Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 69
  1. #11
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    32
    Thanked: 0
    Ciao,
    colgo l'occasione per scusarmi di essermi fatto vivo con un po' di ritardo ma al momento sono anche bloccato da alcuni giorni con Windows 10 sul PC principale,
    inaccessibile per schermo nero prima del log on dopo un ripristino a stato precedente andato male (pare che sia un problema noto e diffuso) :

    la soluzione più semplice , dopo aver effettuato già alcune prove anche con la guida del tecnico Microsoft, sarebbe entrare in modalità provvisoria per ripristinare driver della scheda video (quasi sicuramente è la principale causa) senza dover passare ad istallare di nuovo il sistema e tutti i programmi.

    Nello specifico del mio sistema, se premo F8 al riavvio si avvia un menu di boot per scegliere appunto se partire da h.disk o masterizzatore DVD ma non quello di Windows per le varie modalità di partenza;
    posso premere F2 per entrare nel BIOS ma i tasti funzione F5 o F3 per le modalità provvisorie indicati da guida Windows non funzionano o non hanno il tempo sufficiente per essere premuti.
    Se sapete come entrare in modalità provvisoria (magari con rete) su pc veloci senza poter accedere al desktop o al Log on e me lo spiegate ve ne sarei grato. Da dvd di istallazione non c'è modo (le istruzioni di Microsoft fanno riferimento alle impostazioni avanzate per riavvio in mod. provvisoria da desktop e non con partenza da DVD) e da DVD non ha funzionato neanche correggere gli errori al riavvio.
    L'opzione avanzata "Impostazioni di avvio o di startup" non è proprio presente con l'avvio da DVD.

    le impostazioni anche da riga di comando andrebbero fatte, da quanto ho letto, quanto meno a partire dalla schermata di log on ma io mi fermo prima di quella schermata a differenza di un altro caso in cui si presenta lo schermo nero ma con il cursore del mouse attivo ed è ancora possibile interagire tramite le combinazioni di tasti.

    Stavo pensando di creare un disco di Linux per l'avvio in Ram e poter fare almeno backup dei dati su altro disco per sicurezza, se non c'è verso fare altro, caso mai venga cancellata qualche cartella, in cui posso avere alcuni dati, in fase di refresh del sistema.

    C'è un modo, per caso, di avviare Windows (sarebbe troppo) o passare a C: (da dvd risulta X: ), da riga di comando in modo da poter dare comandi appropriati e accedere poi alla modalità provvisoria? su un sito di informatica americano viene indicata una procedura da prompt comandi (opzione avanzata sul DVD Windows) per ripristinare i file di boot , BCD quindi ne deduco che è possibile cambiare impostazioni su C: anche se ci troviamo su un avvio da DVD.

    grazie in anticipo!
    Chiusa parentesi off topics.

    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    Si può fare costruendo una dima di carta (un parallelepipedo corrispondente alle tre dimensioni massime) e piazzandola centrata sopra la CPU.
    un tecnico di Cooler Master ha da poco risposto che la cosa importante da considerare (per i loro raffreddatori) è l'altezza massima consentita dal case ed era già stato confermato che il modello Hyper 612 V.2 rientra bene nel mio case CM Sileo 500.
    Per quanto riguarda la larghezza e la profondità secondo lui rientrano anch'esse e il raffreddatore non sarà di interferenza con l'alimentatore (anch'esso CM , Silent Pro 700 W. fra l'altro, quindi anche di dimensioni a loro note volendo) in quanto quest'ultimo si trova nella parte superiore del case mentre il raffreddatore deve comunque stare dentro i confini della scheda madre. Banalmente io non avevo mai fatto caso fra l'altro che (da un'osservazione più mirata) fra il bordo della scheda madre e l'alimentatore c'è comunque un po' di spazio.

    Stiamo giocando su pochi centimetri di distanza che ci saranno fra i vari elementi (raffreddatore e alimentatore ; raffreddatore e ventola retro case) ma se lo spazio è questo non ci possiamo fare niente. Anche scegliendo un modello di altro marchio , fra quelli discussi in precedenza, ci sarebbe comunque un ingombro di poco inferiore nel caso di scelta di un raffreddatore più performante.

    Io rimarrei sulla scelta del 612 v.2 non appena col sistema operativo del pc sarà tutto sistemato.
    Ultima modifica di frondizi; 20-07-2016 alle 03:39 PM


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #12
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da frondizi Visualizza Messaggio
    C'è un modo, per caso, di avviare Windows (sarebbe troppo) o passare a C: (da dvd risulta X: ), da riga di comando in modo da poter dare comandi appropriati e accedere poi alla modalità provvisoria? su un sito di informatica americano viene indicata una procedura da prompt comandi (opzione avanzata sul DVD Windows) per ripristinare i file di boot , BCD quindi ne deduco che è possibile cambiare impostazioni su C: anche se ci troviamo su un avvio da DVD.
    No, che io sappia lo potevi fare solo da Start o dalla schermata di login (abilitare le opzioni di boot sicuro con o senza riga di comando e rete).
    Però, SE tu avessi un disco rigido qualsiasi a disposizione, FORSE potresti installare W10 su questo, dal pannello di controllo creare ad installazione fatta un disco di ripristino Windows 10, e bootare con questo disco di ripristino: da questo ambiente provvederesti poi ad editare tramite command prompt le opzioni di avvio con


    1. c:
    2. bcdedit /set {default} bootmenupolicy legacy
    3. exit

    Detto questo, non l'ho mai fatto (non uso W10) per cui quanto sopra è tutto da verificare.


    Citazione Originariamente Scritto da frondizi Visualizza Messaggio
    Io rimarrei sulla scelta del 612 v.2 non appena col sistema operativo del pc sarà tutto sistemato.
    Come detto già in un altro post, riprendo la mia nota iniziale:

    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    ...In linea di massima non vedo ragioni tecniche per farti rivalutare la scelta: con qualsiasi dissipatore decente (e lo sono entrambi, 612 e 212X) andresti a migliorare nettamente la resa (ed ancor più se passassi ad una gestione personalizzata del BIOS e delle ventole).

    Diventa tutta una questione di budget e preferenze personali: le mie vanno a
    ...

    ...Però ci tengo a ribadire che la mia è una preferenza, per l'uso che hai in mente i due CM sono adeguati, e la mia preferenza va tendenzialmente più al 612 per le ragioni già esposte.
    Alla peggio (intendo, non ti dovesse piacere come "suona" la ventola CM), cambi solo la ventola (ma non ho particolari timori in tal senso, proveniendo tu dal dissipatore stock, senz'altro piuttosto "infame" come suono), ma come prestazioni il 612 v2 mi aspetto che sia pienamente all'altezza del compito.


  4. #13
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,855
    Thanked: 608
    concordo con quest sulla scelta di tizio piuttosto che di caio. Più che altro io valuterei bene un'accoppiata seria di ventola + pasta termoconduttiva. Spesso si punta a dissipatori top di gamma da x00€ per poi farli girare con ventole o regimi del tutto inadatti e con le siliconiche di serie
    Ok, il dissipatore ma affiancagli un'ottima interfaccia termica ed una ventola adeguata alle tue esigenze.

    ps: DISSIPATORE.
    again........bu?u?b?q s? uo??n?o??? ???........niaga


  5. #14
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    32
    Thanked: 0
    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio



    FanXpert lo ricordo poco, lo sostituii con Fan Xpert 2 che era migliore, ed è un buon programma (anche se con più di una macchina mi ha mostrato una tendenza a perdersi i settaggi": in certi avvii li applicava, in altri no, in maniera random): ho visto che per la tua mobo Fan Xpert 2 non è tra i download disponibili, ma nel caso credo tu possa installarlo tramite l'AI Suite di altre mobo, per esempio la F2A85-M-PRO (io feci lo stesso, la Z68 non prevedeva Fan Xpert 2, presi l'AI Suite della Z77 e tutto andò liscio).



    Se non ci sono esigenze particolari, io di AI Suite utilizzerei forse Fan Xpert (2) e il programma di monitor (Probe? Non ricordo il nome adesso): stop, tutto il resto disinstallato, a cominciare dalla gestione dell'overclock.



    SpeedFan è un un programma molto potente e molto flessibile, con qualche problema di compatibilità verso mobo e sensori: in realtà lo preferirei, ma siccome è tedioso configurarlo e farlo partire in automatico (o almeno, spiegarlo con precisione a distanza), se non ci sono esigenze particolari ti consiglierei di inziare da una gestione puramente da BIOS, visto che apparentemente ne hai già compreso i meccanismi di base (ma ovviamente se vuoi li rivediamo assieme passo passo).

    Ciao,
    devo premettere che per una combinazione di problemi e dubbi avuti ad agosto, ho deciso di rimandare l'acquisto del nuovo dissipatore Cooler Master. Ormai comunque la stagione calda è praticamente terminata e fino a primavera inoltrata non ne avrò necessità vera e propria.

    Riapro momentaneamente la discussione perché volevo provare comunque il programma di gestione ventole Asus Fan Xpert 2 che mi avevi suggerito perché con Speed Fan non è così semplice, ma non c'è stato verso di farlo avviare... ho scaricato
    anche la versione della AI Suite più recente (ma si ferma a Windows 8.1 ) di quel modello di scheda madre citato qui sopra, e scelta l'istallazione di solo Fan Xpert 2 , ma mentre si avvia l'altro programma che istalla comunque, il "Sensor Recorder" , al momento di lanciare Fan Xpert 2 dalla barra Asus , restituisce una finestra di errore e viene terminata in modo anormale la AI Suite.

    errore.jpg

    Sarà necessario trovare un software di un modello di scheda madre più vicino al mio? e quale potrebbe essere con Fan Xpert 2 ? come detto in precedenza io ho una Asus M5 A97 LE R2.0

    Grazie


  6. #15
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da frondizi Visualizza Messaggio
    Sarà necessario trovare un software di un modello di scheda madre più vicino al mio? e quale potrebbe essere con Fan Xpert 2 ? come detto in precedenza io ho una Asus M5 A97 LE R2.0
    Non ho riguardato le info già presenti in questo thread, però potresti provare con una 990X o FX, tipo la M5A99X

    AI Suite per W10 non mi risulta ci sia per queste schede, per cui esegui l'installer (per 8.1 64 bit) ed i programmi in modalità compatibilità, W8.1 o W7, e con privilegi di amministratore, per provare a risolvere eventuali intoppi.

    Circa SpeedFan, magari potresti provare a spiegare quale sia il problema concreto: non parte, non controlla le ventole, o cosa?


  7. #16
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    32
    Thanked: 0
    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    Non ho riguardato le info già presenti in questo thread, però potresti provare con una 990X o FX, tipo la M5A99X

    AI Suite per W10 non mi risulta ci sia per queste schede, per cui esegui l'installer (per 8.1 64 bit) ed i programmi in modalità compatibilità, W8.1 o W7, e con privilegi di amministratore, per provare a risolvere eventuali intoppi.

    Circa SpeedFan, magari potresti provare a spiegare quale sia il problema concreto: non parte, non controlla le ventole, o cosa?
    Ciao,
    ho provato a cercare le utilities anche di questa scheda madre ma per windows 8 e 8.1 a 64 bit non è disponibile la AI Suite completa, c'è solo un AI update. Per Windows 7 c'è ma FanXpert è versione 1.xx quindi
    non serve.
    Ho provato quello precedente che dava errore e continua a darlo anche eseguendolo come amministratore e provando la modalità compatibilità con sistemi precedenti ...
    il problema è su FanXpert, come già detto l'altro programma istallato in automatico, Sensor Recorder, si avvia regolarmente. Durante l'istallazione ho deselezionato tutti i programmi Asus disponibili tranne FanXpert2... non è che richiede qualcosa in più della Asus suite come minimo per poter funzionare?


    SpeedFan si avvia e probabilmente controlla anche le ventole ma semplicemente non è così immediato da usare come FanXpert ... bisogna conoscerne i vari parametri, non so come usarlo correttamente per fare delle giuste regolazioni e poi mi sembra di aver capito che andrebbe anche fatto diventare un servizio che parte in automatico con un'apposita procedura anziché doverlo avviare a mano ad ogni sessione.

    p.s. : ho guardato un video tutorial di FanXpert 2 e mi sono reso conto che è qualcosa di estremamente migliore quanto a flessibilità di settaggi rispetto al FanXpert vers.1 che avrei io di default (non ho al momento reistallato niente della Asus suite) per la mia scheda madre... è per caso un modello di base per cui Asus non da a disposizione del software decente?

    a questo punto vorrei andare in fondo alla questione e riuscire seriamente far funzionare la versione 2, sempre che sia possibile.

    Grazie
    Dimitri
    Ultima modifica di frondizi; 28-09-2016 alle 03:24 PM


  8. #17
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da frondizi Visualizza Messaggio
    non è che richiede qualcosa in più della Asus suite come minimo per poter funzionare?
    No, sfortunatamente è assai più probabile la conclusione che non sia possibile avere il FanXpert 2 su questa serie di ASUS (intendo, tutte quelle con chipset serie 900 di AMD).

    Al limite puoi vedere se il Thermal Radar della Sabertooth 990 (FanXpert+) si installa, e se ti da qualcosa in più del FanXpert 1 (non credo, però tentare nuoce poco).

    Citazione Originariamente Scritto da frondizi Visualizza Messaggio
    SpeedFan si avvia e probabilmente controlla anche le ventole ma semplicemente non è così immediato da usare come FanXpert ... bisogna conoscerne i vari parametri, non so come usarlo correttamente per fare delle giuste regolazioni e poi mi sembra di aver capito che andrebbe anche fatto diventare un servizio che parte in automatico con un'apposita procedura anziché doverlo avviare a mano ad ogni sessione.
    Nonostante queste evidenti complicazioni, io lo trovo preferibile (se controlla le ventole): comunque per farlo partire ci vuole un'attività pianificata, nient'altro.

    Per quanto riguarda l'erta curva di apprendimento, un po' ti posso seguire a distanza, ma impegno e buona volontà sono i tuoi: per capire se sia una strada tecnicamente percorribile occorre partire da qui, per appurare se i controlli effettivamente funzionano (verifica senza la quale è tutto inutile):

    SF_conf_adv.jpg

    Impostando e salvando il controllo degli header su "manual" o "software controlled" (dipende dalla scheda, così come il nome del chip di super I/O, nell'es. un Nuvoton), puoi provare ad andare a giostrare con i selettori delle velocità, altrimenti gestiti in esclusiva dal BIOS.
    Ultima modifica di quest_for_silence; 29-09-2016 alle 10:29 AM Motivo: aggiunta spiegazione nuvoton


  9. #18
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    32
    Thanked: 0
    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    No, sfortunatamente è assai più probabile la conclusione che non sia possibile avere il FanXpert 2 su questa serie di ASUS (intendo, tutte quelle con chipset serie 900 di AMD).

    Al limite puoi vedere se il Thermal Radar della Sabertooth 990 (FanXpert+) si installa, e se ti da qualcosa in più del FanXpert 1 (non credo, però tentare nuoce poco).


    Nonostante queste evidenti complicazioni, io lo trovo preferibile (se controlla le ventole): comunque per farlo partire ci vuole un'attività pianificata, nient'altro.

    Per quanto riguarda l'erta curva di apprendimento, un po' ti posso seguire a distanza, ma impegno e buona volontà sono i tuoi: per capire se sia una strada tecnicamente percorribile occorre partire da qui, per appurare se i controlli effettivamente funzionano (verifica senza la quale è tutto inutile):

    SF_conf_adv.jpg

    Impostando e salvando il controllo degli header su "manual" o "software controlled" (dipende dalla scheda, così come il nome del chip di super I/O, nell'es. un Nuvoton), puoi provare ad andare a giostrare con i selettori delle velocità, altrimenti gestiti in esclusiva dal BIOS.
    Ciao,
    il software della Sabertooth non si istalla : è una AI suite 3 e non è compatibile con la mia scheda. Ho provato a lanciare la sola applicazione delle ventole come avevo fatto anche in precedenza per le altre ma l'istallazione svanisce ad un certo punto, quindi non credo sia possibile farlo dal singolo installer.

    Lo SpeedFan mi sembrava di aver letto, ora che ci penso, che non era compatibile con Windows 10 almeno in una versione precedente , la 4.46 ... comunque proviamo, visto che adesso è la 4.52.
    Il chip che ho io in quella lista dovrebbe essere questa voce, in base ai parametri elencati nella tua immagine: IT8721F at $290 on ISA

    i parametri del PWM hanno il 2 e il 3 già impostati in Software controlled ma il PWM 1 è in Smart Guardian.

    Devo fare una premessa prima di continuare : le due ventole del case (retro e zona h. disk davanti) hanno cavetti a tre soli conduttori (giallo, nero e rosso) , sono appunto del vecchio case Cooler Master Sileo 500, e quindi se ho ben capito non sono pilotate in PWM. Ovviamente almeno la ventola della CPU si, ne ha 4.

    Fino a qualche tempo fa , nella precedente istallazione di Windows 10 usavo, come già detto in precedenza, la Asus AI suite con FanXpert 1 e sembra che le ventole bene o male rispondessero alle regolazioni in velocità.

    Dimitri


  10. #19
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da frondizi Visualizza Messaggio
    Ciao,
    il software della Sabertooth non si istalla : è una AI suite 3 e non è compatibile con la mia scheda.
    A me dal sito non risulta che sia una AI Suite 3 (anche perché la scheda è di concezione troppo "vecchia", come tutte le AM3+):

    sfx990.jpg

    però detto questo se l'hai provato e non si installa, non si installa, fine.



    Citazione Originariamente Scritto da frondizi Visualizza Messaggio
    i parametri del PWM hanno il 2 e il 3 già impostati in Software controlled ma il PWM 1 è in Smart Guardian.
    Smart Guardian vuol dire BIOS (nel "linguaggio" della ITE che fa quel chip), passalo in Software controlled (cioè sotto il controllo di Speedfan: non ti preoccupare, al primo reboot ripassa sotto il BIOS, e fino a che non fai partire Speedfan di nuovo).


    Citazione Originariamente Scritto da frondizi Visualizza Messaggio
    Devo fare una premessa prima di continuare : le due ventole del case (retro e zona h. disk davanti) hanno cavetti a tre soli conduttori (giallo, nero e rosso) , sono appunto del vecchio case Cooler Master Sileo 500, e quindi se ho ben capito non sono pilotate in PWM. Ovviamente almeno la ventola della CPU si, ne ha 4.
    Non importa che le ventole siano a 3 pin, la nomenclatura riportata non definisce cosa vai a controllare e come. Seleziona Software controlled, salva il settaggio e prova a giocare con tutte le caselle di controllo (quelle con le %): annota se e quale Fan varia al variare delle percentuali che imposti.

    Ah, se tu potessi allegare degli screenshot di quello che vedi/fai, aiuteresti me a seguirti: almeno, per me è difficile immaginare quelle opzioni che tu invece vedi in fase di configurazione.


  11. #20
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    32
    Thanked: 0
    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    A me dal sito non risulta che sia una AI Suite 3 (anche perché la scheda è di concezione troppo "vecchia", come tutte le AM3+):
    però detto questo se l'hai provato e non si installa, non si installa, fine.


    Hai ragione, avevo trovato un modello sabertooth con codice diverso.
    Ho istallato il Thermal Radar 1 ma quando vado a selezionare le ventole nella rappresentazione grafica dello chassis (ad es. ma non solo in quel caso) mi da un errore
    di Access Violation ... comunque, non mi sembra molto migliore del FanXpert 1 che avevo prima... il FanXpert 2 sarebbe stato il vero miglioramento.

    Smart Guardian vuol dire BIOS (nel "linguaggio" della ITE che fa quel chip), passalo in Software controlled (cioè sotto il controllo di Speedfan: non ti preoccupare, al primo reboot ripassa sotto il BIOS, e fino a che non fai partire Speedfan di nuovo).



    Non importa che le ventole siano a 3 pin, la nomenclatura riportata non definisce cosa vai a controllare e come. Seleziona Software controlled, salva il settaggio e prova a giocare con tutte le caselle di controllo (quelle con le %): annota se e quale Fan varia al variare delle percentuali che imposti.

    Ah, se tu potessi allegare degli screenshot di quello che vedi/fai, aiuteresti me a seguirti: almeno, per me è difficile immaginare quelle opzioni che tu invece vedi in fase di configurazione.
    Ho provato a pilotare le ventole usando solo i tre parametri che ci sono nella scheda Letture , in basso (PWM1 - 2 - 3) , quelli della colonna a destra, e funziona: le variazioni sulla velocità ventole ci sono in tutti e tre i casi.
    Gli equivalenti parametri della colonna a sinistra non ho capito che cosa facciano.

    Ho anche creato una attività pianificata per far partire all'avvio (o basta anche al log-on?) SpeedFan , senza periodo di scadenza, senza condizioni per le quali non parta, e riavvio immediato del programma nel caso per qualche ragione non parta (per ora tre tentativi).
    Questo in grandi linee, poi possiamo guardarlo nel dettaglio.
    L'ho momentaneamente disattivata in attesa di perfezionare il settaggio dei parametri per le ventole.
    Adesso come si procede? ho visto che è anche possibile creare una curva di risposta ben precisa nella sezione di configurazione Fan Control ... ammesso di sapere come impostare i vari parametri in modo corretto.

    a proposito... va bene continuare qui o è un fuori tema ed è meglio passare ai messaggi privati?

    Dimitri
    Ultima modifica di frondizi; 03-10-2016 alle 06:30 PM



Discussioni Simili

  1. Scelta del radiatore
    Di Saiph nel forum Liquid cooling generale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20-02-2015, 10:19 PM
  2. Scelta dei componenti
    Di luke_ nel forum Liquid cooling generale
    Risposte: 177
    Ultimo Messaggio: 19-07-2014, 01:48 PM
  3. Scelta dissipatore cpu
    Di wupitalia nel forum Dissipatori
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-08-2013, 04:38 PM
  4. Consiglio per scelta evaporatore ^_^!!!
    Di Zed nel forum Extreme hardware cooling
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 29-06-2010, 07:36 PM
  5. Scelta dissipatore
    Di Gas nel forum Dissipatori
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-11-2008, 01:34 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •