Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 33
  1. #11
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da Tamer Arafa Visualizza Messaggio
    Non è proprio vero, anzi.
    Permettimi di dissentire, sia da un punto di vista fisico che per esperienza, come efficacia non servono ad una fava o quasi.

    Se tu sei portato a credere il contrario, non mi interessa più di tanto "convincerti", perché il discorso si farebbe lungo, probabilmente defatigante ed un po' off topic (però vorrei invitarti andare a cercare su Internet come/perché funzionano i materiali fonoassorbenti in funzione delle varie frequenze).
    Ultima modifica di quest_for_silence; 29-05-2016 alle 07:55 AM


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #12
    CTzen Officer L'avatar di fraggerman
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Burago Di Molgora
    Messaggi
    5,006
    Thanked: 47
    Allora, dunque, la config. dovrebbe essere cosi:

    i5 6500
    msi b150m bazooka
    SSD da 256GB
    1 drive meccanico (da scegliere)
    PSU corsair RM550

    La scheda video discreta non serve, dissipatore e ventole ancora da valutare bene.


  4. #13
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Allora, le MSI hanno un buon controller per la ventola CPU, un po' meno per le ventole da case (meno flessibile): parlo di regolazione solo da BIOS (e che forse è la soluzione più comoda e sicura per macchine da ufficio).

    Per cui se l'occhio è al budget personalmente ti direi di orientarti su ventole PWM tipo la Slipstream di Scythe per il case, quale che sia, da collegarsi tramite sdoppiatori o splitter all'header del dissipatore (daltronde la CPU è la tua principale, se non unica preoccupazione di raffreddamento attivo): la Glidestream potrebbe essere anche indicata, ha prestazioni migliori ma ha un minimo di circa 5-600rpm contro i 150-200rpm della Slipstream.
    L'alternativa sarebbe di utilizzare ventole a 3 pin a bassa velocità (5-800rpm: Scythe, Noctua, Noiseblocker), perché normalmente le ventole stock anche quando buone (per esempio su molti Fractal o NZXT) sono ventole da circa 1000-1200rpm, che quindi girerebbero inutilmente allegre per i circa 40W di carico del tuo PC.

    La PSU è molto silenziosa, ma a meno che tu non ce l'abbia già dovrebbe essere (oltre che inutilmente potente, ma questo purtroppo è il mercato) piuttosto costosa per quello che vale oggi, la più recente RM550x sempre di Corsair dovrebbe costare di meno ed offrirti molto di più (al lordo di offerte particolari sulla RM).

    Il disco meccanico (ancora incognito) diventa paradossalmente la più probabile fonte di rumore principale: se non ci sono esigenze particolari di spazio di archiviazione, io ti consiglierei di orientarti su di un disco da notebook, magari un Hgst (Hitachi), e comunque di ricorrere a sistemi di disaccoppiamento tipo Scythe Himuro e/o NoiseMagic NoVibes.

    Con un setup di questo tipo (bassa produzione di calore, ventole case PWM, disco disaccoppiato) si può spaziare da case veramente economici (~30 euro: Bitfenix Nova, Xigmatek Ares) ad altri di costo un po' superiore (~50 euro: Bitfenix Neos, NZXT Source 210/220, Zalman R1, Aerocool Aero 500, Corsair 88R), ad altri via via più rifiniti (~70 euro: NZXT Source 340, Phanteks P400, Raijintek Styx, InWin 503), fino ai case più propriamente considerati "da silenzio" (Fractal Design Define Mini o Define S, Corsair 400Q, Be quiet! Silent Base 600). Tutto sommato il risultato sarà molto simile (a volte pressoché identico). In un mid tower il dissipatore che io reputo il migliore valore per il tipo di utilizzo (basso SPL/spettro pulito in mid tower con consumi bassi) è al momento lo Scythe Kotetsu, se preso intorno ai 35 euro, anche se io ho un debole per i Thermalright per cui valuterei pure un True Spirit 120i con una Slipstream/Glidestream, se non altro per una maggiore compatibilità: a cifre superiori ai 35 euro circa se ne può ridiscutere (mi vengono in mente Ninja 4 o i vari Macho, ma sono molti i papabili).

    Ovviamente non disaccoppiando il disco i case più economici offrono sistemi di ritenzione più proni alla trasmissione delle vibrazioni, per cui avere delle indicazioni in tal senso aiuterebbe a scremare l'offerta, veramente ampia (a proposito, io mi farei un giro sul reparto case di Caseking per valutare con un colpo d'occhio complessivo l'estetica dell'offerta).

    *Personalmente* non andrei su un classico mini-midtower, specie se il disco fosse da 2,5", ma cercherei qualcosa di più piccolo, un mITX da piazzare sulla scrivania, e questo vorrebbe dire rivalutare *almeno* la mobo (mITX, magari H110): nel caso, tra i papabili mi piacerebbe valutare roba tipo Raijintek Metis, Silverstone SG06 lite, Cougar Qbx, Silverstone ML07/ML08, Fractal Define Nano e cose così, accoppiati a dissipatori low profile (Scythe o Noctua) e forse un alimentatore diverso (probabilmente più piccolo, magari più economico).
    Ultima modifica di quest_for_silence; 31-05-2016 alle 08:26 AM

  5. I seguenti utenti hanno ringraziato quest_for_silence per questo utile messaggio:

    fraggerman (31-05-2016)


  6. #14
    Very important CTzen L'avatar di PiaNi
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Bari e dintorni
    Messaggi
    2,023
    Thanked: 91
    quest, condivido tutto tranne per il disco.
    A patto di non usare un meccanico votato alle prestazioni, tipo WD black o altro modello 7200 rpm, ci sono tanti dischi da 3.5" e 5200 giri che non fanno rumore.

    Nella mia attuale build con ventole frontali settare da bios a 0,75 PWM/°C, cioè a 400 giri, il WD Red da 3TB non lo sento proprio.
    Aggiungo che il Corsair 350D ha un specie di isolamento sui dischi meccanici, ma non fa più di tanto, infatti nel Chieftec i red erano due e non li sentivo ugualmente nonostante erano montati rigidamente con delle viti.

    Concludendo nel taglio 3.5" e low rpm c'è molta più scelta di modella e capacità.
    Gigabyte GA-Z97MX-Gaming 5 | 4790K + Scythe Fuma | Radeon RX480 8GB | INTEL535 480GB + RED 4TB | Enermax Modu82+ 625W

  7. I seguenti utenti hanno ringraziato PiaNi per questo utile messaggio:

    fraggerman (31-05-2016)


  8. #15
    Very important CTzen L'avatar di traskot
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Foligno
    Messaggi
    6,166
    Thanked: 57
    Ma soprattutto i dischi meccanici da 2,5" spesso hanno controlli per consumi molto aggressivi, spesso e volentieri ho visto dischi da notebook darmi più fastidio di altri per il continuo parcheggio delle testine.
    Corsair HX520W / Intel G2020 + Prolimatech Lynx / MSI Z68MA-ED55 (B3) / Kingstone value 2x4Gb / Asus GTX950-OC-2GD5 / SSD Intel X25-M G2 80Gb + HD Samsung EG 2Tb / Eizo FlexScan S2431W


  9. #16
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da PiaNi Visualizza Messaggio
    Aggiungo che il Corsair 350D ha un specie di isolamento sui dischi meccanici, ma non fa più di tanto, infatti nel Chieftec i red erano due e non li sentivo ugualmente nonostante erano montati rigidamente con delle viti.
    Devi tener presente che il Chieftec ha una qualità costruttiva, una robustezza che i case economici (e non solo) di oggi si sognano: con le lamiere sottili di molti case è tutto un risuonare.

    Infine è questione di aspettative: per i livelli più estremi di quiete alcuni dischi da 2.5" offrono ancora qualche vantaggio, soprattutto nei case più piccoli. Ovvio che se si ha bisogno di più di 1-1,5TB di spazio, non sono una opzione facilmente percorribile.

    Quanto ai WD Red, ho dei dubbi per esperienza personale, sulla recente produzione (WD è nota per cambiare le carte in tavola "silenziosamente"): ho preso dei Red da 1-2TB in ottobre ed il loro seek era orripilante. Altre persone mi hanno riferito sensazioni simili, altre invece come te erano entusiaste.


    Citazione Originariamente Scritto da traskot Visualizza Messaggio
    Ma soprattutto i dischi meccanici da 2,5" spesso hanno controlli per consumi molto aggressivi, spesso e volentieri ho visto dischi da notebook darmi più fastidio di altri per il continuo parcheggio delle testine.
    Dipende: i classici dischi da 3,5" <5900rpm tipo WD Green/Blue o quasi tutti i Barracuda di Seagate hanno la stessa "feature" di cui parli abilitata di default.
    Ultima modifica di quest_for_silence; 30-05-2016 alle 08:33 AM Motivo: risparmiare nuovi post


  10. #17
    Very important CTzen L'avatar di PiaNi
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Bari e dintorni
    Messaggi
    2,023
    Thanked: 91
    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    Devi tener presente che il Chieftec ha una qualità costruttiva, una robustezza che i case economici (e non solo) di oggi si sognano: con le lamiere sottili di molti case è tutto un risuonare.

    Infine è questione di aspettative: per i livelli più estremi di quiete alcuni dischi da 2.5" offrono ancora qualche vantaggio, soprattutto nei case più piccoli. Ovvio che se si ha bisogno di più di 1-1,5TB di spazio, non sono una opzione facilmente percorribile.

    Quanto ai WD Red, ho dei dubbi per esperienza personale, sulla recente produzione (WD è nota per cambiare le carte in tavola "silenziosamente"): ho preso dei Red da 1-2TB in ottobre ed il loro seek era orripilante. Altre persone mi hanno riferito sensazioni simili, altre invece come te erano entusiaste.
    Guarda ho diversi HD di cui solo red sono 8, di cui l'ultimo preso a febbraio. Non ho problemi di rumore seek. Forse il tuo è un Red PRO?

    Passando al Chieftech, se il disco vibra, vibra anche il Chieftec. Ho un SSHD seagate da 1TB (7200 rpm) e vibra anche sul budino!!!

    Concordo sui cambi in corsa di Western Digital, ho sempre usato dischi Western e ne ho di uguali ma diversi!!
    Gigabyte GA-Z97MX-Gaming 5 | 4790K + Scythe Fuma | Radeon RX480 8GB | INTEL535 480GB + RED 4TB | Enermax Modu82+ 625W


  11. #18
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da PiaNi Visualizza Messaggio
    Forse il tuo è un Red PRO?
    No, Red normali, e lo stesso problema l'ho avuto con uno degli ultimi Green (appena prima che venissero ri-legendati come Blue), un mono piattello da 1TB: probabilmente o era un problema dovuto al trasporto, oppure di particolari lotti costruttivi.


    Citazione Originariamente Scritto da PiaNi Visualizza Messaggio
    Passando al Chieftech, se il disco vibra, vibra anche il Chieftec. Ho un SSHD seagate da 1TB (7200 rpm) e vibra anche sul budino!!!
    Per carità, tu lo conosci bene, tuttavia non mi riferivo a dischi "problematici", ma a vibrazioni avvertibili con qualsiasi disco, verosimilmente dovute a deficenze strutturali o di design della relativa cage: in ogni caso, tu sei passato da un Chieftec Dragon ad un Corsair Obsidian, ed in entrambi la qualità costruttiva non è esattamente paragonabile a quella di tower più "cheap", se per caso ce l'hai presente.

    Ovviamente questa sui dischi da 2,5" è una mia valutazione da "ossessionato" dal silenzio, nulla di più, non ho alcuna sfiducia preventiva verso i 3,5" (anche perché sopra i 2TB non è che uno abbia grandi alternative di formato).


  12. #19
    Very important CTzen L'avatar di PiaNi
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Bari e dintorni
    Messaggi
    2,023
    Thanked: 91
    Anch'io sono ossessionato dal silenzio, ma il rumore del seek non mi da fastidio.
    La vibrazione continua del Seagate di cui ti parlato, invece si.

    Western ha sicuramente delle sinergie di produzione. Basta vedere i red da 4TB che sono completamente diversi dai red da 3TB.

    I Red Pro, sono invece molto simili (anche come rumore di seek, eccessivo direi) ai Raid GP che ebbi un po' di anni fa.

    Minime differenza fra la serie Red e la Serie Purple, forse solo di cache o addirittura di solo firmware.
    Gigabyte GA-Z97MX-Gaming 5 | 4790K + Scythe Fuma | Radeon RX480 8GB | INTEL535 480GB + RED 4TB | Enermax Modu82+ 625W


  13. #20
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    fraggerman, che ne dici, sarebbe magari eccessivo per un ufficio?

    Enermax SteelWing (mATX)

    ENERMAX_STEELWING_2.jpg

    Ultima modifica di quest_for_silence; 31-05-2016 alle 08:28 AM



Discussioni Simili

  1. configurazione ventole case bitfenix phenom e dissipatore i7 6700k
    Di foxman74 nel forum Chassis e alimentatori
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 13-07-2016, 11:19 PM
  2. Nuova build tutto fare silenziosa
    Di Patrick nel forum Processori e configurazioni
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 27-03-2016, 04:11 PM
  3. Indecisione scelta ventole e layout ventole case.
    Di Coldheart29 nel forum Chassis e alimentatori
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-04-2015, 10:15 PM
  4. Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 03-03-2015, 01:46 PM
  5. Consiglio nuova configurazione Dissipatore/Case
    Di poliacido nel forum Dissipatori
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 29-01-2011, 05:32 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •