Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 43
  1. #1
    Redazione
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2,298
    Thanked: 0

    Recensione Noiseblocker eLoop

    Recensione in anteprima italiana delle nuove ventole eLoop a marchio Noiseblocker.
    http://www.coolingtechnique.com/rece...-s-series.html


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #2
    Very important CTzen L'avatar di heavydog70
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,398
    Thanked: 125
    Come sempre ottima recensione, possiamo dire che siamo di fronte alle ventole "definitive" capaci di soddisfare ogni esigenza? leggendo le impressioni di qualche utente che le possiede è stato rilevato una certa sofferenza, credo delle B4, al contatto diretto con la parte da dissipare sembra che sia meno silenziosa di quello che potrebbe essere e distanziandole leggermente, a detta di questi utenti siano migliorate di parecchio sul fronte acustico. avete notato qualcosa? magari era solo una particolare conformazione del loro rad/dissipatore a creare qualche Decibel in più


  4. #3
    Very important CTzen L'avatar di M346
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,551
    Thanked: 35
    Quoto, davvero interessanti e complimenti per il livello tecnico che si sta raggiungendo..addirittura i brevetti:eeek:!
    a vederle cosi le più interessanti oltre alle PWM sono sicuramente le 3 e la 1....mi state facendo venir voglia di fare un htpc ventiato muto!


  5. #4
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,634
    Thanked: 563
    Citazione Originariamente Scritto da heavydog70 Visualizza Messaggio
    Come sempre ottima recensione, possiamo dire che siamo di fronte alle ventole "definitive" capaci di soddisfare ogni esigenza?
    Onestamente non la metterei sul piano delle ventole definitive, o meglio diciamo che coprono qualsiasi esigenza(o quasi) e in alcuni casi si posizionano al vertice di categoria mentre in altri fanno i conti con soluzioni di terzi.
    Giusto per fare due esempio la B12-1 è sicuramente il meglio del meglio sul piano low noise mentre se puntiamo alle prestazioni la B12-4 è quella che alza di più il tiro ma si scontra con la sp120 che risulta più performante in sezioni ad alta resistenza aerodinamica rimanendo tuttavia più rumorosa della noiseblocker; discorso opposto per i medi e bassi coefficienti di attrito dove la noiseblocker ha un curva p/q maggiore.
    Ci sono sempre pro e contro da valutare per la specifica situazione

    leggendo le impressioni di qualche utente che le possiede è stato rilevato una certa sofferenza, credo delle B4, al contatto diretto con la parte da dissipare sembra che sia meno silenziosa di quello che potrebbe essere e distanziandole leggermente, a detta di questi utenti siano migliorate di parecchio sul fronte acustico. avete notato qualcosa? magari era solo una particolare conformazione del loro rad/dissipatore a creare qualche Decibel in più
    Qui con tutta probabilità dipende dal tipo di superficie dissipante, le eloop in aria libera non generano particolari fruscii quindi eventuale inquinamento acustico è dovuto alla particolare conformazione della superficie dissipante; una soluzione può essere una beamair post ventola.


  6. #5
    Very important CTzen L'avatar di heavydog70
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,398
    Thanked: 125
    Perdona la mia ignoranza, ma come fà ad avere uno startup più alto la B1 rispetto alla B4 nonostante parta a 300rpm circa contro i 600 della B4, a cosa è dovuto?


  7. #6
    Very important CTzen L'avatar di traskot
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Foligno
    Messaggi
    6,147
    Thanked: 55
    Non ho ancora letto la review però mi hanno fatto notare che ci sono discordanze fra gli rpm dichiarati e i misurati che sono più bassi e per le B12-P si parla di 1665 Vs 2000rpm. Anche per i rapporti prm/voltaggio ci sono discrepanze.
    Si rientra nelle tolleranze dei dati dichiarati o c'è altro?
    Corsair HX520W / Intel G2020 + Prolimatech Lynx / MSI Z68MA-ED55 (B3) / Kingstone value 2x4Gb / ATI Gainward HD4850 GS / SSD Intel X25-M G2 80Gb + HD Samsung EG 2Tb / Eizo FlexScan S2431W


  8. #7
    Very important CTzen L'avatar di heavydog70
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,398
    Thanked: 125
    Nel mio post precedente mi riferivo allo startup in V in quanto la B1 parte a regimi piu bassi della B4, nel video si vede la B1 partire quasi a 5v mentre la B4 anche prima dei 4v


  9. #8
    Very important CTzen L'avatar di 917K
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2,237
    Thanked: 63
    Stupenda recensione come al solito, peccato gli inserti in gomma nelle cornici che non servono ad un ca.....


  10. #9
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,634
    Thanked: 563
    Citazione Originariamente Scritto da heavydog70 Visualizza Messaggio
    Perdona la mia ignoranza, ma come fà ad avere uno startup più alto la B1 rispetto alla B4 nonostante parta a 300rpm circa contro i 600 della B4, a cosa è dovuto?
    Citazione Originariamente Scritto da heavydog70 Visualizza Messaggio
    Nel mio post precedente mi riferivo allo startup in V in quanto la B1 parte a regimi piu bassi della B4, nel video si vede la B1 partire quasi a 5v mentre la B4 anche prima dei 4v
    E' dovuto ad un questione di settaggi del motore scelti in fase progettuale, a ciò si aggiunge inoltre la problematica della lubrificazione minima dell'albero..farla partire sotto i 5v significherebbe farla andare a rpm insufficienti affinchè ci sia una corretta lubrificazione del complesso motore con fenomeni di attrito elevati, assorbimenti maggiori, surriscaldamento e conseguente rottura prematura.
    Gli startup sono eventualmente confermati pure dalle specifiche NB; non che si possa scappare dato che al solito non si inventa nulla e le ventole sono sotto filtri, alimentatori stabilizzati e stabilizzatori di tensione:
    Typ Drehzahl Start- /Nennspannung Schalldruck Leistung
    B12-1 800 U/Min. 5,4V / 12V 7,83 dBA 57,3 m³/h
    B12-4 2400 U/Min. 3,3V / 12V 34,3 dBA 150,3 m³/h


  11. #10
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,634
    Thanked: 563
    Citazione Originariamente Scritto da traskot Visualizza Messaggio
    Non ho ancora letto la review però mi hanno fatto notare che ci sono discordanze fra gli rpm dichiarati e i misurati che sono più bassi e per le B12-P si parla di 1665 Vs 2000rpm. Anche per i rapporti prm/voltaggio ci sono discrepanze.
    Si rientra nelle tolleranze dei dati dichiarati o c'è altro?
    il fatto che gli rpm siano inferiori sembra essere una fatto comune di questa serie, basta fare una ricerca online e si vedono, per esempio, diversi utenti con la B12-1 ferma a 650/700rpm idem per le altre; la nostra di conseguenza è una conferma a quanto si trova già per il web e anche qui gli rpm sono presi in maniera strumentale tramite fascio laser a luce riflessa...non si scappa, tot giri fa l'albero tot ne scriviamo; la precisione al singolo rpm non è inventata.
    Noiseblocker parla di un leggero incremento della velocità dopo 24h di funzionamento ma tali valori non sembrano essere rilevanti, si parla nella migliore delle ipotesi di una manciata di decine di rpm, <1CFM.

    I rapporti rpm/tensione invece sono tutti lineari con i relativi errori dei motori che se pur non vengono indicati dal produttore possono rientrare nel +/-10% standard.



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •