Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40
  1. #1
    Redazione
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2,308
    Thanked: 0

    Metodologia di test - ventole

    Pubblicata la seconda revisione della metodologia di test applicata alle ventole a seguito degli importanti aggiornamenti apportati alla sezione di testing.
    http://www.coolingtechnique.com/guid...del-vento.html


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #2
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    14
    Thanked: 0

    RE: Aggiornamento metodologia di test ventole

    Molto interessante ed esaustivo.
    Solo un piccolo appunto: mentre si parla dell'anemometro a filo caldo e della maggiore precisione rispetto all'anemometro con ventola, consiglio di usare la stessa unità di misura. Ossia invece di scrivere "da 1,4km/h a 0,1m/s" sarebbe meglio "da 0,36m/s a 0,1m/s".

    A titolo personale mi piacerebbe capire meglio come viene misurata la pressione statica. Inoltre, se misurata punto a punto, essa varia ed aumenta via via che ci si avvicina alle estremità dalle pale. La domanda a questo punto sorge spontanea: nelle recensioni, in base agli RPM, la misurazione viene effettuata in un singolo punto?Oppure comparirà il valore medio di misurazioni effettuate in punti diversi? Nel secondo caso può avere senso indicare la minima pressione statica e massima pressione statica per RPM.
    Dipende tutto da due fattori: il metodo di misurazione e da quanto può essere significativa la variazione di pressione esercitata in punti diversi.

    P.S.
    Non voglio fare il rompiscatole ma per lavoro eseguo le medesime misurazioni con gli stessi strumenti, anche se in ambiti differenti. Essendo molto appassionato di pc cooling e trovando veramente ottimo questo sito, cerco di dare un piccolo contributo all'ulteriore miglioramento


  4. #3
    Junior CTzen L'avatar di Madness90
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    ... Somewhere in the Stratosphere...
    Messaggi
    95
    Thanked: 0

    RE: Aggiornamento metodologia di test ventole

    Wow! Sempre più professionali, mi piace!

    Peccato per questo errore:
    ciò oltre a limitare in maniera sensibile le eventuali vibrazione trasmette al telaio
    Seconda pagina, prima della foto del sistema di fissaggio della ventola.


  5. #4
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,868
    Thanked: 611

    RE: Aggiornamento metodologia di test ventole

    Citazione Originariamente Scritto da Phate
    Molto interessante ed esaustivo.
    Solo un piccolo appunto: mentre si parla dell'anemometro a filo caldo e della maggiore precisione rispetto all'anemometro con ventola, consiglio di usare la stessa unità di misura. Ossia invece di scrivere "da 1,4km/h a 0,1m/s" sarebbe meglio "da 0,36m/s a 0,1m/s".
    Hai ragione, sistemo
    Sono 0,38m/s però; 0,39m/s se approssimiamo

    A titolo personale mi piacerebbe capire meglio come viene misurata la pressione statica. Inoltre, se misurata punto a punto, essa varia ed aumenta via via che ci si avvicina alle estremità dalle pale. La domanda a questo punto sorge spontanea: nelle recensioni, in base agli RPM, la misurazione viene effettuata in un singolo punto?
    La pressione delle ventole in accordo con gli standard internazionali si misura mandando in pressione la galleria del vento.
    Nel nostro caso noi mandiamo in pressione mezzo metro cubo d'aria, la tenuta stagna della galleria e delle paratie/pannelli serve anche per questo oltre ad evitare perdite di carico per ciò che concerne le portate.
    Se guardi alla seguente foto trovi il "tappo" con il relativo tubo dell'alta pressione per il manometro differenziale che va a confrontare la pressione ambiente con la pressione della camera, la differenza è la pressione massima esercitata dalla ventola.
    http://www.coolingtechnique.com/img/guide/metodologie_test/galleria_vento/anemometro-filo-caldo.jpg

    Il fatto di avere un supporto che ci permetta la rilevazione a flussi diretti non è contemplato negli standard comunitari quindi è una cosa su cui non mi sono volutamente soffermato, in questo caso comunque la pressione viene presa nel punto più esterno della pale grazie ad un meccanismo ruotabile su molteplici assi appositamente creato.
    E' una nostra prova del nove in caso di anomalie, non è tuttavia ne la nostra modalità di test ne una modalità di test riconosciuta a livello internazionale e questo tengo a sottolinearlo.

    P.S.
    Non voglio fare il rompiscatole ma per lavoro eseguo le medesime misurazioni con gli stessi strumenti, anche se in ambiti differenti. Essendo molto appassionato di pc cooling e trovando veramente ottimo questo sito, cerco di dare un piccolo contributo all'ulteriore miglioramento
    Ma figurati, anzi una delle cose che ho sempre ribadito dalla nascita di CT è che qui dentro prima di tutto vige la trasparenza quindi più domande fai più son contento.

    Citazione Originariamente Scritto da Madness90
    Wow! Sempre più professionali, mi piace!

    Peccato per questo errore:
    Seconda pagina, prima della foto del sistema di fissaggio della ventola.
    fixed


  6. #5
    CTzen Officer L'avatar di fraggerman
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Burago Di Molgora
    Messaggi
    5,006
    Thanked: 47

    RE: Aggiornamento metodologia di test ventole

    ottimo damiano
    La nuova galleria è un bel passo in avanti :Sisi:


    p.s.: errorino
    Essa vanta un volume d'aria di 2500cm3, circa quattro volte il volume della precedente, al cui interno è stato applicato un manto di fonoassorbente multifrequenza da 3cm di spessore capace di [size=large]taglaire [/size]in maniera sensibile ogni tipo di risonanza e di emissione acustica che si potrebbe venire a creare a causa delle turbolenze interne.


  7. #6
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,868
    Thanked: 611

    RE: Aggiornamento metodologia di test ventole

    Citazione Originariamente Scritto da fraggerman
    ottimo damiano
    La nuova galleria è un bel passo in avanti :Sisi:
    Ci è voluto un po di tempo(1 anno) per riuscire a gestire la nuova metratura d'aria ma direi che ne è valsa la pena; alcune ventole di fascia alta tirano fuori curve che sono una bellezza, quasi delle funzioni perfette!
    Il problema maggiore sono stati al solito i deflettori per l'apertura del cono d'aria e la relativa neutralizzazione dei vortici, sul primario ci ho perso due mesi per trovare l'angolatura adatta sia per le 120 che 140mm.


  8. #7
    Important CTzen L'avatar di Robymetallo95
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Como
    Messaggi
    1,046
    Thanked: 0

    RE: Aggiornamento metodologia di test ventole

    Ottimo Damiano, siete ormai prossimi alla perfezione


  9. #8
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,868
    Thanked: 611

    RE: Aggiornamento metodologia di test ventole

    Ancora bisogna lavorare per quella sopratutto per il reparto audio, ora aspettiamo la cella nuova che cosi sistemiamo i dissipatori con i nuovi simulatori e poi ritorniamo sulle ventole.
    Ci sta già in programma la sostituzione del fonometro con un qualcosa di "più", l'intenzione è quella di avere non più le rilevazioni su un filtro( dB(A) ) ma quella di avere l'esatta frequenza o le esatte frequenze di emissione dei decibel, per far ciò servono microfoni da studio e schede audio dedicate; non è semplicissimo ne tantomeno economico ma ci stiamo lavorando


  10. #9
    Important CTzen L'avatar di Robymetallo95
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Como
    Messaggi
    1,046
    Thanked: 0

    RE: Aggiornamento metodologia di test ventole



  11. #10
    Very important CTzen L'avatar di M346
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,571
    Thanked: 36

    RE: Aggiornamento metodologia di test ventole

    questo sarebbe decisamente interessante,anche perchè cosi facendo ottieni lo spettro di emissione e non più un valore.
    Figata



Discussioni Simili

  1. Metodologia di test - Regolatori di potenza
    Di Redazione nel forum Articoli - Recensioni
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 04-02-2012, 05:32 PM
  2. Metodologia di test ventole "air through radiator"
    Di Redazione nel forum Comunicazioni dallo staff
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-08-2010, 08:17 PM
  3. Galleria del vento e metodologia di test
    Di Redazione nel forum Articoli - Recensioni
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 30-07-2009, 01:04 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •