Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 38
  1. #21
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,695
    Thanked: 572
    Quel foro è di spurgo, non ricordo nemmeno se sia filettato ad 1/4"
    Ad ogni modo sul lato prettamente tecnico bisogna capire se così facendo non vai ad intaccare sensibilmente(dubito) le prestazioni dato che l'acqua sfrutta solo 1/2 radiatore.

    Inviato dal mio E5823 utilizzando Tapatalk


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #22
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    20
    Thanked: 5
    Si, è filettato.
    Comunque in teoria, dovrei sfruttare tutto il radiatore, e non solo 1/2.. se utilizzo entrambe le camere per l'ingresso e lo spurgo per l'out il liquido di raffreddamento percorrerà in maniera parallela e nella stessa direzione tutte le canaline fino a uscire dallo spurgo.. anche perchè la camera unica posteriore, quella dove c'è lo spurgo, dovrebbe essere un'unica camera dove il liquido di raffreddamento in una normale configurazione fa "l'inversione di marcia" e torna indietro..

    Il raffreddamento, sempre se le mie teorie sono dimostrate.. , dovrebbe essere ottimale, come per una configurazione standard..


  4. #23
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,695
    Thanked: 572
    sono due radiatori da 210x60mm messi in parallelo equivalenti a due da 210x60mm messi in serie?
    Nella seconda configurazione la Tout è di sicuro più bassa e di conseguenza hai un maggiore scambio termico li farebbero tutti in parallelo altrimenti che costa pure meno.

    Non ho voglia di fare i calcoli, dopo 10 ore di lavoro(pietà) ma ho più di qualche dubbio sulla tua logica


  5. #24
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    20
    Thanked: 5
    guarda, secondo me dovrebbero essere equivalenti.. la portata non cambia, tieni in conto che nella configurazione in serie (quella standard) se il flusso ha una velocità pari a 1, nella configurazione in parallelo la velocità si dimezza perchè raddoppio la sezione di passaggio, sottoponendo il liquido allo stesso tempo di contatto con la superficie radiante e le ventole che ottengo con la configurazione standard..

    Ora, lungi da me dal farti lavorare ulteriormente, la nostra è una passione e un hobby e tale deve rimanere, e scusa se sono cocciuto, poi magari hai perfettamente ragione tu. Non voglio essere polemico ma capire dove non ho il quadro della situazione.

    Eh si.. è facile che mi sfugga qualcosa..


  6. #25
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    20
    Thanked: 5
    Radiatore riparato! ho speso 15 euro dal radiatorista anche verniciato.. ora monto!


  7. #26
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Tutto è bene quel che finisce bene... che fai col secondo radiatore? Ripari pure quello?


  8. #27
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,695
    Thanked: 572
    Citazione Originariamente Scritto da Jox79 Visualizza Messaggio
    guarda, secondo me dovrebbero essere equivalenti.. la portata non cambia, tieni in conto che nella configurazione in serie (quella standard) se il flusso ha una velocità pari a 1, nella configurazione in parallelo la velocità si dimezza perchè raddoppio la sezione di passaggio, sottoponendo il liquido allo stesso tempo di contatto con la superficie radiante e le ventole che ottengo con la configurazione standard..
    vedila cosi, a sezioni parallele la tratta che fa ogni singola molecola d'acqua è di circa 210mm; a radiatori in serie la tratta che ogni singola molecola di acqua deve fare per uscire dalla massa radiante è di 420mm; lo scambio termico è nettamente inferiore; mettendo in parallelo le camere vai solo a sgravare il lavoro che insiste sulla pompa.

    edit: come e con cosa è stato riparato il radiatore?


  9. #28
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    20
    Thanked: 5
    @Damiano: mmmhhh.. però nel 210mm in parallelo la molecola va alla metà della velocità rispetto al 420mm in serie, rimanendo a contatto sulla superfice radiante lo stesso tempo, ovviamente a parità di pressione di ingresso.. per quello penso sia equivalente. La pompa dovrebbe fare lo stesso sforzo.. non cambiando la superfice di attrito in nessuno dei due casi..
    Ho un software di fluidodinamica che uso per lavoro, appena mi ritorna il 2° radiatore prendo due misure (sezione canaline e superfice radiante) e voglio simulare le due condizioni.. dovrebbe essere abbastanza semplice.

    per la riparazione, ha aperto nel mezzo le due camere, saldato e richiuso.. ha detto essere una riparazione che a volte fa nei radiatori aventi camere comunicanti ma inserite in uno stesso blocco.. è rimasto sorpreso di vedere lo stesso problema dove, vedendo a occhio nudo la separazione delle due camere, potesse filtrare acqua.
    Se capisco come allegare le immagini posso provare a postare i risultati.. lo farò anche se mi sarò dato la zappa sui piedi..

    @quest: ho portato anche il 2° in riparazione. Visto che c'ero e la spesa non era proibitiva

  10. I seguenti utenti hanno ringraziato Jox79 per questo utile messaggio:

    fraggerman (23-05-2016)


  11. #29
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    20
    Thanked: 5
    Ho avuto un pò da fare, ma finalmente il sistema è montato e funzionante.
    Devo dire che il risultato ottenuto è oltre le mie aspettative..!:
    Le due Titan X girano in idle intorno hai 26 C e.. in game, 60fps fissi in 4K impostazioni grafiche al max 32 C!! Prima ad aria andavano a 77 C!!! Non credevo una differenza simile.. tra l'altro con il PC che fa la metà della metà del rumore.. nonostante le 11 ventole da 140 mia moglie mi ha chiesto.. "ma.. è acceso?"

    Ho due termometri digitali con sensore posizionato in ingresso aria di entrambi i radiatori.
    Le sei ventole in push-pull del Monsta insieme alla pompa le ho messe da BIOS sotto controllo del T_sensor1 della Rampage in PWM, che a sua volta è collegato a un sensore di temperatura acqua posto all'uscita del raffreddamento di entrambe le schede. In questo modo ho un controllo automatico della velocità sia della pompa che delle ventole.

    Appena riesco posto anche la simulazione fluidodinamica di un radiatore con le due configurazioni di cui parlavamo.. ho già fatto quella con configurazione standard, mi manca quella con configurazione "sgaffa" .. vediamo cosa viene.

  12. I seguenti utenti hanno ringraziato Jox79 per questo utile messaggio:

    Damiano (15-05-2016)


  13. #30
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da Jox79 Visualizza Messaggio
    tra l'altro con il PC che fa la metà della metà del rumore.. nonostante le 11 ventole da 140 mia moglie mi ha chiesto.. "ma.. è acceso?"
    A quali regimi (idle/load)?


    Citazione Originariamente Scritto da Jox79 Visualizza Messaggio
    sotto controllo del T_sensor1 della Rampage in PWM, che a sua volta è collegato a un sensore di temperatura acqua posto all'uscita del raffreddamento di entrambe le schede.
    Controlli il PWM della mobo con un sensore di temperatura "esterno" alla mobo e tutto settato all'interno del bios?



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •