Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 38
  1. #21
    Senior CTzen
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Foggia
    Messaggi
    625
    Thanked: 32
    Bellissima questa discussione, veramente interessante. Rimango a vedere per vedere come va a finire e ringrazio Quest che l'ha messa in piedi.


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #22
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    vedila cosi, 100W sono anche pochi per i dissipatori che stai usando; sono tuttavia sufficienti per isolare eventuali migliorie date dalla ventola.
    E, solo a livello di chiacchiera (per adesso vado avanti con quanto già visto), ritieni che un carico maggiore, oppure un dissipatore meno performante (di quanto? Il monotorre "minimo" che ho in giro è un vecchio CM Hyper 212 Plus) possano portare ad evidenziare in maniera maggiore le differenze di portata, considerando che questa alla fine si aggirerà mediamente nell'intervallo 30-70CFM?


    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    ecco sappi che i DTS "scazzano" del 20% a 50°C:
    http://www.coolingtechnique.com/foru...ll=1#post10581
    http://www.coolingtechnique.com/foru...rrore#post4082
    Ci abbiam sbattuto non sai quante volte la testa 7 anni fa quando lanciammo CT, non siamo stati masochisti nel volerli "accantonare".
    Non penso abbiate voluto complicarvi la vita, affatto: nel mio caso è una semplificazione necessaria, a cui cercare di apportare correttivi se possibile, tenendo conto di tutti i preziosi suggerimenti ricevuti.

    A meno che tu non conosca una sonda PT100 o PT1000 che sia affidabile, semplice da installare su una CPU (le misure sul pacco sarebbero per me problematiche, e non le fai più neanche tu), che costi poche decine di euro (non più di un dissipatore, per capirci) e che abbia una interfaccia USB per essere letta dai sw disponibili su PC (non devo avere la necessità di procurarmi un data logger e di imparare ad usarlo): nel qual caso potrei scartare l'idea di appoggiarmi ai DTS. Ma non credo sia così... no?


    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    Su uno dei dischi ho pure il datasheet, appena ho tempo faccio una ricerca
    Non fare promesse che non hai assolutamente il tempo di mantenere!


    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    se vuoi usarli fai più rilevazioni possibili e poi tira una media.
    A memoria ti è possibile dire per quante ore al massimo possono ritenersi "stabili"? Può aiutare fare la calibrazione di Real Temp prima e dopo ciascun test (nell'ipotesi di usarlo come rilevatore), come verifica della stabilità delle letture nella singola sessione? Per ora mi sono regolato utilizzando HWiNFO che fa da se la media delle rilevazioni, (in particolare provvedendo ad azzerare le medie a circa metà del test e rilevando poi le stesse una trentina di secondi prima della fine del test, quando inizia il cool down).


    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    imo, si.
    Ok, faccio quattro prove sullo SB-E con le 140, e poi passo "definitivamente" all'Armageddon.


    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    eh?
    io la pressione la rilevo a 50cm dalla ventola se vuoi saperlo. Anzi ti dirò di più; anche volendo cambiare, in ogni punto tra la ventola e i 50cm di distanza tutta l'aria ha la stessa pressione statica.
    Mi dispiace. Ho male interpretato le immagini pubblicate su CT:



    Ad occhio avevo valutato che flangia/diaframma/restringimento (quel che è insomma), ventola e manometro fossero tra loro vicini, forse anche perché nel testo dell'articolo non sono riportate le relative distanze.


    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    perchè?
    io non ci vedo nulla di trascendentale
    Prendi una scatola sigillata, facci un buco, montaci sopra un ventola, accendila.
    Bene la pressione statica è la forza con cui la ventola è in grado di comprimere l'aria contenuta all'interno della scatola.
    Si ma non lo capisco lo stesso... quella forza non è la pressione totale? Io sapevo che il cono/colonna di un fluido messo in movimento dalle pale ha una pressione totale data dalla somma algebrica della pressione dinamica (per l'aria approssimabile in v²/16 mmH²O, dove v è la velocità dell'aria in m/s) e della pressione statica (e difatti a diaframma/restringimento totalmente chiuso, niente flusso, velocità 0, non c'è pressione dinamica, ed è in tale condizione che registri la massima pressione statica). Quindi se è intuitivo per me associare una forza, la pressione, alla massa d'aria in movimento, è meno intuitivo capire che cosa sia questa componente statica, che si annulla quando il diaframma/restringimento è totalmente aperto: nel tuo esempio l'impressione immediata, intuitiva, è che "la forza con cui la ventola è in grado di comprimere l'aria contenuta all'interno della scatola" quando il buco non è ostruito, cioè la pressione generata dalla ventola, sia tutta dinamica (e difatti questa condizione di funzionamento corrisponde al punto finale della curva di prestazione della ventola che pubblichi su CT).


    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    non sono d'accordo, ogni dissipatore HA una sua aerodinamica con cui è stato studiato a tavolino, questa è la situazione ideale.
    Che poi lavori "bene" pure con flussi turbolenti è un'altro paio di maniche.
    Siamo nel villaggio dei castelli di sabbia comunque.
    Probabilmente mi sto esprimendo male, probabilmente perché mi limito ad una conoscenza superficiale dei principi di base ma non anche dei relativi risvolti implementativi.
    In ogni caso, non intendevo mettere in discussione gli studi di aerodinamica o aeraulica dietro un pacco alettato, almeno quelli delle case che più investono nella cosa; allo stesso tempo però tali studi mi sembrano finalizzati a creare vortici nel pacco, non a mantenere il flusso laminare: vedi le mille appendici dello Zalman FX-70, o gli "X-Vents Design" ed "Air Guide" che ci hai illustrato nella recente prova dello Hyper 212X, che aumentano l'efficienza dello scambio termico attraverso quelli che hai chiamato nella rece "vortici controllati"...

    ...come che sia, visto l'approccio pratico che ho dato alla cosa, in realtà non mi resta che provare ad apprezzare le possibili differenze: al fine di una prototipazione rapida, può andare bene un cartoncino Bristol da 200gr ritagliato e sagomato per creare un dotto di pochi cm di profondità, sigillato magari con nastro isolante su ventola da un lato e dissipatore dall'altro? Oppure è necessario qualcosa di più rigido/pesante?


    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    verosimilmente nessuno, vedesi i castelli di sabbia appena citati.
    ti si faceva semplicemente notare che stai cercando di misurare i centimetri con il "pollice" che per sua natura e due volte e mezzo il centimetro
    Le misure saranno anche più o meno comparabili ma sono strettamente votate al tuo contorno.
    Ne sono conscio: ma pur con questi limiti il concetto mi pare non sia impraticabile, ed invece diversamente è necessario impegnare risorse che semplicemente non ho.
    Poi se mi vuoi regalare un tubo di pitot e mi vuoi pure insegnare ad usarlo, magari con l'anno nuovo vengo a Varese a prenderlo!


    Citazione Originariamente Scritto da chimico_9 Visualizza Messaggio
    è qui che ti perdi
    qual'è il tuo scopo ?
    Misurare i CFM
    o misurare prestazioni del dissipatore
    o ottenere la più bassa temperatura sulla cpu ?
    Si, qui mi perdo (e mi riallaccio a quanto sopra a Damiano): io parto dal presupposto che non misuro i CFM, misuro differenze di valori dei DTS, e questi sono influenzati direttamente dal rendimento del dissipatore. Se non commetto una fallacia quindi, mi interessa massimizzare l'efficienza dello stesso. O no?
    Restringendo artificialmente il cono d'aria rendo il flusso laminare? Francamente non ne ho la più pallida idea, anche dopo averne parlato con voi mi residua l'impressione che non faccia questo. Con un dotto miglioro comunque lo scambio termico? Non lo so, lo proverò, magari si, o magari non cambia nulla, specie a basse portate.
    In generale, ho difficoltà a collegare il principio della maggiore linearità del flusso laminare con quello della maggiore efficienza del flusso turbolento: se uno è più efficiente perché rincorrere l'altro? Come detto, proverò.


    Citazione Originariamente Scritto da chimico_9 Visualizza Messaggio
    AP123
    montata sul dissipatore è una chiavica, giusto ? Ma ha il flusso concentrato ?
    Se SI e se l'hai a portato di mano, ritengo, sarebbe molto utile fare una prova con quel setup
    p.s. ma poi l'altra ventola la togli dal dissipatore, si vero?
    Si: come ventola da dissipatore è una chiavica ma, ripensandoci, forse occorrerebbe il contrario, che non sia proprio una chiavica, a meno di non rivalutare il concetto di pescaggio (che non so come misurare con il setup proposto).
    Si: tutte le ventole di Silverstone della serie AP hanno quella struttura che sostituisce i puntoni/le costole che sorreggono il motore.
    Si: comunque le testerò sull'Armageddon.
    Si: ho fatto tutte le misure con una sola ventola, o quella posteriore, o quella sul dissipatore, la foto era per illustrarti entrambe le varianti (tant'è che le ventole sono diverse, sul tavolo ne avevo appunto solo un esemplare per tipo).


    Citazione Originariamente Scritto da salvo00786 Visualizza Messaggio
    Bellissima questa discussione, veramente interessante. Rimango a vedere per vedere come va a finire
    Come vuoi che vada a finire? Ti "venderò" un bel banchetto così "giochi" un po' pure tu!
    Ultima modifica di quest_for_silence; 14-12-2016 alle 04:51 PM


  4. #23
    CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Padova
    Messaggi
    217
    Thanked: 29
    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    Si, qui mi perdo (e mi riallaccio a quanto sopra a Damiano): io parto dal presupposto che non misuro i CFM, misuro differenze di valori dei DTS, e questi sono influenzati direttamente dal rendimento del dissipatore. Se non commetto una fallacia quindi, mi interessa massimizzare l'efficienza dello stesso. O no?
    Accidenti, sai essere tanto testone quanto geniale.
    A te interessa misurare/comparare la ventola A contro la ventola B
    MA
    - a parità di condizioni
    - molto meglio se la risposta Tmisurata/CFM è quanto più lineare
    il sistema potrà essere inefficiente quanto vuoi, che ti importa?! Tu andrai a vedere la differenza non il valore assoluto
    (non hai bisogno di essere efficiente, il dissipatore è sovradimensionato, post#19)

    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    Restringendo artificialmente il cono d'aria rendo il flusso laminare?
    No, è mettendo dello spazio tra ventola e dissipatore che dai tempo al flusso di uniformarsi
    in modo che arrivi "più bello" di fronte al dissipatore.

    Allora tu mi dirai: "Lo faccio già, c'è già spazio, perchè convogliare ?"
    Alche ti dico: "Fai la prova zalman + AP e confronta quello che ottieni con i valori di CT" (come ordine in classifica s'intenda)
    Ultima modifica di chimico_9; 14-12-2016 alle 08:35 PM Motivo: ottuso -> testone

  5. I seguenti utenti hanno ringraziato chimico_9 per questo utile messaggio:

    quest_for_silence (16-12-2016)


  6. #24
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,657
    Thanked: 564
    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    E, solo a livello di chiacchiera (per adesso vado avanti con quanto già visto), ritieni che un carico maggiore, oppure un dissipatore meno performante (di quanto? Il monotorre "minimo" che ho in giro è un vecchio CM Hyper 212 Plus) possano portare ad evidenziare in maniera maggiore le differenze di portata
    dissipatore meno efficiente no, alzi solo le temperature e diminuisci pure i gap oltre a rendere il tutto meno reattivo.
    carico maggiore invece aiuterebbe di sicuro

    A meno che tu non conosca una sonda PT100 o PT1000 che sia affidabile, semplice da installare su una CPU (le misure sul pacco sarebbero per me problematiche, e non le fai più neanche tu), che costi poche decine di euro (non più di un dissipatore, per capirci) e che abbia una interfaccia USB per essere letta dai sw disponibili su PC (non devo avere la necessità di procurarmi un data logger e di imparare ad usarlo): nel qual caso potrei scartare l'idea di appoggiarmi ai DTS. Ma non credo sia così... no?
    le parti sottolineate sono un ossimoro


    Non fare promesse che non hai assolutamente il tempo di mantenere!
    infatti ho detto "appena ho tempo", non ho specificato "quando"
    A memoria ti è possibile dire per quante ore al massimo possono ritenersi "stabili"?
    chi? le temperature?

    Mi dispiace. Ho male interpretato le immagini pubblicate su CT:

    Ad occhio avevo valutato che flangia/diaframma/restringimento (quel che è insomma), ventola e manometro fossero tra loro vicini, forse anche perché nel testo dell'articolo non sono riportate le relative distanze.
    le metodologie in alcuni punti sono ferme al paleolitico, dal 20 che sono a casa aggiorno.
    la multiframe in foto messa cosi serviva a tutt'altro, era più un mio esperimento per capire come variavano i flussi in uscita dalle pale.
    La cosa è anche palese dato che il manometro ha gli ingressi sul lato come noti, il raccordo senza tubo prende la pressione "ambiente" l'altro col tubo invece va in galleria e prende la pressione della ventola


    Si ma non lo capisco lo stesso... quella forza non è la pressione totale? Io sapevo che il cono/colonna di un fluido messo in movimento dalle pale ha una pressione totale data dalla somma algebrica della pressione dinamica (per l'aria approssimabile in v²/16 mmH²O, dove v è la velocità dell'aria in m/s) e della pressione statica (e difatti a diaframma/restringimento totalmente chiuso, niente flusso, velocità 0, non c'è pressione dinamica, ed è in tale condizione che registri la massima pressione statica). Quindi se è intuitivo per me associare una forza, la pressione, alla massa d'aria in movimento, è meno intuitivo capire che cosa sia questa componente statica, che si annulla quando il diaframma/restringimento è totalmente aperto: nel tuo esempio l'impressione immediata, intuitiva, è che "la forza con cui la ventola è in grado di comprimere l'aria contenuta all'interno della scatola" quando il buco è ostruito, cioè la pressione generata dalla ventola, sia tutta dinamica (e difatti questa condizione di funzionamento corrisponde al punto finale della curva di prestazione della ventola che pubblichi su CT).
    fixed.
    Per info ti rimando qui che faccio prima ed è spiegato in maniera parecchio semplice:
    http://www.solutionsforair.com/dayto...icpressure.pdf
    Il grafico P/Q è comunque spiegato in metodologia.

    ...come che sia, visto l'approccio pratico che ho dato alla cosa, in realtà non mi resta che provare ad apprezzare le possibili differenze: al fine di una prototipazione rapida, può andare bene un cartoncino Bristol da 200gr ritagliato e sagomato per creare un dotto di pochi cm di profondità, sigillato magari con nastro isolante su ventola da un lato e dissipatore dall'altro?


    Poi se mi vuoi regalare un tubo di pitot e mi vuoi pure insegnare ad usarlo, magari con l'anno nuovo vengo a Varese a prenderlo!


  7. #25
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217

    la pratica del dubbio 2

    Dunque, stasera primo esperimento con i convogliatori con solo due ventole (in realtà volevo provare la forma dei dotti, ne ho fatto uno a parallelepipedo ed uno a cilindro), ed i risultati sono... "strani".

    Avevo su l'Archon, per cui nessun riferimento a quanto fatto con lo FX-70, i valori sono le medie aritmetiche dei log della porzione centrale del test con arrotondamento (+/- 0.5).

    Con il convogliatore (tondo per la Phanteks, cubico per la Prolimatech)
    Codice:
    .______________________________________________________.
    |              |         |                   |         |
    |              |         |  Core i5 4.2GHz   |         |
    |              |         |       3570        |         |
    |              |         |    +16mV vcore    |         |
    |     Fan      |   Fan   | ~133W (~45W idle) |   Fan   |
    |    model     |   RPM   |___________________| Ranking |
    |              |         |    |    |    |    |         |
    |              |         |  1 |  2 |  3 |  4 |         |
    |______________|_________|____|____|____|____|_________|
    |              |         |    |    |    |    |         |
    |              |         |    |    |    |    |         |
    |   Phanteks   | 603rpm  | 60 | 66 | 66 | 63 |    2    |
    |    F-140HP   |         |    |    |    |    |         |
    |______________|_________|____|____|____|____|_________|
    |              |         |    |    |    |    |         |
    |              |         |    |    |    |    |         |
    | Prolimatech  | 627rpm  | 58 | 64 | 65 | 61 |    1    |
    |   Vortex     |         |    |    |    |    |         |
    |______________|_________|____|____|____|____|_________|
    Senza dotto, in aria libera

    Codice:
    .______________________________________________________.
    |              |         |                   |         |
    |              |         |  Core i5 4.2GHz   |         |
    |              |         |       3570        |         |
    |              |         |    +16mV vcore    |         |
    |     Fan      |   Fan   | ~131W (~43W idle) |   Fan   |
    |    model     |   RPM   |___________________| Ranking |
    |              |         |    |    |    |    |         |
    |              |         |  1 |  2 |  3 |  4 |         |
    |______________|_________|____|____|____|____|_________|
    |              |         |    |    |    |    |         |
    |              |         |    |    |    |    |         |
    |   Phanteks   | 607rpm  | 66 | 72 | 70 | 67 |    2    |
    |    F-140HP   |         |    |    |    |    |         |
    |______________|_________|____|____|____|____|_________|
    |              |         |    |    |    |    |         |
    |              |         |    |    |    |    |         |
    | Prolimatech  | 623rpm  | 61 | 65 | 66 | 63 |    1    |
    |   Vortex     |         |    |    |    |    |         |
    |______________|_________|____|____|____|____|_________|
    Si nota innanzitutto il guadagno dato dal convogliare il flusso, sensibile, e si nota che sulla Phanteks è parecchio più alto, sembra quasi abnorme. Ho ripetuto la misura della Phanteks in aria libera, dopo aver provato la Prolimatech, ma ho ottenuto valori simili a quelli del primo test, per cui tenderei a considerare meno probabile un errore marchiano dei DTS.
    Si nota anche che la differenza tra Phanteks e Prolimatech viene ridotta, inopinatamente, dalla presenza del dotto.
    Si può notare infine una seria incongruenza rispetto ai dati di CT: se la Phanteks ha registrato 30CFM a 620rpm, la Blue Vortex ha registrato solo 23CFM a ben 736rpm, mentre qui i DTS dicono qualcosa di contrario. Lo startup ad 8V della prova di CT però mi insospettisce: ho due Vortex qui, partono affidabilmente da fermo sotto i 5V, attorno ai 480-500rpm, e da tensioni superiori possono essere rallentate fino a meno di 4V / 380rpm.

    A parte questo problema, in generale, può una ventola essere più avvantaggiata di un'altra dalla presenza del convogliatore? Per quale motivo, presumibilmente?

    Vabbe', ora sono stanco, la chiudo qui: il convogliatore mi ha posto più interrogativi del previsto, per cui smonterò l'Archon e metterò su l'Armageddon, ed effettuerò un set completo di test appena possibile (con/senza convogliatore).


  8. #26
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    Vabbe', ora sono stanco, la chiudo qui: il convogliatore mi ha posto più interrogativi del previsto, per cui smonterò l'Archon e metterò su l'Armageddon, ed effettuerò un set completo di test appena possibile (con/senza convogliatore).
    Ok, ho fatto un primo test con Armageddon e convogliatore.

    Innanzitutto mi pare che il sistema stia perdendo di praticità, nel tempo in cui ho testato 8 ventole sono riuscito a testarne due, o magari sono io che ho usato più cautele.
    Si conferma poi l'inaffidabilità delle misure software, che costringono ad una faticosa manipolazione dei dati, ancora da mettere bene a punto: per ora ho scelto una media aritmetica sui dati loggati da speedfan in un file .csv, i dati delle medie loggati direttamente da HWiNFO hanno presentato più di un valore spurio, ma non sono soddisfatto perché a differenza di Real Temp la lettura dei DTS su HWiNFO e SpeedFan non è calibrabile).

    Le prossime volte scoprirò se l'Armageddon ed il convogliatore confermano un'aumentata linearità di risposta del sistema, per ora solo intuibile, oppure se questa sia frutto di una interpretazione erronea.

    Codice:
    ╔════════════════╦══════╦════════╦═══════╦═════════╦═══════╦═════════╦═══════╗
    ║     Ventola    ║ core ║ 836rpm ║ delta ║ 1021rpm ║ delta ║ 1236rpm ║ delta ║
    ╠════════════════╬══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   1  ║   61   ║   --  ║    59   ║   --  ║    57   ║   --  ║
    ║                ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║      HF-12     ║   2  ║   68   ║   --  ║    65   ║   --  ║    64   ║   --  ║
    ║ in aria libera ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   3  ║   68   ║   --  ║    66   ║   --  ║    64   ║   --  ║
    ║                ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   4  ║   64   ║   --  ║    62   ║   --  ║    60   ║   --  ║
    ╠════════════════╩══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                       ║ 832rpm ║ delta ║ 1022rpm ║ delta ║ 1212rpm ║ delta ║
    ╠════════════════╦══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   1  ║   61   ║    0  ║    59   ║    0  ║    57   ║    0  ║
    ║                ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║   Glidestream  ║   2  ║   68   ║    0  ║    66   ║   +1  ║    64   ║    0  ║
    ║ in aria libera ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   3  ║   67   ║   -1  ║    65   ║   -1  ║    63   ║   -1  ║
    ║                ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   4  ║   65   ║   +1  ║    63   ║   +1  ║    61   ║   +1  ║
    ╚════════════════╩══════╩════════╩═══════╩═════════╩═══════╩═════════╩═══════╝
    
    ╔════════════════╦══════╦════════╦═══════╦═════════╦═══════╦═════════╦═══════╗
    ║     Ventola    ║ core ║ 840rpm ║ delta ║ 1027rpm ║ delta ║ 1230rpm ║ delta ║
    ╠════════════════╬══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   1  ║   59   ║   --  ║    58   ║   --  ║    56   ║   --  ║
    ║                ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║      HF-12     ║   2  ║   66   ║   --  ║    64   ║   --  ║    63   ║   --  ║
    ║ +convogliatore ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   3  ║   65   ║   --  ║    64   ║   --  ║    63   ║   --  ║
    ║                ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   4  ║   63   ║   --  ║    61   ║   --  ║    59   ║   --  ║
    ╠════════════════╩══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                       ║ 839rpm ║ delta ║ 1019rpm ║ delta ║ 1213rpm ║ delta ║
    ╠════════════════╦══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   1  ║   59   ║    0  ║    57   ║   -1  ║    56   ║    0  ║
    ║                ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║   Glidestream  ║   2  ║   66   ║    0  ║    64   ║    0  ║    62   ║   -1  ║
    ║ +convogliatore ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   3  ║   65   ║    0  ║    63   ║   -1  ║    62   ║   -1  ║
    ║                ╠══════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║                ║   4  ║   63   ║    0  ║    61   ║    0  ║    59   ║    0  ║
    ╚════════════════╩══════╩════════╩═══════╩═════════╩═══════╩═════════╩═══════╝
    Il confronto con i dati oggettivi pubblicati da CT (ho scelto Glidestream e HF-12 per questo, come inizialmente suggerito da chimico) ho provato a farlo interpolando i dati da queste tabelle

    HF-12



    Glidestream




    Se delle stesse facciamo una sintesi per i regimi che ci interessano, si nota che:

    Codice:
     
     
    ╔═════════════╦════════╦═══════╦═════════╦═══════╦═════════╦═══════╗
    ║   Ventola   ║ 829rpm ║ delta ║ 1063rpm ║ delta ║ 1263rpm ║ delta ║
    ╠═════════════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║    HF-12    ║   39   ║   --  ║   48.8  ║   --  ║   57.1  ║   --  ║
    ║    su CT    ║  CFM   ║       ║   CFM   ║       ║   CFM   ║       ║
    ╠═════════════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║             ║ 815rpm ║ delta ║ 1072rpm ║ delta ║ 1262rpm ║ delta ║
    ╠═════════════╬════════╬═══════╬═════════╬═══════╬═════════╬═══════╣
    ║ Glidestream ║   42   ║   >3  ║   53.4  ║   >4  ║   63.5  ║   >6  ║
    ║    su CT    ║  CFM   ║  CFM  ║   CFM   ║  CFM  ║   CFM   ║  CFM  ║
    ╚═════════════╩════════╩═══════╩═════════╩═══════╩═════════╩═══════╝
    Come si vede la Glidestream offre un leggero ma maggior flusso consistentemente su tutti i regimi, cosa che, senza convogliatore, non emerge chiaramente (colonne "delta" delle due tabelle iniziali).

    Con il convogliatore invece, questa differenza/tendenza sembra evidenziarsi maggiormente (sempre nelle colonne "delta" citate), e se i futuri test dovessero confermarlo (ho più di un dubbio, al momento), ciò vorrebbe probabilmente dire che il sistema, pur nella sua rozzezza ed inaffidabilità congenita, avrebbe una sensibilità/risoluzione tale da poter evidenziare differenze di portata dell'ordine dei 5CFM: il che, francamente, sarebbe sorprendente per me.

    Per il momento grazie a chimico e Damiano per i preziosi spunti e gli avveduti consigli!
    Ultima modifica di quest_for_silence; 16-12-2016 alle 05:59 PM


  9. #27
    CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Padova
    Messaggi
    217
    Thanked: 29
    ormai Quest dovresti saperlo...
    sono un guardone...
    dove sono le foto ?


  10. #28
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da chimico_9 Visualizza Messaggio
    sono un guardone...
    No, sei solo un tradizionalista, ami le foto di famiglia...

    ...se ti accontenti delle mie scarse doti di fotografo (e della mia proverbiale fretta), eccoti Armageddon e trittico di dotti convogliatori (non tutti insieme, non sono riuscito a far stare tutti e quattro i soggetti in un'unica inquadratura).

    dotti1.jpg dotti2.jpg
    dotti3.jpg

    Comunque, il cartoncino da 200gr è troppo leggero, si deforma facilmente anche in quiete e mal sopporta i cambi di ventola, con calma cercherò un materiale economico e facilmente lavorabile, ma più adatto.


  11. #29
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,802
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da chimico_9 Visualizza Messaggio
    No, è mettendo dello spazio tra ventola e dissipatore che dai tempo al flusso di uniformarsi
    in modo che arrivi "più bello" di fronte al dissipatore.

    Allora tu mi dirai: "Lo faccio già, c'è già spazio, perchè convogliare ?"
    Alche ti dico: "Fai la prova zalman + AP e confronta quello che ottieni con i valori di CT" (come ordine in classifica s'intenda)
    Ok, dovevo al caro chimico questa curiosità (Air Penetrator su Core i5 e Zalman), aggiunta che la Befana mi ha permesso di portare a termine.

    In base ai numeri mi sembra di poter dire che, con lo Zalman, la griglia di canalizzazione dell'aria tipica della serie Air Penetrator non dia apparentemente un beneficio tangibile (con o senza convogliatore) ma, come ho detto in un altro post, questo fatto non è comunque decisivo perché lo Zalman è un dissipatore "particolare" mentre la Silverstone AP-123 è una ventola con un cuscinetto scadente (nominalmente un FDB ma messo a testa in giù non si discosta da un comune sleeve) e prestazionalmente modesta (ma c'è senz'altro di peggio in giro, soprattutto acusticamente: vedere l'ultimo test di CT sulle Akasa ), per cui vai a sapere cosa incida di più sui numeri.

    Codice:
    ╔════════════════╦══════╦════════╦════════╦════════╦════════╗
    ║     Ventola    ║ core ║ 853rpm ║ delta1 ║ delta2 ║ deltaC ║
    ╠════════════════╬══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   1  ║   70   ║   -2   ║   +3   ║   +1   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║     AP-123     ║   2  ║   76   ║   -2   ║   +4   ║   +1   ║
    ║ in aria libera ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   3  ║   74   ║   -1   ║   +3   ║   +1   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   4  ║   70   ║   -2   ║   +2   ║   +1   ║
    ╠════════════════╩══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                       ║ 849rpm ║ delta1 ║ delta2 ║ deltaC ║
    ╠════════════════╦══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   1  ║   72   ║   +2   ║   +5   ║   +2   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║ BlackSilent PL1║   2  ║   77   ║   +1   ║   +5   ║   +1   ║
    ║ in aria libera ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   3  ║   75   ║   +1   ║   +4   ║   +1   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   4  ║   71   ║   +1   ║   +3   ║   +1   ║
    ╠════════════════╩══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                       ║ 845rpm ║ delta1 ║ delta2 ║ deltaC ║
    ╠════════════════╦══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   1  ║   67   ║   -5   ║   -3   ║   +1   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║ Slipstream SC  ║   2  ║   72   ║   -5   ║   -4   ║   -1   ║
    ║ in aria libera ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   3  ║   71   ║   -4   ║   -3   ║   ~0   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   4  ║   68   ║   -3   ║   -2   ║   ~0   ║
    ╚════════════════╩══════╩════════╩════════╩════════╩════════╝
    Codice:
    ╔════════════════╦══════╦════════╦════════╦════════╦════════╗
    ║     Ventola    ║ core ║ 850rpm ║ delta1 ║ delta2 ║ deltaC ║
    ╠════════════════╬══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   1  ║   69   ║   -1   ║   +3   ║   -1   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║     AP-123     ║   2  ║   75   ║   -1   ║   +2   ║   -1   ║
    ║ +convogliatore ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   3  ║   73   ║   -1   ║   +2   ║   -1   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   4  ║   69   ║   -1   ║   +1   ║   -1   ║
    ╠════════════════╩══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                       ║ 848rpm ║ delta1 ║ delta2 ║ deltaC ║
    ╠════════════════╦══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   1  ║   70   ║   +1   ║   +4   ║   -3   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║ BlackSilent PL1║   2  ║   76   ║   +1   ║   +3   ║   -1   ║
    ║ +convogliatore ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   3  ║   74   ║   +1   ║   +3   ║   -2   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   4  ║   70   ║   +1   ║   +2   ║   -3   ║
    ╠════════════════╩══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                       ║ 847rpm ║ delta1 ║ delta2 ║ deltaC ║
    ╠════════════════╦══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   1  ║   66   ║   -3   ║   -4   ║   -1   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║ Slipstream SC  ║   2  ║   73   ║   -2   ║   -3   ║   +1   ║
    ║ +convogliatore ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   3  ║   71   ║   -2   ║   -3   ║   ~0   ║
    ║                ╠══════╬════════╬════════╬════════╬════════╣
    ║                ║   4  ║   68   ║   -1   ║   -2   ║   ~0   ║
    ╚════════════════╩══════╩════════╩════════╩════════╩════════╝
    delta1 è la differenza rispetto alla NoiseBlocker PL1 (altro fan deboluccio ma ben suonante), delta2 la differenza rispetto alla Slipstream SC, deltaC la differenza tra aria libera e convogliatore (a parità di ventola). I dati ovviamente non sono direttamente confrontabili con la sessione precedente (cambiata la pasta, diversa la tamb), ma il rapporto tra Slipstream SC e PL1 è in discreto accordo con quanto rilevato in quell'altra sede per cui non dovrebbero esserci errori marchiani.

    Forse con il più "lineare" Prolimatech, con un carico maggiore, confrontando altre ventole, e/o a regimi diversi possono evidenziarsi dei vantaggi dalla canalizzazione del flusso, ma diciamo che l'aver questo test riconfermato le scarse qualità delle Silverstone AP-123 non mi spinge ad indagare oltre!

    E buon anno a tutti!

  12. I seguenti utenti hanno ringraziato quest_for_silence per questo utile messaggio:

    chimico_9 (08-01-2017)


  13. #30
    CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Padova
    Messaggi
    217
    Thanked: 29
    quindi questa mia idea del "convogliatore per non far disperdere i flussi" è una supercazzola ?!
    me lo sarei aspettato più decisivo
    (oh! che nei video con il fumo fan vedere sempre flussi post-ventola che partono quasi tangenti alla stessa...)



Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •