Pagina 2 di 68 PrimaPrima 12341252 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 673

Discussione: CT labs

  1. #11
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,862
    Thanked: 611

    RE: CT labs +2

    Ragazzi serve una ventola per calibrare la galleria;su chi la calibriamo?
    vi dico le marche disponibili:
    -silverstone
    -noctua
    -scythe
    -ystech
    -ebm papst
    -Antec
    -Thermaltake


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #12
    CTzen Officer L'avatar di fraggerman
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Burago Di Molgora
    Messaggi
    5,006
    Thanked: 47

    RE: CT labs +2

    su quali parametri dovremmo darti la nostra preferenza?

    buttandola così direi papst, mi hanno sempre incuriosito ma non le ho mai provate


  4. #13
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,862
    Thanked: 611

    RE: CT labs +2

    allora;hai ragione.
    L'anemometro in nostro posseso non è il classico che in base al numero di rpm della ventola(sua) ti da la portata ma utilizza una moltiplicazione per trovare il flowrate.
    In sostanza grazie al microcontrollore integrato(processore) elabora la velocità dell'aria rilevata per l'area della sua ventola ottenendo i cfm(cubicfeet/minute) passanti per il suo vano per poi rimoltiplicarla per il condotto che gli è stato impostato.
    Gli anemometri tradizionali se messi in una conduttura da 2m o 20cm con velocità dell'aria costante (diciamo 10km/h) rileveranno tutti la stessa portata(cosa ovviamente errata dato che il tubo da 2m porta decisamente più gas rispetto a quello da 20cm seppur abbiano entrambi la stessa velocità) proprio perchè non moltiplicano la velocità rilevata per l'area del conduttore lasciando a chi li utilizza questo compito.
    Ci serve una ventola che abbia i cfm dichiarati reali in modo da tovare esattamente l'area del nostro condotto che essendo "artigianale" non è perfetto ed anche utilizzando gli integrali non si arriva ad una soluzione perfetta,ci si avvicina di molto ma non siamo alla perfezione.
    Martin nei suoi test non si è fatto tanti problemi,ha preso una yate loon ed ha calibrato su quella dando per scontato che i valori dichiarati della yateloon fossero esatti:
    Citazione Originariamente Scritto da Martin
    I've then arbitrarily calibrated it to one fan the yate loon slow speed. To calibrate it, I can adjust the anemometer's flow chamber area and it gives me a direct CFM reading.
    In sostanza bisogna decidere quale azienda dichiari i valori più precisi.
    La cosa migliore sarebbe prendere una ventola,testarla su una galleria già calibrata e poi calibrare la nostra con i cfm rilevati.


  5. #14
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,862
    Thanked: 611

    RE: CT labs +2

    come non detto...al solito le soluzioni mi arrivano dopo
    Domani vado alla ricerca di una 80mm che è la dimensione della ventola dell'anemometro,la metto davanti ad essa sigillando i lati e poi rilevo i cfm con area pari a 64cm2(8x8).
    Fatto ciò la inserisco nella gallery e ricalibro l'area con i cfm rilevati precedentemente


  6. #15
    CTzen Officer L'avatar di fraggerman
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Burago Di Molgora
    Messaggi
    5,006
    Thanked: 47

    RE: CT labs +2

    Citazione Originariamente Scritto da Damiano
    Gli anemometri tradizionali se messi in una conduttura da 2m o 20cm con velocità dell'aria costante (diciamo 10km/h) rileveranno tutti la stessa portata(cosa ovviamente errata dato che il tubo da 2m porta decisamente più gas rispetto a quello da 20cm seppur abbiano entrambi la stessa velocità) proprio perchè non moltiplicano la velocità rilevata per l'area del conduttore lasciando a chi li utilizza questo compito.
    sai che non mi è chiarissimo questo passaggio?
    il tuo strumento cosa dovrebbe misurare?


  7. #16
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,862
    Thanked: 611

    RE: CT labs +2

    Citazione Originariamente Scritto da fraggerman
    sai che non mi è chiarissimo questo passaggio?
    il tuo strumento cosa dovrebbe misurare?
    Riformulo
    Prendiamo due tubi uno da 10cm ed uno da 100cm, tu hai un anemometro con una ventola da 10cm.
    Entrambi i tubi hanno una velocità dei gas pari a 10km/h.
    Prendi il tuo anemometro,inserisci la ventola da 10cm nel tubo da 10cm(sovrapponi per i più pignoli) e rilevi una portata di 30cfm.
    Fai la stessa cosa per il tubo da 100cm e rilevi anche qui 30cfm è corretto?
    No poichè la portata del secondo tubo(essendo la velocità costante e omogenea su tutta la superficie delle condutture)è,in questo caso, 30*10=300cfm.
    Essendo per svariati motivi(diminuzione di attrito viscoso,attenuazione delle turbolenze etc..)la conduttura interna della nostra galleria non omogenea ma diciamo convergente(l'ideale sarebbe avere anemometri con ventole intercambiabili da 4/6/8/12/14/16/18/20cm ma non li fanno)al fine di portare l'aria esattamente presso il vano dell'anemometro dobbiamo calcolare il volume del condotto che dalla ventola,per esempio 12cm arriva all'anemometro 8cm.


  8. #17
    CTzen Officer L'avatar di fraggerman
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Burago Di Molgora
    Messaggi
    5,006
    Thanked: 47

    RE: CT labs +2

    Citazione Originariamente Scritto da Damiano

    Riformulo
    Prendiamo due tubi uno da 10cm ed uno da 100cm, tu hai un anemometro con una ventola da 10cm.
    Entrambi i tubi hanno una velocità dei gas pari a 10km/h.
    Prendi il tuo anemometro,inserisci la ventola da 10cm nel tubo da 10cm(sovrapponi per i più pignoli) e rilevi una portata di 30cfm. -->OK

    Fai la stessa cosa per il tub
    o da 100cm e rilevi anche qui 30cfm è corretto?
    No poichè la portata del secondo tubo(essendo la velocità costante e omogenea su tutta la superficie delle condutture)è,in questo caso, 30*10=300cfm. -->CORRETTO


    Essendo per svariati motivi(diminuzione di attrito viscoso,attenuazione delle turbolenze etc..)la conduttura interna della nostra galleria non omogenea ma diciamo convergente(l'ideale sarebbe avere anemometri con ventole intercambiabili da 4/6/8/12/14/16/18/20cm ma non li fanno)al fine di portare l'aria esattamente presso il vano dell'anemometro dobbiamo calcolare il volume del condotto che dalla ventola,per esempio 12cm arriva all'anemometro 8cm.
    ma tu vuoi sapere quanti cfm fanno realmente le ventole?
    non riesco a capire perchè non basta sapere le dimensioni dell'anemometro
    essendo la galleria stagna...

    mi sento stupido


  9. #18
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,862
    Thanked: 611

    RE: CT labs +2

    Citazione Originariamente Scritto da fraggerman
    ma tu vuoi sapere quanti cfm fanno realmente le ventole?
    non riesco a capire perchè non basta sapere le dimensioni dell'anemometro
    essendo la galleria stagna...
    Perchè l'anemometro di suo non è tarato per questa galleria.
    Il tuo discorso funziona se l'anemometro avesse un buco al posto della ventola (si calcolare l'area del cerchio e stop)ma qui di mezzo ci stanno le pale,la struttura portante ed il rotore centrale.
    Non è che sia io che Martin siamo masochisti
    Il tutto sta nel prendere una fonte attendibile di CFM,del tipo:
    questa ventola fa 10cfm.
    bon, si prende l'anemometro e si scala o si sale con l'area finchè non si ottengono 10cfm a questo punto(essendo la galleria stagna) si ha l'area esatta del vano: aria del cerchio-pale-rotore-struttura portante centrale = strumento calibrato.
    Per far ciò utilizzo il metodo detto 4 post fa...

    ----------------------------------------------------------------------------------
    Il problema sta nel fatto che questi strumenti non sono pensati per andare su strutture del genere(foro di uscita=foro dell'anemometro) ma sono pensati per andare a misurare tubature di svariate misure....li già sai il diametro del tubo ed è un attimo calcolarti la portata.
    Tubo da 20cm,anemometro da 8cm portata rilevata di 40cfm.
    Portata effettiva= 20/8*40=100cfm

    Meglio?


  10. #19
    CTzen Officer L'avatar di fraggerman
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Burago Di Molgora
    Messaggi
    5,006
    Thanked: 47

    RE: CT labs +2

    Citazione Originariamente Scritto da Damiano
    Perchè l'anemometro di suo non è tarato per questa galleria.
    Il tuo discorso funziona se l'anemometro avesse un buco al posto della ventola (si calcolare l'area del cerchio e stop)ma qui di mezzo ci stanno le pale,la struttura portante ed il rotore centrale.
    Non è che sia io che Martin siamo masochisti
    Il tutto sta nel prendere una fonte attendibile di CFM,del tipo:
    questa ventola fa 10cfm.
    bon, si prende l'anemometro e si scala o si sale con l'area finchè non si ottengono 10cfm a questo punto(essendo la galleria stagna) si ha l'area esatta del vano: aria del cerchio-pale-rotore-struttura portante centrale = strumento calibrato.
    Per far ciò utilizzo il metodo detto 4 post fa...

    ----------------------------------------------------------------------------------
    Il problema sta nel fatto che questi strumenti non sono pensati per andare su strutture del genere(foro di uscita=foro dell'anemometro) ma sono pensati per andare a misurare tubature di svariate misure....li già sai il diametro del tubo ed è un attimo calcolarti la portata.
    Tubo da 20cm,anemometro da 8cm portata rilevata di 40cfm.
    Portata effettiva= 20/8*40=100cfm

    Meglio?
    ora ci sono grazie!

    il tuo metodo dovrebbe funzionare. Devi essere abb preciso nella prima misura però


  11. #20
    Staff CT L'avatar di Oreste
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Vienna
    Messaggi
    9,142
    Thanked: 4

    RE: CT labs +2

    La cosa più pallosa degli strumenti è che vanno calibrati,ne so qualcosa



Discussioni Simili

  1. Recensione Hardware Labs Black ICE Nemesis 120, 240 e 360 GTX
    Di Redazione nel forum Articoli - Recensioni
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 10-01-2015, 09:28 PM
  2. Nuovi Hardware Labs Nemesis® GTX®
    Di Redazione nel forum News
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 03-09-2014, 12:10 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •