-07-2009, 09:37 AM
della serie non facciamoci mancare nulla,ieri sera abbiamo avuto un piccolo problema con l'hosting.
Rimedio subito:
Qb_uvguK4Vk

ps:lo sappiamo dobbiamo sistemare le risoluzioni,aggiustamo iltiro il prima possibile ;)

Oreste
20-07-2009, 10:35 AM
Fornace ready:D

Damiano
20-07-2009, 11:20 AM
:asd:
ieri sera avevo una strana voglia di farmi delle uova:D
Comunque strumento polivante,testa i dissipatori e scalda l'acqua per la pasta.

ps:ma non dovevi partire oggi?parti pomeriggio?

Oreste
20-07-2009, 12:59 PM
mi sa che parto stasera addirittura,e non si capisce neanche se in macchina o in treno ancora :azd:.Nel frattempo sono andato a ritirare oggi il QX6850...prevedo un proficuo settembre:wow:

SLAFN MALAY L725A222

A quanto lo posso tirare? :D

Damiano
20-07-2009, 05:52 PM
non sono un grande esperto con i quad....sempre stato sui dual in oc.
Prova:D ;occhio solo ai voltaggi.

Damiano
20-07-2009, 06:00 PM
Nel frattempo prime cavie testate...
Si può; 5 ore per tre ventole?!?
e sono solo i dati:cry:

M346
20-07-2009, 11:24 PM
mi sa che parto stasera addirittura,e non si capisce neanche se in macchina o in treno ancora :azd:.Nel frattempo sono andato a ritirare oggi il QX6850...prevedo un proficuo settembre:wow:

SLAFN MALAY L725A222

A quanto lo posso tirare? :D


Se è un G0 sale bene;)

ps:a quando la grigliata di carne? :azd:

fraggerman
20-07-2009, 11:53 PM
Se è un G0 sale bene;)

ps:a quando la grigliata di carne? :azd:


grigliata? chi e dove? mi prenoto :ave:


alla faccia del forno... ok, di sicuro non fonde, però quello si che scalda :D

maaaa... tutto quelli che si intravede in giro? sono delle cose interessanti? :D

Damiano
21-07-2009, 11:39 AM
maaaa... tutto quelli che si intravede in giro? sono delle cose interessanti? :D

Sono pezzi che andranno ad aggiungersi mano a mano;)
Quello che si intravede sulla destra (0:43) è un cannello a gas che ho utilizzato per testare la resistenza dell'armatura.

Damiano
21-08-2009, 06:01 PM
Allora ragazzi,come alcuni di voi sanno ormai sono in arrrivo i primi dissipatori e non solo.
C'è da decidere di conseguenza con quali wattaggi andranno testati, io avrei pensato:
30w - 60w - 120w con questi ultimi siamo allegramente sopra i 100° ed incomincia a diventare un carico decisamente importante per un dissipatore.
Come limite fisico abbiamo circa 287,5w ma qui si fonde tutto, dissipatore compreso:wtf:
Aspetto le vostre prima di decidere;)

Oreste
22-08-2009, 01:44 PM
mm io proverei proprio.Se il simulatore sprigiona 120 watt,è come se ci fosse una cpu sotto che sprigiona 120 watt?

Damiano
22-08-2009, 03:20 PM
A grandi linee si, anche se tecnicamente è scorretto.
Tanto per dirne una: il tdp viene calcolato al centro dell'ihs(punto più caldo) mentre qui abbiamo tutta la superficie a 120w; in sostanza i wattaggi che vengono erogati dai simulatori sono reali per tutta la superficie e stressano il dissipatore in maniera omogenea cosa che non avviene con un processore.

Oreste
22-08-2009, 03:24 PM
Quindi 120 watt del simulatore mettono più a dura prova il dissipatore rispetto ai 120 watt di una cpu.Secondo me sono un po' pochi cmq,con i wattaggi dei recenti i7 poi...io salirei fino a 200:D

Damiano
22-08-2009, 05:28 PM
ehm a 120w siamo sui 140° già qui non c'è un singolo processore che ci arriva i7 o quad che sia:D
Stasera o domani faccio un video.;)

Oreste
22-08-2009, 06:31 PM
bhè allora:D

Damiano
23-08-2009, 12:38 AM
Basta che guardi il video sopra, li siamo a 90w e già ci sia può fare l'aerosol:wtf:
Domani mi studio benino i valori,vedo che si riesce a far saltare fuori :sisi:

soulman84
24-08-2009, 10:28 PM
molto interessante:D
è vero che le condizioni del tester sono lontane da quelle di una cpu reale, specie un quad che ha il massimo calore sprigionato in 2 zone del his e non uniformemente...cmq il tdp di una cpu dovrebbe essere nella realtà minore di quello dichiarato dalla casa, o almeno ho sempre sentito dire così..io non mi spingerei sopra i 120w, visti i gradi che sprigiona il fornelletto:wtf:
cmq se vuoi fare la prova del 9 ci metti sopra un dissipatore di cui conosci un pò le prestazioni e provi a vedere come si comporta con i vari vattaggi :ok:


ps, domanda che forse è una castroneria termodinamica, ma il calore sprigionato non dipende anche dalla grandezza della superficie?

Damiano
24-08-2009, 10:56 PM
molto interessante:D
è vero che le condizioni del tester sono lontane da quelle di una cpu reale, specie un quad che ha il massimo calore sprigionato in 2 zone del his e non uniformemente...cmq il tdp di una cpu dovrebbe essere nella realtà minore di quello dichiarato dalla casa, o almeno ho sempre sentito dire così..io non mi spingerei sopra i 120w, visti i gradi che sprigiona il fornelletto:wtf:
cmq se vuoi fare la prova del 9 ci metti sopra un dissipatore di cui conosci un pò le prestazioni e provi a vedere come si comporta con i vari vattaggi :ok:

Guarda ho recuperato giusto oggi un dissy boxed dei c2d da un grossista,in settimana faccio un paio di test con quello e lo tengo come primo parametro per il confronto con gli altri.
http://www.abload.de/thumb/2009_08240008oref.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=2009_08240008oref.jpg)
Mi manca solo la cella termoclimatizzata e poi inizio:D


ps, domanda che forse è una castroneria termodinamica, ma il calore sprigionato non dipende anche dalla grandezza della superficie?

Aumentando la superficie di scambio aumenta la velocità con la quale l'energia termica viene dissipata , diminuendo la superficie diminuisce la velocità con cui viene dissipata l'energia termica.
In soldoni più un corpo è grande più sarà freddo a parità di energia termica rispetto ad uno più piccolo.
Ovviamente più un corpo è grande più riesce a dissipare energia prima di innalzare la propria temperatura immagazzinando energia termica.

soulman84
24-08-2009, 11:33 PM
Guarda ho recuperato giusto oggi un dissy boxed dei c2d da un grossista,in settimana faccio un paio di test con quello e lo tengo come primo parametro per il confronto con gli altri.
http://www.abload.de/thumb/2009_08240008oref.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=2009_08240008oref.jpg)
Mi manca solo la cella termoclimatizzata e poi inizio:D
Aumentando la superficie di scambio aumenta la velocità con la quale l'energia termica viene dissipata , diminuendo la superficie diminuisce la velocità con cui viene dissipata l'energia termica.
In soldoni più un corpo è grande più sarà freddo a parità di energia termica rispetto ad uno più piccolo.
Ovviamente più un corpo è grande più riesce a dissipare energia prima di innalzare la propria temperatura immagazzinando energia termica.


attendo i tuoi rilevamenti allora :ok:

per quanto riguarda il discorso termodinamico,di quanto ritieni sia l'influenza della differenza di dimensione tra il tester di tua costruzione e una cpu reale? non ti conveniva che la base del tester avesse la forma di una cpu normale e poi tu ci metti sopra un his vero preso da una cpu morta?
conoscendoti magari lo hai già pensato:wtf:

Oreste
24-08-2009, 11:34 PM
mi ricordo che era stato già fatto un discorso a riguardo ma la conclusione mi sfugge:D

M346
24-08-2009, 11:37 PM
Guarda ho recuperato giusto oggi un dissy boxed dei c2d da un grossista,in settimana faccio un paio di test con quello e lo tengo come primo parametro per il confronto con gli altri.
http://www.abload.de/thumb/2009_08240008oref.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=2009_08240008oref.jpg)

low profile?



Mi manca solo la cella termoclimatizzata e poi inizio:D

http://img.directindustry.it/images_di/photo-g/camera-fredda-modulare-363393.jpg
:wtf:

Damiano
24-08-2009, 11:53 PM
per quanto riguarda il discorso termodinamico,di quanto ritieni sia l'influenza della differenza di dimensione tra il tester di tua costruzione e una cpu reale?
Bella domanda,le dimensioni di contatto sono pressapoco identiche a quelle di un ihs convenzionale.
Quello che cambia è come il calore viene fornito,un processore emette calore in maniera non lineare e anche se i vari programmi di stress segnano 100% di carico il wattaggio assorbito e poi erogato in quantità minore è in continua variazione; questo praticamente annulla qualsiasi tipo di test dato che lo rende irrepetibil anche con lo stesso processore poichè come e quando venga assorbita energia(W) non è prevedibile.
Tutto ciò con i simulatori non accade 120w sono all'inizio e 120w rimangono per tutta la durata.

In cantiere ho pure un termocontrollore che andrà a lavorare contro il dissipatore per trovare il suo punto di collasso termico ma questo è un'altro paio di maniche.

non ti conveniva che la base del tester avesse la forma di una cpu normale e poi tu ci metti sopra un his vero preso da una cpu morta?
conoscendoti magari lo hai già pensato:wtf:

Era esattamente la mia idea di partenza poi con alcune discussioni tra Andrea ed Alex TA il progetto si è evuluto in una soluzione differente capace di garantire oggettività e ripetibilità dei test.
Sta tutto o quasi scritto(ti avviso che sono oltre 70 pagine di discussione) qui:
http://www.coolingtechnique.com/forum/showthread.php?tid=275
e qui:
http://www.coolingtechnique.com/forum/showthread.php?tid=270&page=4&highlight=simulatore




low profile?
:sisi:


http://img.directindustry.it/images_di/photo-g/camera-fredda-modulare-363393.jpg
:wtf:

Mucche non ne macello ancora(per fortuna)...decisamente molto ma molto ma molto ma molto più piccola.

soulman84
25-08-2009, 12:02 AM
capito, domani mi leggo un pò le pagine, dovrei averle già lette un pò ma devo dare una rinfrescata:wtf:

riguardo alla non linearità dell'emissione del calore bisognerebbe studiare un programmino per controllare le 2 resistenze per farle lavorare come se fossero una cpu, sempre che sia possibile:oo

Damiano
25-08-2009, 12:12 AM
riguardo alla non linearità dell'emissione del calore bisognerebbe studiare un programmino per controllare le 2 resistenze per farle lavorare come se fossero una cpu, sempre che sia possibile:oo


Ti vai a complicare la vita per nulla, su questo punto Alex ci è stato di grande aiuto.
In sostanza l'obbiettivo non deve essere quello di simulare in tutto e per tutto un processore(saremmo punto e a capo con tanto di variabili a non finire) ma è quello di elaborare un sistema solido e con nessuna variabile.
Questo ti permette di testare a b c d tutti alla stessa maniera senza che nessuno tragga vantaggio da situazione fortuite che si sono venute a creare dovute alle variabili che per loro natura appunto variano.

Se leggi il secondo link Alex è stato piuttosto eloquente a riguardo, mi son dovuto ricredere pure io :)

soulman84
25-08-2009, 12:37 AM
ho compreso alla grande, in poche parole molto meglio un modello che non è uguale al 100% alla realtà ma che è al 100% ripetibile e univoco,avendo minimizzato un bel pò di variabili;)

Damiano
25-08-2009, 12:01 PM
esattamente :ok:

Damiano
27-08-2009, 04:46 PM
http://www.abload.de/thumb/newhgyv.png (http://www.abload.de/image.php?img=newhgyv.png)
Trovate l'intruso:fiufiu:















Oreste non conta che lui già sa tutto:oo

Oreste
27-08-2009, 05:03 PM
carina:D.Ero lì a vedere gli strumenti...ma era tutto uguale :azd:

M346
28-08-2009, 11:39 AM
carina:D.Ero lì a vedere gli strumenti...ma era tutto uguale :azd:


Carina? se è quello che penso io non la vedo :wtf:

Per me è la scatoletta nera nel mezzo. :sisi:

Oreste
28-08-2009, 11:40 AM
na:D

fraggerman
28-08-2009, 02:19 PM
è il liquido contenuto nella bottiglia sulla destra...

ne sono certo :mbe:

p.s.:ma la grigliatina la si fa? :D

Oreste
28-08-2009, 02:21 PM
na:D

ps: bho,io devo dare un esame il 9 (non so nulla) ed inizio a lavorare dal 4:oo

Damiano
28-08-2009, 02:47 PM
è il liquido contenuto nella bottiglia sulla destra...

ne sono certo :mbe:

é la tecnologicamente avanzata nonche ultimo ritrovato della tecnologia molecolare a cui hanno dato il nome di.....udite udite.....

Acqua minerale:D

No, non è quella e non è il "power controller" al centro del tavolo.
Come si suol dire se vuoi nascondere una cosa mettila in bella vista e ho detto tutto;)


p.s.:ma la grigliatina la si fa? :D

Ah per me quando volete basta che si va prima di novembre altrimenti ci iberniamo e dato che le cure "tonificanti" a cubetti di ghiaccio le lascio volentieri agli altri preferirei evitare.
Se volete farla nei mesi invernali comunque np,serve 2solo" un volontario che vada due giorni a fare la cura del freddo per accendere la stufa e scaldare la casa:D

fraggerman
28-08-2009, 03:11 PM
è quella scatolina con fili e probabile interruttore??

Damiano
28-08-2009, 03:20 PM
Quello è il "power controller" serve per modulare la 220v e fornire il carico alle resistenze e quindi a far lavorare i simulatori,"l'interruttore" è un potenziometro al quale appena posso gliene affianco un'altro per la lavorazione fine del voltaggio.
No comunque è "roba" vecchia già presente.

Damiano
28-08-2009, 03:24 PM
"old":
http://www.coolingtechnique.com/guide/metodologie-di-test/399-galleria-del-vento.html?start=3

:iceday:

fraggerman
28-08-2009, 03:42 PM
non sono molto attento :asd:

mi ritiro:oo

Oreste
28-08-2009, 03:48 PM
eppure è lì:D...è così grande :azd:

Damiano
28-08-2009, 04:04 PM
:asd:
Io sarò accecato ma voi non scherzate.
Per lunedi,se nessuno indovina prima, avrete l'arcano rivelato:D

M346
01-09-2009, 04:12 PM
Sbaglio o oggi è Martedi :oo


















:D

Damiano
01-09-2009, 04:23 PM
Sfugge niente? :wtf:

Comuque dato che son "straco" morto e son appena tornato da una calorosa Milano,posto una foto della siringa da cavallo arrivata oggi.
http://www.abload.de/thumb/ptcvgigy.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=ptcvgigy.jpg)

Se indovinate il modello vi dico tutto...........................
o quasi:D

M346
04-09-2009, 02:19 PM
boh; Artic qualcosa?
:D

Damiano
04-09-2009, 07:10 PM
sei a metà la marca è giusta:wtf:

Damiano
04-09-2009, 10:33 PM
http://www.abload.de/thumb/2009_09040020trw6.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=2009_09040020trw6.jpg)

:omg:
















:iceday:

fraggerman
05-09-2009, 12:17 AM
Sfugge niente? :wtf:

Comuque dato che son "straco" morto e son appena tornato da una calorosa Milano,posto una foto della siringa da cavallo arrivata oggi.
http://www.abload.de/thumb/ptcvgigy.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=ptcvgigy.jpg)

Se indovinate il modello vi dico tutto...........................
o quasi:D

arctic alumina :confuso:??



http://www.abload.de/thumb/2009_09040020trw6.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=2009_09040020trw6.jpg)

:omg:

:iceday:

:asd: talmente in primo piano che pensavo potesse essere quella la novità :D
magari la dicevo e poi facevo la figuaraccia :asd:

Oreste
05-09-2009, 02:11 AM
Refrigerati anche tu nella "cella" di Damiano :azd:

PS: ho bevuto parecchio oggi,si vede:D

Damiano
06-09-2009, 09:35 PM
arctic alumina :confuso:??
nain...
più performante:oo



:asd: talmente in primo piano che pensavo potesse essere quella la novità :D
magari la dicevo e poi facevo la figuaraccia :asd:


Come si suol dire, se vuoi nascondere una cosa mettila in bella vista:D

Comunque oggi ho stabilito i wattaggi e sono:
40w
80w
150w
200w
300w
La ventola reference sarà invece una noiseblocker.
Inutile dire che lo stock collassa a 80W:muro:

Oreste
07-09-2009, 12:48 AM
che vattaggi poderosi:D

Damiano
07-09-2009, 11:34 AM
già sinceramente ho scoperto quanto siano sovradimensionati i dissipatori per il campo a cui sono destinati.
Ovvio a 300w scotta tutto(la superficie dissipantte viaggia sui 60°) ma ti assicuro che i due che stanno andando sotto torchio or ora non collassono a 300w anzi sembrano averne ancora(ovviamente parla di dissy high end).

Oreste
07-09-2009, 11:43 AM
mi sa che devo provare il simulatore anche io:oo

fraggerman
07-09-2009, 12:04 PM
già sinceramente ho scoperto quanto siano sovradimensionati i dissipatori per il campo a cui sono destinati.
Ovvio a 300w scotta tutto(la superficie dissipantte viaggia sui 60°) ma ti assicuro che i due che stanno andando sotto torchio or ora non collassono a 300w anzi sembrano averne ancora(ovviamente parla di dissy high end).

:eek:
dici? 300w sono tantizzimi :oo... in normali situazioni la vedo dura arrivarci

Oreste
07-09-2009, 12:24 PM
a 200 ci arriva un quad con overvolt decente,forse un i7 un po' di più quindi di sicuro fino a 200 watt i dati saranno validi. Poi sempre meglio vedere oltre cosa succede per avere un dato in più:wow:

fraggerman
07-09-2009, 12:31 PM
a 200 ci arriva un quad con overvolt decente,forse un i7 un po' di più quindi di sicuro fino a 200 watt i dati saranno validi. Poi sempre meglio vedere oltre cosa succede per avere un dato in più:wow:

ok che li può sprigionare... però ad aria nn credo ci si possa spingere così tanto...

Oreste
07-09-2009, 12:34 PM
ah bhè dipende dalla t amb,dal dissi e dalla ventola. Magari no,ma per vedere come si comporta un dissi a determinati vattaggi è utile in modo da comparare i dati anche con un raffreddamento a liquido :ok:

fraggerman
07-09-2009, 12:38 PM
ah bhè dipende dalla t amb,dal dissi e dalla ventola. Magari no,ma per vedere come si comporta un dissi a determinati vattaggi è utile in modo da comparare i dati anche con un raffreddamento a liquido :ok:

si si chiaro...
non sto dicendo che testare a 200w e 300 w sia inutile, anzi... molto importante!

cmq ad aria, secondo me, a 200w e oltre non ci si può spingere in normali condizioni

Oreste
07-09-2009, 12:52 PM
concordo:oo

Zed
07-09-2009, 03:40 PM
Per caso la pasta termica è la CF2 di Thermalright? O la Pk-1 di Prolimatech?

Damiano
07-09-2009, 06:45 PM
Perdonate la latitanza ma oggi ho avuto da fare, su che cosa? beh lo vedrete a giorni:)

discorso wattaggi e il perchè dei 300w.
Premesso che come di consueto verrà e pubblicata una metodologia di test in cui sarà spiegata la cosa riassumo il perchè di questa scelta.
Lo scopo di coolingtechnique e di questi test in particolare è quello di stabilire ,in condizioni prestabilite e che non avvantaggino nessuno, quale sia il miglior prodotto a determinati wattaggi.
perchè 300w quindi se il valore non vene raggiunto da nessun processore ad oggi in commercio?
Semplicemente per verificare dove sia stabilito il punto di collasso termico del dissipatore, questo ci permette di avere una visione di insieme di tutto il dissipatore e non solo di una parte delle sue caratteristiche.
In 14 anni di attività sui computer è la prima volta che ottengo un dissipatore del calibro di un ifx-14 con tutta e ribadisco tutta la superficie dissipante in pieno lavoro a circa 60° e con il punto di condensa in cima alle heatpipes.
Scommetto che chiunque legga in questo momento codesto post e abbia nel case un ifx-14 se toccasse le hp poste sull'estremità superiore le sentirebbe "fredde" o quantomeno a temperatura ambiente.
Ricordo inoltre che esistono soluzioni a celle di peltier ed a quanto ho visto i dissipatori odierni,se muniti di una buona ventola,riesco a tenerle tranquillamente a bada anche in caso di alti wattagi.

Damiano
07-09-2009, 06:47 PM
Per caso la pasta termica è la CF2 di Thermalright?
No e mi manca proprio


O la Pk-1 di Prolimatech?

no ma la ho.


E' una siringa da cavallo di 30grammi di Artic cooling MX-2;)
Attualmente è l'unica che fornisce cosi grossi quantitativi in un unico prodotto.

fraggerman
07-09-2009, 06:56 PM
E' una siringa da cavallo di 30grammi di Artic cooling MX-2;)
Attualmente è l'unica che fornisce cosi grossi quantitativi in un unico prodotto.

:asd:
solo a gente come te può servirne così tanta :D

io ho il mio tubetto di AS5 e ci potrei andare avanti per un bel po' :oo

Oreste
07-09-2009, 07:19 PM
io ho consumato due tubetti di Freeze da 3 grammi ciascuno in qualcosa come 1 giorno e mezzo,essere tester è anche questo:wtf:

Zed
07-09-2009, 08:26 PM
No e mi manca proprio
Non ti perdi nulla, fa schifo, non si stende. Ne ho presi due tubetti (Il secondo dopo la sorpresa del primo) ed ambedue sembravano essiccati, quasi si sbriciolava, eppure erano entrambi sigillati.

Damiano
07-09-2009, 09:03 PM
strano, di sicuro non deve sbriciolarsi,qualsiasi tipo di pasta essa sia.
Per metà settembre ho in programma l'avvio dei test di alcune paste termiche se rieso a reperirla vedo di testarla :sisi:

Zed
08-09-2009, 12:22 AM
Quel che ho pensato è che la mia è sfiga perché Thermalright non farebbe mai figure del genere per un composto termico, poi oh, ci sta che siano impazziti :wtf:!!!

Damiano
08-09-2009, 10:56 PM
cià va(italianissimo :sisi: ) condivido pure con voi ciò che è stato messo in staff.
Il mio traguardo di stasera frutto di una buona oretta sulle gif:D
http://www.coolingtechnique.com/img/rece/dissipatori/prolimatech/megahalems/ritenzione.gif
:D


ps:Fa parte della prossima rece quindi non sento non vedo e non parlo :oo

Zed
09-09-2009, 12:00 AM
Sento puzza di Prolimatech...

Damiano
17-06-2010, 09:40 PM
Riutilizzo questo thread per inserire un "piccolo" update dell'air cooling lab:d
vediamo chi mi trova l'intruso:
http://www.abload.de/thumb/intruso-ctlabe9pf.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=intruso-ctlabe9pf.jpg)

Oreste
17-06-2010, 09:54 PM
come è grande:D

Damiano
17-06-2010, 09:57 PM
:asd:

traskot
18-06-2010, 03:03 AM
Riutilizzo questo thread per inserire un "piccolo" update dell'air cooling lab:d
vediamo chi mi trova l'intruso:
http://www.abload.de/thumb/intruso-ctlabe9pf.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=intruso-ctlabe9pf.jpg)


Il cappello della CM? :D

Oreste
18-06-2010, 10:57 AM
no:D

Damiano
21-06-2010, 12:30 AM
mi era sfuggito il reply :d
No, si parla del nuovo alimentatore seriale:rulez:
http://www.abload.de/img/ali-ctlabjh6t.jpg

in settimana si fanno le solite due modifiche e si rende operativo al 100%;)

Damiano
30-07-2011, 10:34 PM
che dite, work in progress?

http://img834.imageshack.us/img834/438/300720110391.jpg

http://img850.imageshack.us/img850/4266/300720110411.jpg

Oreste
30-07-2011, 10:36 PM
wow:D

Quando vuoi che salga da te allora?:D

Damiano
30-07-2011, 10:41 PM
bah tempo 3/4gg e qui il grosso è fatto, abbiamo un paio di mobili con divano annesso che non sappiamo dove buttare ma pace e amen, al massimo si fa la zona "relax" nel lab:pop:

ps: non avete idea di quanto diamine costino 3mt lineari di scaffali in filo componibili:cry::vetro:

fraggerman
30-07-2011, 10:48 PM
con il divano puoi farci una sorta di atrio dove accogliere la gente che viene a far visita (tipo me :D)
Metti un paio di riviste, qualche caramella, musica soffusa e via :asd:

se ti serve una mano per imbiancare io sono esperto... ho una tolla di verde acido e grigio perla :sisi:

Oreste
30-07-2011, 10:50 PM
non vedo l'ora di vedere il tutto ultimato:sisi:

Damiano
30-07-2011, 11:03 PM
con il divano puoi farci una sorta di atrio dove accogliere la gente che viene a far visita (tipo me :D)
Metti un paio di riviste, qualche caramella, musica soffusa e via :asd:

c'è solo un piccolissimo problema, manca l'atrio:asd:



se ti serve una mano per imbiancare io sono esperto... ho una tolla di verde acido e grigio perla :sisi:

colori perfetti per quello che ci devo fare insomma:d



non vedo l'ora di vedere il tutto ultimato:sisi:

tutto tutto siamo a non prima di ottobre novembre purtroppo.

fraggerman
30-07-2011, 11:08 PM
una parete verde acido e il resto grigio viene uno spettacolo :Sisi:

end76
30-07-2011, 11:24 PM
WOOW siamo in fase avanzata di movimentazione :D

Quoto Ale, l'abbinamento Verde Acido, con il grigio sta veramente bene.

Buon lavoro :D ...


P.s. sempre a disposizione per la movimentazione del pezzo forte, fammi sapere quando hai bisogno.

maxmax80
30-07-2011, 11:25 PM
wow damiano!

qui si sta facendo le cose very professional!!!:D

maranga
31-07-2011, 01:34 AM
spettacolo:) vai damianoooooooooooooo

Damiano
12-08-2011, 09:25 PM
Bene ragazzi dato che ieri Fraggerman e end76 sono venuti a farmi visita, condivido anche con voi parte di quello che hanno potuto vedere con i loro occhi nonchè parte del lab che vedrà la sua ultimazione nel corso dei prossimi mesi grazie ad investimenti nel settore e sponsorship con diverse case.
In attesa della data di presentazione ufficiale, faccio parlare le foto che credo valgano molto di più che diverse righe di testo, chiedo scusa per il flash ma l'illuminazione della sala è ancora in fase di ultimazione dato che si è data precedenza alle linee di alimentazione della strumentazione a muro(prese).
Sezione ventole ultimata:
non sono presenti i cavi di log al server che saranno presenti a lab ultimato
http://www.abload.de/thumb/img_0086i74l.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0086i74l.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_0088j7mj.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0088j7mj.jpg)

Magazzino:
http://www.abload.de/thumb/img_0072d7qi.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0072d7qi.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_0073u7a3.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0073u7a3.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_007497ce.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_007497ce.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_007537zy.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_007537zy.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_0076q7do.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0076q7do.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_00780730.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_00780730.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_0080q7y7.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0080q7y7.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_0081h7ss.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0081h7ss.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_0083k7ye.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0083k7ye.jpg) http://www.abload.de/thumb/img_0084v7l7.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0084v7l7.jpg)

a Settembre presentazioni ufficiali e ritocco delle metodologie di test.
:pop:

traskot
12-08-2011, 09:46 PM
Quanta bella roba :eek::sbav:
Ci sei a casa i primi di settembre? :D

molochgrifone
12-08-2011, 09:52 PM
:ave::ave::ave:

La prima di settembre sono in ferie, occhio che vi spunto lì con un passamontagna sul volto :coltello:

traskot
12-08-2011, 09:55 PM
Tanto alcune di quelle cose, per ottobre asaranno a casa mia :D

zex
12-08-2011, 10:25 PM
non ho mai visto così tanta roba messa insieme :ave:

M346
12-08-2011, 10:40 PM
:ave: :eek: :sbav: :eek: :ave:
che figata!!!:d

solo qui:

http://www.abload.de/thumb/img_0080q7y7.jpg (http://www.abload.de/image.php?img=img_0080q7y7.jpg)

ci stanno qualcosa come 500€ in VENTOLE e siamo pure al netto dello scaffale :asd::ave:



molto bella pure la gallery nuova:sisi:
che è il robo tubato di fronte?

Madness90
12-08-2011, 11:03 PM
:eek: Azz quanta roba... Ma 'ndo sta sto Lab? :D

end76
12-08-2011, 11:21 PM
eheh gran belle foto, gran bel lavoro Damiano, manca il pezzo forte con le bibite però :D

Damiano
13-08-2011, 12:13 AM
Non pensavo di sortire questo effetto:wtf::D



che è il robo tubato di fronte?

Manometro di pressione differenziale;)



:eek: Azz quanta roba... Ma 'ndo sta sto Lab? :D

Provincia di Varese.



eheh gran belle foto, gran bel lavoro Damiano, manca il pezzo forte con le bibite però :D

ahaha
Quantomeno si unisce l'utile al dilettevole!
Per quella aspettiamo la nuova, li credo che ci staranno pure qualche trentina di birre; hai voglia poi a fare spazio per i dissipatori:D

fraggerman
13-08-2011, 12:41 AM
c'è li veramente un sacco di roba interessante :D

maranga
13-08-2011, 12:53 AM
provincia di varese?? toh siam pure vicini dai:):)

M346
13-08-2011, 12:55 AM
Manometro di pressione differenziale;)


ah! Adesso ho capito tutto:sisi::asd:

M346
13-08-2011, 12:56 AM
c'è li veramente un sacco di roba interessante :D



tanto lo so che ti sei preso l'aquaero:d

fraggerman
13-08-2011, 12:59 AM
tanto lo so che ti sei preso l'aquaero:d


non me lo ha nemmeno fatto aprire :oo
Ho visto solo il wubbetto :asd:

M346
13-08-2011, 01:06 AM
why?
Era sotto filo spinato?:asd:

fraggerman
13-08-2011, 09:19 AM
Scatola chiusa. Deve fare ancora la recensione e quindi gli serve che sia chiusa

end76
13-08-2011, 02:56 PM
eh si, purtroppo scivolavamo sulla bava che stavamo perdendo dietro all' aquaero, ma c'è un sistema di sicurezza a raggi laser che ti mozza le dita appena provi ad avvicinarti, quindi per non rischiare di non riuscire a mangiare i fichi ho evitato, Fragger anche, se no, non riusciva più a guidare la moto :D ma sono ancora in modalità :Sbav:

Madness90
13-08-2011, 06:44 PM
Uh? Davvero sta qui in provincia?
Dimmi dove che faccio un salto! :D

Damiano
13-08-2011, 06:55 PM
provincia di varese?? toh siam pure vicini dai:):)




Uh? Davvero sta qui in provincia?
Dimmi dove che faccio un salto! :D

:sisi:
Il paese è uboldo.



Scatola chiusa. Deve fare ancora la recensione e quindi gli serve che sia chiusa

ri:sisi:
Stiamo chiudendo le vecchie prima, l'aquaero ha ancora i sigilli:D

Madness90
13-08-2011, 07:08 PM
Azz sta più a Milano che a Varese. :asd:

Domanda: ma tutta la robetta che recensite poi che fine fa?

Damiano
13-08-2011, 07:20 PM
Praticamente siamo l'ultimo comune di Varese, poi inizia Milano.
Per la merce o va in magazzino o in parte viene regalata(doppioni) agli utenti per quanto mi riguarda.;)

Madness90
13-08-2011, 07:22 PM
Questo forum mi piace sempre di più. :asd: :D

Oreste
19-08-2011, 09:21 PM
io ancora manco all'appello per la visita al lab:cry:

fraggerman
19-08-2011, 09:30 PM
quando passi al lab si fa festa :sisi:

Oreste
19-08-2011, 09:35 PM
eh si dai :D

zazzà72
19-08-2011, 11:15 PM
Il primo giro a milano si organizza per tour lab e aperitivo ;) .
Immagino non se ne parli prima di novembre per quello che mi riguarda, ma meglio tardi che mai ;) .
Anzi comincerei ad organizzare ;) .:sisi::sisi::sisi:

maxmax80
19-08-2011, 11:36 PM
ragazzi io torno il 21, aspettatemi per la "visita guidata" del nuovo lab!!

Damiano
20-08-2011, 12:09 AM
guardate che l'attuale è una sala attrezzata nothing else, il precedente era circa sei volte tanto ma:
A) il riscaldamento costa un botto e le attrezzature vanno tenute almeno a 18°C per mantenere la conformità(già questo basta a desistere:d )
B) mi dovevo fare 200mt a piedi tutte le sante volte, non che siano impossibili ma vi assicuro che tutte le volte dimentico qualcosa o a casa o in sala e di media faccio 20km al giorno tra andate e ritorno:asD:
C) niente c, era per chiudere l'abc.

Detto questo all'attuale manca tutta la sezione nuova sui dissipatori, cella e simulatori brand new mentre le ventole sono già belle che sistemate; c'è poi la rogna illuminazione di cui non riusciamo a trovare i tubi del lampadario, in settimana probabilmente tiriamo una canalina e amen.
Ad ogni modo ci sta già il cartello sul lab:

Entrata gratuita*
*uscita a pagamento:d

end76
20-08-2011, 12:13 AM
Azz io non posso neanche pagarti in natura che non ho tutto quel ben di Dio nell'orto :(

Damiano
20-08-2011, 12:17 AM
Azz io non posso neanche pagarti in natura che non ho tutto quel ben di Dio nell'orto :(

e che vuoi pagare!?!?!?!?!?!?!?!
Ma va la, ci ho pure guadagnato i piedini nuovi! meglio di cosi!
Basta ( e avanza) la compagnia;)

maranga
20-08-2011, 01:21 AM
:azd::azd::azd:

uscita a pagamento? :ncasd::ncasd::ncasd:

grande damiano, stavo cadendo dalla sedia quando l'ho letto...:asd::asd::asd:

M346
20-08-2011, 01:43 AM
:rotfl:
lo metto in negozio:
"Entrata libera; ....uscita a pagamento"
cit. Damiano - Admin CT
posso? :asd:

Damiano
20-08-2011, 09:22 PM
:asd:
Hai voglia se puoi;)

fraggerman
20-08-2011, 09:33 PM
Damiano fidati che il lab è sempre interessante :sisi:

:ok:

maxmax80
03-09-2011, 01:52 AM
Damiano fidati che il lab è sempre interessante :sisi:

:ok:


Quotone!

grazie dell' ospitalità a Damiano e della bella chiaccherata con discussioni esplicative di tutto ciò che verte il Lab! ;)





p.s. fragger & end76 : mi sa che noi dobbiamo barattare delle ventole pwm :asd:

fraggerman
03-09-2011, 02:04 AM
p.s. fragger & end76 : mi sa che noi dobbiamo barattare delle ventole pwm :asd:

:confuso:

end76
03-09-2011, 02:22 AM
Max io ho queste solo che hanno mid e high rpm può andare ? :D

http://2.bp.blogspot.com/_gOdUgvIHy30/S5k3xRyN2cI/AAAAAAAAA0c/qug4nQiw31A/s320/ventilatore-da-soffitto-con-pale-in-legno-perenz.jpg

Damiano
03-09-2011, 10:12 AM
:asd:
è un piacere;)

ps: E' M che ha le phobya.

M346
03-09-2011, 10:58 AM
:fiufiu:

maxmax80
03-09-2011, 02:19 PM
Max io ho queste solo che hanno mid e high rpm può andare ? :D


http://2.bp.blogspot.com/_gOdUgvIHy30/S5k3xRyN2cI/AAAAAAAAA0c/qug4nQiw31A/s320/ventilatore-da-soffitto-con-pale-in-legno-perenz.jpg


molto interessante!
scambi con questo?

http://fl1.shopmania.org/files/immagini/15042/ventilatore-a-torre-orieme-duo-diametro-cm-20-potenza-w-65-velocita-3~15041313.jpg





ps: E' M che ha le phobya.


Grazie della precisazione, Damia'! :azd:



:fiufiu:


:vicini: caaaaarissimooo m346 non è che ti potrebbe interessare qualcosa tipo, che sò, una manciata di ventole tachimetriche? :D

Damiano
16-01-2012, 11:21 PM
http://www.abload.de/img/img_121606xqc.jpg

Oreste
17-01-2012, 12:41 AM
oh si si...:D

traskot
17-01-2012, 12:49 AM
Foro per sensore?
Ho sempre sognato un trapano a colonna nuovo, ne ho uno che è praticamente fatto di ossidiana :D

Damiano
17-01-2012, 10:30 PM
Foro per sensore?
Ho sempre sognato un trapano a colonna nuovo, ne ho uno che è praticamente fatto di ossidiana :D
beh se il motore funziona ancora è lui che fa il 90% del lavoro, se ha coppia a sufficenza e non ha problemi vari una ristrutturata io la farei.
Come distibuisce il lavoro? cinghia al mandrino?

Ad ogni modo sto iniziando seriamente a capire la differenza tra le punte obbistiche e quelle professionali, due mondi totalmente differenti e imho il costo vale pure la differenza solo per il tempo risparmiato.
Tanto per capirci la punta in foto costa 10€ ma si mangia letteralmente il rame se opportunatamente lubrificata(wd40); basti vedere i trucioli che ha fatto, le punte da 2€ più che trucioli fanno schegge:wtf:

traskot
17-01-2012, 10:49 PM
10€? ma io ho comprato una punta per il rame per il trapano e l'ho pagata 32€ Lol
Comunque non lo sò come distribuisce il lavoro ma è davvero vecchissimo...troppo!
Non sono nemmeno molto convinto che la punta sia perfettamente dritta perchè se non erro fa il foro leggermente più grande della punta stessa, almeno così mi è sembrato l'ultima volta!

Damiano
17-01-2012, 11:13 PM
32€? è un furto manco quelle in cobalto al 10% costano quella cifra:D
Vai da un rifornitore industriale e vedi che ti da punte serie a costi ragionevoli.
Punte specifiche per rame non credo nemmeno che esistano, ormai si va di HSS; le mie nello specifico sono in lega di cobalto al 5% a due taglienti, le usi su tutti metalli non ferrosi e acciaio; il segreto sta tutto nei giri di rotazione e nel lubrificante.
Se non lubrifichi anche a 800rpm scalda parecchio, nel giro di 30 secondi ti ritrovi tranquillamente la punta a temperature assurde.

traskot
17-01-2012, 11:34 PM
cobalto non sò che percentuale, mio padre doveva finire un lavoro in giornata e la punta serviva dunque sono andato dall' unico che sapevo cel'avesse di sicuro!
Edito: è TiN, dunque titanio...son quelle dorate per capirci! Ma infatti è la punta più costosa di casa 8credo), ha pure una mega custodia rigida singola!

fraggerman
17-01-2012, 11:56 PM
sta volta avrei preferito vedere dell'alluminio la sotto :sisi:

:D

Damiano
18-01-2012, 12:04 AM
Edito: è TiN, dunque titanio...son quelle dorate per capirci! Ma infatti è la punta più costosa di casa 8credo), ha pure una mega custodia rigida singola!

uhm, la dicitura TIN è sempre riferita al "coated" sono solo rivestite in nitruro di titanio per migliorare un filo l'usura sempre HSS è; ad ogni modo pace e amen era giusto puor parler;)

Damiano
18-01-2012, 12:13 AM
sta volta avrei preferito vedere dell'alluminio la sotto :sisi:

:D
arriva pure quello, se riesco a tagliare il rame taglio tutto:asd:
Unico problema saranno i raccordi, i 13/10 temo che non montino, abbiamo 10mm di spessore...toccherà usare gli 11/8mm.

traskot
18-01-2012, 12:16 AM
uhm, la dicitura TIN è sempre riferita al "coated" sono solo rivestite in nitruro di titanio per migliorare un filo l'usura sempre HSS è; ad ogni modo pace e amen era giusto puor parler;)

A si si, facevo per parlare anche io, ero curioso del perchè costasse così tanti rispetto alla tua!


arriva pure quello, se riesco a tagliare il rame taglio tutto:asd:
Unico problema saranno i raccordi, i 13/10 temo che non montino, abbiamo 10mm di spessore...toccherà usare gli 11/8mm.

Raccordi? Ma che state combinando?

fraggerman
18-01-2012, 03:46 PM
arriva pure quello, se riesco a tagliare il rame taglio tutto:asd:
Unico problema saranno i raccordi, i 13/10 temo che non montino, abbiamo 10mm di spessore...toccherà usare gli 11/8mm.
ma la dimensione del filetto è la stessa credo... no?

Damiano
19-01-2012, 12:47 AM
dipende da chi li costruisce, quelli su aqua sono tutti a 1/4" che sui 13/10 è un M13..... a stare larghi noi abbiamo 8mm per il filetto.
Toccherà usare gli 8/6 a 1/8 e saran pure cavoli con sti diametri; per me esce vapore acqueo dai tubi:asd:

Damiano
23-01-2012, 01:52 PM
ok non sarà il massimo della qualità ma questo è il succo; notare la tovaglia della stanza fianco lab:sisi:
http://www.abload.de/img/simuhf39d.jpg

Oreste
23-01-2012, 02:14 PM
figata :D

skryabin
23-01-2012, 02:38 PM
deliziosa la tovaglia :ok:

Bestiaveramente
23-01-2012, 02:40 PM
Bella la tovaglia con le fragole :D

M346
23-01-2012, 02:47 PM
ahaha è la stessa che ho io nell'appartamento dell'uni:D
comunque sarebbe? Simulatore nuovo? In alluminio?:mbe:

Damiano
23-01-2012, 03:23 PM
Da oggi la uso come nuovo sfondo per le rece:sisi:


ahaha è la stessa che ho io nell'appartamento dell'uni:D
comunque sarebbe? Simulatore nuovo? In alluminio?:mbe:
si, prototipo del simulatore nuovo; quello in foto è il primo e va a Bologna, ovviamente è in rame OFC al 99,999%. L'argento che intravedi in foto è la pellica dell'isolamento termico a quattro strati;)
Rispetto ai vecchi cambia un po tutto, con questi non abbiamo praticamente varibili e la precisione è al centesimo di millimetro. Pensa solo ai fori per le resistenze; si passa da un "gioco" di 0,5mm a 0,0025mm; già a 27W si saldano al rame per l'espansione termica; a ciò poi si aggiungono buffer, cavo schermato, reattività e irraggiamento termico UV pari a 0,01W;)
Il resto che vedi è solo l'impalcatura meccanica, niente di che.

traskot
23-01-2012, 03:36 PM
http://www.videotecheforum.it/style_emoticons/default/applauso.gif

Oreste
23-01-2012, 05:42 PM
taglio netto netto ad altre variabili, per la cella chiusa però mi serve una stanza dedicata :D

Damiano
23-01-2012, 05:54 PM
a te serve una cella frigorifera con i rad che ti mandano:D, tenere a bada un 560 è parecchio problematico con celle climatiche "bench table".
A spanne servono 1,5/2m3 per sistemare l'intero loop e 2m3 di controllo ambientale sono aggeggi di queste dimensioni:
http://www.abload.de/img/ci552g22ot.jpg

si può ovviamnete ridimensionare parecchio togliendo alcune cosette e dimensionando i wattaggi(dato che più di 1kw non butti in acqua e non serve andare sotto i 20°C); ma minimo minimo ti serve uno spazio di 2m2.
La prossima per l'aria comunque tollera già i dissipatori per vga, da li si parte e si fa la tua a misura;)

Oreste
23-01-2012, 08:01 PM
si ma dove me la metto Damià :D

Damiano
23-01-2012, 08:38 PM
si ma dove me la metto Damià :D
Il letto ti serve?

fraggerman
23-01-2012, 09:20 PM
tu oreste stai fuori di casa, e in stanza ci sta la cella :sisi:

M346
23-01-2012, 10:04 PM
si, prototipo del simulatore nuovo; quello in foto è il primo e va a Bologna, ovviamente è in rame OFC al 99,999%. L'argento che intravedi in foto è la pellica dell'isolamento termico a quattro strati;)
Rispetto ai vecchi cambia un po tutto, con questi non abbiamo praticamente varibili e la precisione è al centesimo di millimetro. Pensa solo ai fori per le resistenze; si passa da un "gioco" di 0,5mm a 0,0025mm; già a 27W si saldano al rame per l'espansione termica; a ciò poi si aggiungono buffer, cavo schermato, reattività e irraggiamento termico UV pari a 0,01W;)
Il resto che vedi è solo l'impalcatura meccanica, niente di che.
giusto, scemo io che te l'ho chiesto:D
Bello bello, fai poi un articolo vero?


Il letto ti serve?
:asd:

Oreste
23-01-2012, 10:15 PM
:azd:

traskot
23-01-2012, 10:24 PM
Ma scusa è...sposti la stanza dentro la cella! Ovvio!

Damiano
02-02-2012, 07:37 PM
Nuovo "giocattolo" arrivato in questi giorni:

http://www.abload.de/img/img_1240qrr5e.jpg

http://www.abload.de/img/img_12566uoxz.jpg

Damiano
24-02-2012, 10:45 PM
Eccoli finalmente:
http://www.abload.de/img/img_13936qu62.jpg

traskot
24-02-2012, 11:29 PM
wow'

, finalmente sono arrivati i tuoi proiettili traccianti ;)

Damiano
24-02-2012, 11:50 PM
"semplici" connettori a banana per lo sgancio rapido dagli ali stabilizzati; in realtà sono progettati per l'alta fedeltà ma fanno lo stesso servizio;)
Connettori simili specifici e pure con potenze inferiori costano parecchio, questi sono in rame e fanno lo stesso servizio ad 1/5 del costo.

Oreste
25-02-2012, 03:04 PM
sono molto fighi :D

Damiano
27-02-2012, 01:54 AM
se vi dessi un grafico di questo tipo, tornerebbe la cosa o creerebbe problemi?(premetto che il grafico è corretto)
http://www.abload.de/img/senzatitolo-130ah8.png (http://www.abload.de/image.php?img=senzatitolo-1qkx3o.png)

traskot
27-02-2012, 02:24 AM
Ci rifletto un attimo sopra che ora come ora non vedo il come!

PiaNi
27-02-2012, 09:54 AM
Eccoli finalmente:
http://www.abload.de/img/img_13936qu62.jpg

Roba seria, soprattutto se sono in rame dorato!!! Infatti inizialmente non capivo la difficoltà nel reperirli.



se vi dessi un grafico di questo tipo, tornerebbe la cosa o creerebbe problemi?(premetto che il grafico è corretto)
http://www.abload.de/img/senzatitolo-130ah8.png (http://www.abload.de/image.php?img=senzatitolo-1qkx3o.png)

Io troverei più interessante un grafico Pressione/rpm o Pressione/db

fraggerman
27-02-2012, 11:09 AM
cosa dovrebbe creare problemi damians?

skryabin
27-02-2012, 12:21 PM
se vi dessi un grafico di questo tipo, tornerebbe la cosa o creerebbe problemi?(premetto che il grafico è corretto)
http://www.abload.de/img/senzatitolo-130ah8.png (http://www.abload.de/image.php?img=senzatitolo-1qkx3o.png)


non mi torna O_o
sarà che l'asse con le portate è invertito?
boh, sinceramente non lo capisco il grafico...

Damiano
27-02-2012, 12:25 PM
Io troverei più interessante un grafico Pressione/rpm o Pressione/db
la discriminante sulla pressione sono tuttavia i cfm è c'è un motivo ben preciso, le due voci sono direttamente correlate ed è per questo che si fanno i grafici cfm/pressione.
RPM/pressione mi dice ben poco, prendi una 50mm e una 120mm, entrambe a 1500rpm fanno 1,5mmH2o; sul grafico sono identiche sui valori di punta ma poi nella realtà la 120mm è nettamente più performante dati l'apporto maggiore di CFM, ci sono proprio standard ISO che impongono la misurazione della pressione in questo modo.
Se hai tempo ti passo un paio di link su msn, poi li posto pure qua ma prima volevo sapere se siamo tutti d'accordo sul grafico, con il tutti riferito non allo Staff.



cosa dovrebbe creare problemi damians?
il fatto che la pressione vada al max con i cfm a zero, tu però sei un ing. è quindi è probabile che lo sai; quello che mi interessa capire è se è chiaro pure a tutti gli altri; se metto il grafico e lo capiamo in cinque su duecento la vedo un po grigina poi far capire il perchè una è meglio dell'altra.

skryabin
27-02-2012, 12:33 PM
il fatto che la pressione vada al max con i cfm a zero, tu però sei un ing. è quindi è probabile che lo sai; quello che mi interessa capire è se è chiaro pure a tutti gli altri; se metto il grafico e lo capiamo in cinque su duecento la vedo un po grigina poi far capire il perchè una è meglio dell'altra.

appunto, quando sopra scrivevo che l'asse delle portate mi sembra invertito intendevo proprio questo...come è possibile che hai pressione massima a 0 cfm? ovvero a ventola ferma? O_o

fraggerman
27-02-2012, 12:44 PM
il fatto che la pressione vada al max con i cfm a zero, tu però sei un ing. è quindi è probabile che lo sai
ni :ncasd:
matematicamente lo so, ma non mi torna logicamente. Mi rinfreschi?

Damiano
27-02-2012, 12:52 PM
ok sto facendo abbastanza tabula rasa a quanto vedo, rigiro la frittata, questo grafico torna?
http://www.coolingtechnique.com/img/rece/pompe/Alphacool/laing_ddc_acetal_top/curva_portata_top_in_alphacool_ddc_acetal_top.jpg
http://www.coolingtechnique.com/recensioni/78/835.html?start=5

Vi lascio un paio di ore per pensarci su, appena rientro vi spiego la cosa e decidiamo il dafarsi.;)

PiaNi
27-02-2012, 01:06 PM
la discriminante sulla pressione sono tuttavia i cfm è c'è un motivo ben preciso, le due voci sono direttamente correlate ed è per questo che si fanno i grafici cfm/pressione.
RPM/pressione mi dice ben poco, prendi una 50mm e una 120mm, entrambe a 1500rpm fanno 1,5mmH2o; sul grafico sono identiche sui valori di punta ma poi nella realtà la 120mm è nettamente più performante dati l'apporto maggiore di CFM, ci sono proprio standard ISO che impongono la misurazione della pressione in questo modo.
Se hai tempo ti passo un paio di link su msn, poi li posto pure qua ma prima volevo sapere se siamo tutti d'accordo sul grafico, con il tutti riferito non allo Staff.


Praticamente sono gli stessi grafici che mette la papst sui suoi pdf e credo che siano standard, come tu stesso hai già scritto.

Sarei curioso di vedere i grafici delle mie ventole.

skryabin
27-02-2012, 01:14 PM
Sarà mica colpa dell'effetto Venturi?

PiaNi
27-02-2012, 02:05 PM
I grafici pressione/portata di una ventola e quelli di una pompa si possono spiegare in modo pratico in questa maniera.

Ipotizziamo di montare la ventola da un lato di un cilindro e dall'altro un valvola a farfalla o quella che volete.
Con la valvola completamente chiusa, abbiamo la portata uguale a 0 e la pressione massima all'interno di questo cilindro.
Poi man mano che apriamo la valvola, la portata inizia ad aumentare e la pressione scende, fino ad arrivare alla condizione di valvola compeltaemnte aperta e pressione nulla.

Stesso discorso si può fare per la pompa.

traskot
27-02-2012, 04:38 PM
Ci stavo ripensando ieri notte che la pressione maggiore si ha "a scatola chiusa" ma è anche vero che all' aumentare degli rpm la pressione aumenta (o no?)...come combaciano le due cose? Cioè, come testare per visualizzarle entrambe?

Damiano
27-02-2012, 05:07 PM
Esattamente Nicola ci ha preso in pieno, trattasi di "curva PQ"; nell'ottica di migliorare tutto l'impianto e di mettere tuttto sotto standard questo è uno dei passi vincolanti; volevo però da prima capire se la cosa risultasse chiara o devo inserire alcune righe in metodologia.

@traskot all'aumentare degli rpm l'unica cosa che aumenta sono i CFM ed i decibel, la pressione c'è solo ed unicamente se metti un ostacolo dopo di essa e quindi vai a comprimere l'aria; se l'aria non viene compressa(ventola in aria libera) la pressione è nulla anche se ruota a 3000rpm.
AL seguente url trovate una schematizzazione del tutto se pur Piani abbia già risposto in maniera schematica al perchè di tali curve:
http://www.arx-group.com/pq.html
Se non è chiaro ancora qualcosa sono a disposizione.

skryabin
27-02-2012, 05:17 PM
AAAAHHHH


allora penso sia utile rimarcare e sottolineare che per tutta la durata del grafico, da sinistra a destra, la ventola sta girando sempre con gli stessi rpm
A 0 CFM quindi non corrisponde ventola ferma, ma che sta soffiando dentro un tubo chiuso che viene a poco a poco aperto, ora è chiaro!

senza aver letto le metodologie di test per bene uno associa molto facilmente 0 CFM allo stato di ventola spenta e va in confusione...

magari specificarlo nel titolo del grafico potrebbe essere una buona idea, "Ventola che gira a XXXX rpm costanti" e diventa tutto molto più chiaro

Damiano
27-02-2012, 05:43 PM
questo direi che è più che fattibile;)
qui per chi potrebbe essere interessato ho trovato pure tutte le curve delle varie Nidec:
http://www.nidecamerica.com/airflow4.htm

PiaNi
27-02-2012, 06:09 PM
Esattamente Nicola ci ha preso in pieno, trattasi di "curva PQ"; nell'ottica di migliorare tutto l'impianto e di mettere tuttto sotto standard questo è uno dei passi vincolanti; volevo però da prima capire se la cosa risultasse chiara o devo inserire alcune righe in metodologia.

@traskot all'aumentare degli rpm l'unica cosa che aumenta sono i CFM ed i decibel, la pressione c'è solo ed unicamente se metti un ostacolo dopo di essa e quindi vai a comprimere l'aria; se l'aria non viene compressa(ventola in aria libera) la pressione è nulla anche se ruota a 3000rpm.
AL seguente url trovate una schematizzazione del tutto se pur Piani abbia già risposto in maniera schematica al perchè di tali curve:
http://www.arx-group.com/pq.html
Se non è chiaro ancora qualcosa sono a disposizione.

Interessanti i paragrafi 5 e 6.

traskot
27-02-2012, 06:10 PM
Si quello lo avevo capito, io dicevo come rapportarlo ai dissipatori/radiatori! A quel punto, se lasci fare i calcoli della pressione agli utenti devi indicare pure la restrittività dei dissipatori/radiatori in modo che l'untente finale possa sapere quanta pressione quella ventola eserciterà su quel determinato dissi o rad.
Se metti un ostacolo fisso per tutto l'arco del voltaggio la pressione non aumenta da 0 a 12V? Non sò, da quel grafico sembra che la pressione è inversamente proporzionale ai CFM, in realtà sono solo due dati presi uno in presenza di ostacolo e uno no! I CFM ci sono comunque, sia con ostacolo che senza, o no?
La stima sarebbe in base alla restrittività del luogo in cui la andrei a mettere...sò che, ad esempio la Red Vortex 12, arriva ad una pressione di 2.35, ho un IFX14 che sò essere restrittivo dunque mi renderà meglio di una WingBoost perchè si ferma a 1.97 (dati presi ad occhio dal grafico), immagino che la linea di pressione aumenti stabilmente dunque si può fare tranquillamente!
Non sò, dopo mi leggo bene il link che ora devo uscire. Non sò se mi sono riuscito a spiegare bene!

skryabin
27-02-2012, 06:22 PM
Interessanti i paragrafi 5 e 6.
quelle sono considerazioni abbastanza "classiche", non sorprendono.
è come quando piazzi due batterie uguali in parallelo, non è che ti si raddoppia il voltaggio (la pressione) ma aumenti invece la corrente erogabile (il flow rate)
se invece le piazzi le batterie in serie, il voltaggio (pressione) aumenta, mentre la corrente erogabile massima (il flow rate) rimarrà limitata da quella del singolo generatore

fraggerman
27-02-2012, 09:36 PM
anche a me fregava il fatto che 0cfm = 0 rmp :sisi:

basta specificarlo e sei a cavallo :ok:

M346
28-02-2012, 01:00 PM
e quindi come si leggono? la curva più in alto è quella più performante?
come faccio a capire quale ventola viaggi meglio a tot CFM?

skryabin
28-02-2012, 01:35 PM
si, quella in alto dovrebbe avere una maggiore pressione però occhio..."quale ventola viaggi meglio a tot CFM?" fa pensare che tu intenda il grafico guardandolo da sinistra a destra come se stessi aumentando i CFM della ventola (e quindi variando anche i rpm), mentre abbiamo detto che non è cosi'.

Le curve di ciascuna ventola si riferiscono alla ventola che gira a rpm costanti per tutta la durata della curva, da sinistra a destra gli rpm non cambiano.

Per come la intendo io, ma ammetto che un po' confuso sono:
I CFM segnati nel grafico probabilmente sono riferiti a quanta aria sta uscendo dal tubo semi-chiuso, non ai CFM che sta spingendo la ventola dentro a tale tubo.
La componente dei CFM che la ventola sta spingendo dentro al cilindro io la immagino costante per tutta la durata della curva, solo che "cambia forma"
- si tramuta in differenza di pressione tra davanti e dietro della ventola in equilibrio quando il tubo e' completamente chiuso (CFM=0), ci saranno probabilmente anche due flussi di aria uguali e opposti che si annullano (tanta aria metti dentro un contenitore chiuso, tanta aria ne deve uscire) :asd:
- mano a mano che apri il tubo una parte dei CFM della ventola cominciano a fuoriuscire mentre un'altra porzione continua a tenere una pressione all'interno del cilindro
- poi apri tutta la farfalla, la pressione nel cilindro diventa quella ambientale e tutta la componente dei CFM spinti dalle pale della ventola fuoriescono dal tubo

Damiano
28-02-2012, 03:30 PM
come faccio a capire quale ventola viaggi meglio a tot CFM?
skryabin ti ha già risposto, se vuoi vedere chi lavora meglio su un dissipatore; prendi i CFM che ti interessano e sali; la prima linea che intersechi è la "peggiorre" l'ultima è la migliore.


si, quella in alto dovrebbe avere una maggiore pressione però occhio..."quale ventola viaggi meglio a tot CFM?" fa pensare che tu intenda il grafico guardandolo da sinistra a destra come se stessi aumentando i CFM della ventola (e quindi variando anche i rpm), mentre abbiamo detto che non è cosi'.
in realtà è la stessa cosa, prendiamo una ventola con queste caratteristiche:
-100CFM
-2000rpm
-1mmH2O
Chiudendo al 50% la valvola avremo 50CFM interni in pressione e 50 in uscita con pressione a x; portando la ventola a 50CFM e quindi circa 1000rpm; chiudendo per intero la sezione del ciliindro avremo la pressione x2 uguale a x.

@traskot: ho capito poco di quello che hai scritto, non dvei fare nessun calcolo, è già tutto presente in grafico.

skryabin
28-02-2012, 04:15 PM
Chiudendo al 50% la valvola avremo 50CFM interni in pressione e 50 in uscita con pressione a x; portando la ventola a 50CFM e quindi circa 1000rpm; chiudendo per intero la sezione del ciliindro avremo la pressione x2 uguale a x.


quindi coincidono?
mi manca uno step per capire, il caso della ripartizione 50 e 50 è troppo particolare :P
facciamo diversamente, prendendo sempre la stessa ventola da 100CFM che gira al massimo dei suoi rpm
se di questi 100CFM ne lasci 75 in pressione X e ne fai uscire 25 dalla valvola questa pressione X coinciderebbe con la pressione che avresti a valvola chiusa ma abbassando gli rpm della ventola fino ad un certo valore YYY
Questi YYY rpm coinciderebbero con quelli necessari a produrre un cfm a valvola aperta esattamente di 25? o di 75? cosi' a naso sparerei 75

Damiano
28-02-2012, 04:44 PM
75 ovviamente, i 25 che escono hanno pressione nulla.
Anche se onestamente mi sta venendo un dubbio in merito a quest'ultima parte, verifico di persona e poi ti smentisco o confermo la cosa.

traskot
29-02-2012, 01:54 AM
Lascia perdere! Dopo aver letto la metodologia di test mi è tutto più chiaro. Ho ancora dei dubbi ma se ne riparlerà casomai!

Damiano
14-03-2012, 07:23 PM
Bisogna pianificare le rece di aprile/maggio per CT:sisi:
Avete idee in merito/proposte?

traskot
14-03-2012, 07:26 PM
Aria o liquido?
Le Cougar come ventole di sicuro!

Damiano
14-03-2012, 08:21 PM
aria:sisi:
Versioni delle cougar specifiche? altro?

M346
14-03-2012, 09:48 PM
il nuovo rheo di scythe:sisi:

Bestiaveramente
14-03-2012, 09:57 PM
le Antec TrueQuiet Pro 120

http://i44.tinypic.com/674hu1.jpg

PiaNi
14-03-2012, 10:14 PM
le Antec TrueQuiet Pro 120

http://i44.tinypic.com/674hu1.jpg

Mi sono sempre piaciute le ventole con il motore piccolo.
Caratteristiche?

Bestiaveramente
14-03-2012, 10:34 PM
http://www.antec.com/Believe_it/product3.php?id=NzA1MzEy

dal sito antec

Features:


Unique framed fan blade provides superior airflow and minimal turbulence
2-speed switch maximizes cooling effectiveness
Silicone grommets and tool-less mounting pins reduce vibration and noise
Voltage: 12V DC
Speed: 600 / 1200 RPM
Airflow: 21.1 / 46.3 CFM
Noise: <17.8 / 18.9 dBA
Safety certifications: CE, RoHS, TÜ, cUL
Dimensions:
- 120 mm (H) x 120 mm (W) x 25 mm (D)
- 4.7" (H) x 4.7" (W) x 1.0" (D)
Packaging Dimensions:
- 250 mm (H) x 180 mm (W) x 37 mm (D)
- 9.8" (H) x 7.1" (W) x 1.5" (D)
Net Weight: 138.9 g / 4.9 oz
Gross Weight: 204.1 g / 7.2 oz

PiaNi
14-03-2012, 10:56 PM
http://www.antec.com/Believe_it/product3.php?id=NzA1MzEy

dal sito antec

Features:


Unique framed fan blade provides superior airflow and minimal turbulence
2-speed switch maximizes cooling effectiveness
Silicone grommets and tool-less mounting pins reduce vibration and noise
Voltage: 12V DC
Speed: 600 / 1200 RPM
Airflow: 21.1 / 46.3 CFM
Noise: <17.8 / 18.9 dBA
Safety certifications: CE, RoHS, TÜ, cUL
Dimensions:
- 120 mm (H) x 120 mm (W) x 25 mm (D)
- 4.7" (H) x 4.7" (W) x 1.0" (D)
Packaging Dimensions:
- 250 mm (H) x 180 mm (W) x 37 mm (D)
- 9.8" (H) x 7.1" (W) x 1.5" (D)
Net Weight: 138.9 g / 4.9 oz
Gross Weight: 204.1 g / 7.2 oz

dB a parte non sono nulla di particolare.
Vedo le pale molto a filo, ma gira anche il frame insieme?

Si è cosi: http://www.youtube.com/watch?v=tYciaOeuEU4

molochgrifone
14-03-2012, 11:21 PM
aria:sisi:
Versioni delle cougar specifiche? altro?

Ne esistono più versioni, vedi tu cosa puoi fare :D

http://www.cougar-world.com/products/fans.html

traskot
14-03-2012, 11:39 PM
aria:sisi:
Versioni delle cougar specifiche? altro?

Ma un pò tutte le Cougar, personalmente le Vortex PWM, poi se puoi tutta la linea :sisi:
Be Quite Silentwing2
Antec TrueQuiet Pro
Nanoxia EVO FX (ma ancora esiste?)
Scythe Katana4
Noctua NH-L12 e ventole PWM se non sono già in lista
La Reeven ha fatto un dissi a 3 torri!
Alpenföhn Gotthard, Himalaya e Everest (se e quando esce) e ci sarebbe pure il rheobus touchscreen che non ricordo come si chiama!
Silver Arrow SB-E
Il dissipatore CPU con vapor chamber di Sapphire
Enermax ELC-120

Non mi viene in mente altro, ma se trovo altro te lo dico :D

molochgrifone
15-03-2012, 12:01 AM
Ma un pò tutte le Cougar, personalmente le Vortex PWM, poi se puoi tutta la linea :sisi:
Be Quite Silentwing2
Antec TrueQuiet Pro
Nanoxia EVO FX (ma ancora esiste?)
Scythe Katana4
Noctua NH-L12 e ventole PWM se non sono già in lista
La Reeven ha fatto un dissi a 3 torri!
Alpenföhn Gotthard, Himalaya e Everest (se e quando esce) e ci sarebbe pure il rheobus touchscreen che non ricordo come si chiama!
Silver Arrow SB-E
Il dissipatore CPU con vapor chamber di Sapphire
Enermax ELC-120

Non mi viene in mente altro, ma se trovo altro te lo dico :D

Ti quoto nelle parti in grassetto, ma ho il sospetto che le giornate di Damiano siano solo di 24 ore...

traskot
15-03-2012, 12:06 AM
Ma Damiano vive fuori dal tempo...non ti preoccupare di questo!

kira@zero
15-03-2012, 02:11 AM
cougar :sisi:

Damiano
15-03-2012, 07:53 PM
Ma Damiano vive fuori dal tempo...non ti preoccupare di questo!
eh purtroppo son per me pure da 24 e ci devo infilare dentro un po di tutto;)


Ma un pò tutte le Cougar, personalmente le Vortex PWM, poi se puoi tutta la linea :sisi:
Be Quite Silentwing2
Antec TrueQuiet Pro
Nanoxia EVO FX (ma ancora esiste?)
Scythe Katana4
Noctua NH-L12 e ventole PWM se non sono già in lista
La Reeven ha fatto un dissi a 3 torri!
Alpenföhn Gotthard, Himalaya e Everest (se e quando esce) e ci sarebbe pure il rheobus touchscreen che non ricordo come si chiama!
Silver Arrow SB-E
Il dissipatore CPU con vapor chamber di Sapphire
Enermax ELC-120

Non mi viene in mente altro, ma se trovo altro te lo dico :D

vediamo vediamo, le più accredita direi che sono le cougar; le noctua sono già in arrivo mentre il pannello touch non so a cosa ti riferisci; per il dissipatore vedo che si può fare con il distributore!

traskot
15-03-2012, 08:34 PM
Io ho scritto li tutto quello che mi è venuto in mente, naturalmente non devi fare tutto, le cose che ritieni migliori!
Per il touch non ritrovo più l'articolo ma dovrebbe esser stato presentato adesso al Cebit, è un 6 canali a schermo capacitivo!

Damiano
03-07-2012, 11:05 PM
mamma mia ragazzi, vi lascio un piccolo spoiler che tanto dice pochino ma questo ve lo devo far vedere. Sulle ventole abbiamo raggiunto una precisione da far invidia ad attrezzature da migliaia e migliaia di €, ultimi result dei test in galleria del vento; margine di errore quasi assente(<2% contro il 3,5% delle gallery sperimentali!!) e curve quasi del tutto lineari!
http://www.abload.de/img/lineara1lrp.png

Direi che gli investimenti iniziano a dare i loro frutti, finite queste ultime recensioni si ritorna sui dissipatori con i nuovi simulatori a sistema centralizzato, curve termiche comportamentali vi dicono niente?;)

http://www.abload.de/img/img_1373bfuu2.jpg
:pop:

maxmax80
04-07-2012, 01:24 AM
simulatori a sistema centralizzato ?:pop:

Damiano
04-07-2012, 11:12 AM
si esatto, i test termici saranno tutti controllati da un server che si occuperà dei parametri virtuali di funzionamento e loggerà @live i dati in arrivo dai sensori; alla fine si avrà un panorama nettamente più dettagliato dell'attuale.
e' un'operazione non semplice su cui ci sto lavorando da oltre sei mesi e finalmente siamo quasi in dirittura d'arrivo.

Oreste
04-07-2012, 12:23 PM
superbo...

maxmax80
04-07-2012, 12:30 PM
si esatto, i test termici saranno tutti controllati da un server che si occuperà dei parametri virtuali di funzionamento e loggerà @live i dati in arrivo dai sensori; alla fine si avrà un panorama nettamente più dettagliato dell'attuale.
e' un'operazione non semplice su cui ci sto lavorando da oltre sei mesi e finalmente siamo quasi in dirittura d'arrivo.

:eeek::rulez::ave: (come direbbero sulla settimana enigmistica: senza parole..)

fraggerman
04-07-2012, 01:33 PM
Come si dice solitamente: "Tanta robba" :D


:ave::ave:

end76
04-07-2012, 01:57 PM
sono senza parole, tra un po' ci vuole il badge e il riconoscimento biometrico per entrare nel CT Labs :) come sempre gran bel lavoro

Damiano
04-02-2013, 12:28 AM
bene bene ragazzi, direi che dopo un anno di sviluppo oggi sono riuscito a passare l'ultimo ostacolo che mancava per l'ultima implementazione; avevo introdotto qualcosina l'anno passato ma poi si era deciso di fare le cose il meglio possibile e quindi si è slittato ulteriormente; l'attesa tuttavia vi assicuro che sarà ampiamente ripagata e chiedo scusa per i mesi intercorsi tra questo e il mio ultimo post su questo thread.
Si parla ad ogni modo di ingegneria applicata, niente a che vedere con gli attuali test termici implementati per l'air ampiamente sorpassati dalla nuova generazione.
In settimana arriva la strumentazione mancante dalla germania, i certificati di calibrazione, i certificati di omologazione ai campi elettromagnetici e quant'altro; se qualcuno ha idee in merito ai simulatori di carico in termini di test che vorrebbe vedere, questo è il momento giusto per dirlo; tirate fuori quello che più vi interessa sapere da un dissipatore che vedremo di implementarlo.
A spanne per Marzo tutto il parco macchina sarà pienamente operativo; le simulazioni che abbiamo per ora parlano di 180 000 punti di rilevazione a test con tanto di curve comportamentali, coefficienti di resistenza termica e punti di collasso;)

M346
04-02-2013, 02:23 AM
Anche se diversi non saranno d'accordo io propongo di testare i dissipatori con la loro ventola e il loro sistema di ritenzione, si valuta così l'intero pacchetto e non il singolo prodotto che imho e' quello che mi interessa di più.
Molto curioso ad ogni modo di vedere cosa salta fuori, instancabile proprio!

Damiano
04-02-2013, 10:26 AM
già si mettono i puntini su due "i" fondamentali, ti quoto sul sistema di ritenzione; abbiamo un alloggiamento universale quindi si, testeremo i dissipatori con le loro strutture in modo da valutare l'offerta da parte dell'azienda anche perchè ormai quasi tutti i sistemi offrono carichi più che adeguati per l'utilizzo.
Per la ventola invece la cosa è più problematica e di difficile attuazione per un semplice motivo, un qualsiasi monotorre da 90mm fornito con una ventola da 2000rpm risulterà sempre più performante di un'altro da 120mm ma con ventola pwm a 800rpm a causa delle portate nettamente differenti. Si pone poi il problema dei dissipatori di fascia alta sprovvisti di ventola, cosa usiamo qui?
al 99% la ventola sarà standardizzata a medie portate e medie pressioni statiche(~40CFM e ~1.5mmH2O) questo permetterà di ottenere un piattaforma di test bilanciata in grado di non avvantaggiare ne i dissipatori ad alto FPI ne quelli a basso FPI.

Damiano
17-02-2013, 04:54 PM
Primo run dell'elettronica dei nuovi simulatori 2013; controllo interamente digitale tramite onda quadra e microprocessore a 40pin, trasduttore e varitore a valle per l'alimentazione.
Undici step da 10-25-50-70-90-125-150-200-250-300 e ritorno a 0W; monitorizzazione in realtime e correzione delle sovra o sottotensioni cosi come della variazione resistiva degli elementi riscaldanti:

http://www.youtube.com/watch?v=VCXnNLkMbk8&amp;feature=youtu.be
Ovviamente chiedo scusa se si vede ben poco ma i motivi sono ovvi, ora si salda e si prepara il test generale con acquisizione anche questa da pc.
Sviluppi in arrivo in settimana:iceday:

917K
17-02-2013, 05:57 PM
Allora c'era qualcosa di importante che mi ero perso... Dopo aver letto solo ora mi pare quantomeno obbligatorio farvi i miei complimenti per l'impegno che ci state mettendo:sisi:

M346
17-02-2013, 08:20 PM
te stai attentando alla mia vita, in sto periodo ho la scimmia per l'elettronica e voi uscite con ste novità....è omicidio premeditato:oo::asd:

Damiano
28-02-2013, 12:39 PM
Bene signori, unità di controllo principale e cavo di acquisizione dati in realtime pronti.
Vediamo se oggi riusciamo a fargli fare il primo run di acquisizione sotto megahalems con in nuovi simulatori!
Ovviamente tutta componentistica tedesca,italiana ed inglese;)
http://www.abload.de/img/img_27285ef5b.jpg

http://www.abload.de/img/img_2729kdcoa.jpg

fraggerman
28-02-2013, 01:05 PM
:ave:

traskot
28-02-2013, 04:17 PM
:kingomg::rulez:

Damiano
28-02-2013, 08:40 PM
aria libera, tamb di 14.5°C carichi da 100 a 200W circa, acquisizione dato ogni 0,02sec, 50 acquisizioni al secondo, 30.000 valori a wattaggio oltre 1milione a sessione.
trascurate l'incertezza alle 19.15, sto a connettori scoperti; dissipatore Prolimatech megahalems con Scythe DF12 a+12v, pasta tfc h-bridge:
http://www.abload.de/img/beta2ylq5a.png

Un paio di settimane che si prepara il server con la piattaforma di test e si rilascia il tutto con la nuova metodologia con coefficienti di resistenza termica, curve comportamentali e quant'altro.

http://www.abload.de/img/img_2768t3cqx.jpg

maxmax80
01-03-2013, 01:42 AM
la Scythe DF12 a+12v diventerà la ventola per tutte le stagioni, che sarà usata per confrontare i dissipatori?


damiano, poi i vari esperimenti e progetti dei mesi scorsi per i carichi per testare l' efficienza degli alimentatori li hai sviluppati?

Damiano
01-03-2013, 08:51 AM
no, e' una ventola parecchio vecchia...era giusto la prima a medi cfm che mi e' capitata tra le mani.


damiano, poi i vari esperimenti e progetti dei mesi scorsi per i carichi per testare l' efficienza degli alimentatori li hai sviluppati?
e' un attimo in stanby, abbiamo tutto il materiale ma il circuito base rogna un poco...vediamo post esami se riusciamo a svilupparlo un filo.

fraggerman
01-03-2013, 10:39 AM
damiano, poi i vari esperimenti e progetti dei mesi scorsi per i carichi per testare l' efficienza degli alimentatori li hai sviluppati?
eh, magari! Come ha detto Damiano il circuito di base c'è, però ci sono un paio di dettagli che rompono...

maxmax80
01-03-2013, 02:57 PM
avete scelto su cosa distribuire i carichi?, se su transistor o su resistori?
la dissipazione del calore prodotto sarà ad heatpipes o a liquido?

Damiano
04-03-2013, 02:41 PM
avete scelto su cosa distribuire i carichi?, se su transistor o su resistori?
la dissipazione del calore prodotto sarà ad heatpipes o a liquido?

scusa il ritardo max ma sono a casa da oggi con qualche bozzo qua e la; dunque il carico allo stato attuale è gestito da un circuito composto da amplificatore operazione e transistors; il calore è scaricato su blocchi in alluminio dissipati a liquido tramite un convettore finale che monta due EBM PAPST da 20mm ciascuna per un potenza massima di 6kw.

maxmax80
05-03-2013, 09:16 AM
scusa il ritardo max ma sono a casa da oggi con qualche bozzo qua e la...

tutto liscio?

immaginavo che avresti optato per gli operazionali per ridurre gli ingombri..
il circuito di distribuzione/selezione del carico su carta è già realizzato?