Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    5
    Thanked: 0

    Question Nuova configurazione case + liquid cooling

    Ciao a tutti.
    Sto pianificando la realizzazione del mio nuovo pc e spero di riuscire a risolvere con voi alcuni dubbi sulle questioni relative a Case e Sistemi di Raffreddamento. Mi scuso a priori per questo messaggio un po' prolisso, ma ho cercato di riassumere in una discussione i vari dubbi che mi tormentano. Spero che qualcuno abbia la pazienza di leggere e rispondermi

    Inizio col dirvi che credo di aver già individuato il case che fa per me ovvero il Lian Li PC-D600

    La configurazione HW che andrò a inserirci sarà la seguente:
    - PSU Corsair AX1200i
    - Mobo Maximus IX Formula
    - CPU i7 7700k
    - RAM 2x16GB Corsair Vengeance LED
    - GPU gtx 1080 strix
    - SSD Samsung 950 PRO 250GB M2 + CRUCIAL 750GB SATA

    Per quanto riguarda il Watercooling avevo pensato di comprare il WB della EK per la 1080 mentre sono già in possesso di un waterblock per la CPU XSPC.

    Nel dettaglio ho già i seguenti componenti per il raffreddamento a liquido che mi sono stati regalati pochi mesi fa:

    - Pompa Aquacomputer D5
    - Vaschetta Monsoon Series Two
    - Waterblock CPU XSPC Raystorm Pro

    Avrei bisogno del vostro aiuto per le seguenti tematiche:

    Scelta Radiatori

    Pensavo di realizzare una configurazione con due radiatori 3 ventole da 140mm, uno sul frontale del lato sinistro (quello col plexiglass per intenderci) e uno sul posteriore del lato destro.

    Questa configurazione come vi sembra? Mi permetterebbe in un secondo momento di aggiungere una seconda GPU al circuito?

    Scelta ventole

    Come ventole avevo pensato a una soluzione push pull su entrambi i radiatori. Inizialmente ero stato attirato dalle corsair sp, ma ho necessità di poter spegnere le luci del case a PC acceso e da quel che ho capito queste ventole non lo consentono.
    Al momento stavo pensando a una soluzione con 12 ventole BitFenix Spectre Pro PWM, ma ho alcuni dubbi:

    1. Questa soluzione può risultare particolarmente rumorosa? Uno dei miei obiettivi è quello di realizzare un raffreddamento efficiente, ma al tempo stesso silenzioso.
    2. Queste ventole consumano circa 0,4 A il che vuol dire che a gruppi di sei consumano circa 2,4 A che è sicuramente troppo per la porta PWM della scheda madre. Come potrei collegarle in modo da gestirle dalla scheda madre senza rischiare di bruciarla? Esiste qualche particolare tipo di adattatore che permette di prendere la corrente direttamente dall'alimentatore mantenendo il controllo dalla MoBo?

    Scelta Sensori

    La scheda madre che ho scelto ha la predisposizione per il collegamento di sensori di temperatura e flusso dell'impianto di raffreddamento a liquido. Mi sapreste consigliare qualche sensore? Sul sito di Asus non ho trovato una lista dei prodotti compatibili

    Schema Impianto

    Vista la presenza di due uscite e due ingressi nella vaschetta in mio possesso pensavo di realizzare un loop del genere:

    Schema_liquido_small.gif

    Secondo voi può andare bene? Dove piazzereste i sensori di temperatura e flusso?
    Avete qualche consiglio per la realizzazione del sistema di scarico dell'impianto? La mia idea era quella di posizionare uno dei due radiatori verticalmente con i connettori verso il basso e usare la seconda uscita ( di cui molti sono provvisti) per attaccarci un pezzo di tubo con un rubinetto in modo che, essendo nel punto più basso del loop, dovrebbe svuotare al meglio l'impianto.


    Per il momento non ho altri dubbi, ma sicuramente non tarderanno ad arrivare
    Spero vivamente che possiate aiutarmi perché ho intenzione di fare un bel lavoro con questo nuovo progetto e non credo di riuscirci senza il vostro supporto.


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #2
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,721
    Thanked: 206
    Citazione Originariamente Scritto da sirgiobbe Visualizza Messaggio
    Esiste qualche particolare tipo di adattatore che permette di prendere la corrente direttamente dall'alimentatore mantenendo il controllo dalla MoBo?
    Si, hai bisogno di uno splitter PWM alimentato, ne trovi da Silverstone, Swiftech, Phobya, etc. Non so se ne trovi a 12 vie, ma nel caso usi una Y.

  4. I seguenti utenti hanno ringraziato quest_for_silence per questo utile messaggio:

    sirgiobbe (26-02-2017)


  5. #3
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    20
    Thanked: 1
    Citazione Originariamente Scritto da sirgiobbe Visualizza Messaggio
    Scelta Radiatori
    Questa configurazione come vi sembra? Mi permetterebbe in un secondo momento di aggiungere una seconda GPU al circuito?
    Secondo me sì. Ovunque in giro ho letto che 120mm di radiatore bastano per una singola CPU. Considerando che vuoi montare 6x140mm, anche a regimi medio-bassi tieni sotto controllo CPU e due GPU.

    Citazione Originariamente Scritto da sirgiobbe Visualizza Messaggio
    Scelta ventole
    1. Questa soluzione può risultare particolarmente rumorosa? Uno dei miei obiettivi è quello di realizzare un raffreddamento efficiente, ma al tempo stesso silenzioso.
    Io ho una Spectre Pro da 140mm non PWM che confrontata con le Fractal Design Dynamic GP da 140 mm è decisamente rumorosa. Ho le ventole controllate dalla scheda madre e le FD hanno regimini minimi decisamente più bassi e sileziosi della Spectre Pro.

    Citazione Originariamente Scritto da sirgiobbe Visualizza Messaggio
    Schema Impianto
    Secondo voi può andare bene? Dove piazzereste i sensori di temperatura e flusso?
    La tua configurazione è di due circuiti in parallelo. Secondo me, così rischi di avere i due flussi molto sbilanciati e quindi raffreddare uno peggio dell'altro. Io farei una serie tipo: pompa -> radiatore -> cpu -> radiatore -> gpu -> di-nuovo-pompa. Metterei i sensori in ingresso della CPU e della GPU, oppure in uscita da loro: insomma, nei punti più freddi o più caldi.

    Queste le mie opinioni, ma sono neofita nel mondo del raffreddamento a liquido, quindi prendile con le molle.

    Buona costruzione

  6. I seguenti utenti hanno ringraziato nonsibuttavianulla per questo utile messaggio:

    sirgiobbe (04-03-2017)


  7. #4
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    5
    Thanked: 0
    Grazie dei suggerimenti!
    Continuando la ricerca di ventole da 140 silenziose mi sono imbattuto nelle BeQuiet SILENT WINGS 3 che hanno due versioni con RPM differenti.
    Normali: http://www.bequiet.com/en/casefans/721
    High-Speed: http://www.bequiet.com/en/casefans/723

    Chiaramente le high-speed sono più performanti, ma anche più rumorose,ma la mia domanda è: ma se prendo le high speed, le posso regolare tramite PWM a una velocità simile a quelle più silenziose e eventualmente alzare la velocità solo in caso di effettiva necessità? Alle basse velocità la pressione dell'aria sarebbe attorno a 1.08 mmH2O. Potrebbe essere un problema?
    Ricordo che la configurazione vedrebbe due radiatori con ciascuno 6 di queste ventole in push-pull


  8. #5
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,721
    Thanked: 206
    Citazione Originariamente Scritto da sirgiobbe Visualizza Messaggio
    se prendo le high speed, le posso regolare tramite PWM a una velocità simile a quelle più silenziose e eventualmente alzare la velocità solo in caso di effettiva necessità?
    Se non ricordo male, ci dovrebbe essere una prova su ThermalBench: non so dirti quanto sia affidabile, ma ci sono un po' di dati.


    Citazione Originariamente Scritto da sirgiobbe Visualizza Messaggio
    Alle basse velocità la pressione dell'aria sarebbe attorno a 1.08 mmH2O. Potrebbe essere un problema?
    Dipende dai radiatori.


    Citazione Originariamente Scritto da sirgiobbe Visualizza Messaggio
    Ricordo che la configurazione vedrebbe due radiatori con ciascuno 6 di queste ventole in push-pull
    *In generale* un push-pull a bassa velocità è quasi sempre uno spreco di danaro.

  9. I seguenti utenti hanno ringraziato quest_for_silence per questo utile messaggio:

    sirgiobbe (05-03-2017)


  10. #6
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    5
    Thanked: 0
    Quindi se uno vuole una configurazione che sia un compromesso tra silenziosità e performance conviene puntare su una configurazione solo push o solo pull? Di queste due qual'è più efficiente? Per i radiatori non ho ancora capito cosa vada meglio per le mie esigenze.

    Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


  11. #7
    Important CTzen L'avatar di carra
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Verona
    Messaggi
    1,491
    Thanked: 62
    Se vuoi silenzio meglio radiatori a bassi FPI con ventole in push

  12. I seguenti utenti hanno ringraziato carra per questo utile messaggio:

    sirgiobbe (05-03-2017)


  13. #8
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    5
    Thanked: 0
    Come li vedete 2 radiatori NexXXoS XT45 420mm?

    Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


  14. #9
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,450
    Thanked: 539
    meglio due ST30 se vuoi il silenzio, con i 45mm a bassi rpm scarichi tutto sul laterale.


  15. #10
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,721
    Thanked: 206
    Concordo con Damiano che la scelta di un rad slim sia una di quelle da preferire in ottica SPL, specie per rad con FPI medi: tra gli slim, a me piace lo Stealth di HWLabs ma non so se c'è in formato 140.

    In linea generale, se punti ad un funzionamento a basso rumore, puoi pensare o a radiatori slim, oppure a radiatori medi ma a basso FPI (Watercool, per es., e che però è solo per 120), o anche a radiatori ad alte prestazioni, che però funzionino decentemente anche a basso flusso, tipo XSPC RX o EK XE (anche qui non so se ci sono in formato 140).

    Ognuno sarà un compromesso un po' diverso, più spostato verso la prestazione o verso il silenzio, ma visti gli esigui valori di dissipazione in gioco (120-140W) tutti facilmente percorribili.



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •