Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Evga G2 850 PSU

  1. #11
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,800
    Thanked: 217
    Sgang, le temperature non sembrano alte in valore assoluto, e possono dipendere da tante cose (case, pasta, sistema di ritenzione).
    In più il sistema operativo fa tante cose per conto suo e senza chiedere il permesso, per cui quello che l'utente fa è spesso irrilevante.

    Non so quale sia il tuo case, ma con l'arrivo del nuovo alimentatore approfittane per testare il sistema (le temperature) fuori dal case: per la gestione delle ventole, vedi se AI Suite (o come si chiama su X99) ha una installazione custom (immagino di si) per installare solo FanXpert (o come si chiama su X99), e prova anche soluzioni alternative (SpeedFan, in primis: c'è una sorta, un abbozzo di guida passo passo che ho fatto per un utente nel forum, prova a vedere se ti può essere utile). Comunque mi sembra strano che il BIOS non abbia impostazioni manuali per le ventole: è aggiornato all'ultima versione, si?


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #12
    Junior CTzen
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    58
    Thanked: 0
    Citazione Originariamente Scritto da quest_for_silence Visualizza Messaggio
    Sgang, le temperature non sembrano alte in valore assoluto, e possono dipendere da tante cose (case, pasta, sistema di ritenzione).
    In più il sistema operativo fa tante cose per conto suo e senza chiedere il permesso, per cui quello che l'utente fa è spesso irrilevante.

    Non so quale sia il tuo case, ma con l'arrivo del nuovo alimentatore approfittane per testare il sistema (le temperature) fuori dal case: per la gestione delle ventole, vedi se AI Suite (o come si chiama su X99) ha una installazione custom (immagino di si) per installare solo FanXpert (o come si chiama su X99), e prova anche soluzioni alternative (SpeedFan, in primis: c'è una sorta, un abbozzo di guida passo passo che ho fatto per un utente nel forum, prova a vedere se ti può essere utile). Comunque mi sembra strano che il BIOS non abbia impostazioni manuali per le ventole: è aggiornato all'ultima versione, si?
    Ciao Quest e grazie come sempre per i tuoi consigli che sto provando a seguire alla lettera.


    FanXpert non me lo fa installare da solo, servono altre due tre cosucce, ma non è un problema sono anche utili : Fatto
    Settando le ventole su quiet e l'ali in eco mode, praticamente sono quasi in una camera anecoica . A questo corrisponde pero' un significativo aumento delle temperature, che come ti dicevo portano il sistema a circa 49 di media (oc con moltiplicatore a 42, 1.3 v, 4,2 GHz)
    Ho provato a fare qualche stress test ( dopo l'installazione dell'ali, ho avuto qualche problemino ad avviarlo, mi dava un problema di OC failed, tutto ok) e le temperature massime raggiungono ora gli 81° massimi in full load dopo una 20ina di minuti con real bench. (Scythe FUMA a due ventole)
    Cattura2.JPG

    2) Controllando meglio sul bios, in advanced mode, ovviamente avevi ragione, c'è anche la modalità Manuale per il settaggio delle ventole.
    3) La tua guida su Speedfan sarà la mia lettura serale di questa sera


    L'unica cosa che non ho fatto è testare il sistema fuori dal case, pensare di dover smontare tutto mi fa sentire male, ma ce la farò! la mia quest for silence richiede perseveranza!

    Infine aggiungo qualche dettaglio sulla mia configurazione che non ti ho dato

    Il case è un Fractal Refine R4
    Le ventole installate sono due Fractal Venturi hp14 in immissione sul frontale ( una pero', quella inferiore che "punta" verso l'alimentatore, è ostacolata dalla gabbia dei dischi (3) ) e una fractal silent da 140mm , in estrazione, sul retro (lo so è una schifezza, mi consigli di sostituirla con una F12 di Arctic da 120 o la lascio li' in attesa di un'altra Venturi?) .

    La pasta termica è quella Noctua (la più costosa ora mi sfugge il nome)

    Come cooler avrei anche un Arctic Liquid freezer nuovo (quello vecchio, rotto è stato sostuito da Amazon, ma non l'ho più installato) mi tengo il Fuma o lo sostituisco con l'Arctic?

    Sulle temperature interne penso che sicuramente inciderà anche la modalità Eco dell'ali, cosa ne pensi tu?


  4. #13
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,800
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    A questo corrisponde pero' un significativo aumento delle temperature, che come ti dicevo portano il sistema a circa 49 di media (oc con moltiplicatore a 42, 1.3 v, 4,2 GHz)
    Ho provato a fare qualche stress test ( dopo l'installazione dell'ali, ho avuto qualche problemino ad avviarlo, mi dava un problema di OC failed, tutto ok) e le temperature massime raggiungono ora gli 81° massimi in full load dopo una 20ina di minuti con real bench. (Scythe FUMA a due ventole)
    Significativo che cosa vuol dire? In generale non vedo dati allarmanti.

    Non ho familiarità con il Real Bench di ROG, e le temperature senza conoscere il corrispettivo regime delle ventole non ci dicono molto: il sistema può essere caldo ma già abbastanza a punto (nel senso, hai un case molto chiuso, 200W di CPU, 200W di GPU, ali semi-passivo, ventole a velocità medio bassa, non puoi avere temperature basse...), oppure ancora ottimizzabile, a seconda dei dati dei regimi.


    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    L'unica cosa che non ho fatto è testare il sistema fuori dal case, pensare di dover smontare tutto mi fa sentire male, ma ce la farò! la mia quest for silence richiede perseveranza!
    Guarda, serve solo per capire se hai raggiunto i limiti termici del case o sei hai qualche margine di manovra.


    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    in estrazione, sul retro (lo so è una schifezza, mi consigli di sostituirla con una F12 di Arctic da 120 o la lascio li' in attesa di un'altra Venturi?) .
    Sono entrambe ventole di fascia bassa, forse l'Arctic è più veloce, la Silent dovrebbe essere una 1000rpm o ricordo male?


    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    La pasta termica è quella Noctua (la più costosa ora mi sfugge il nome)
    Credo ne facciano una sola, e non è niente di speciale oggi nonostante il costo, ma certo non è male: se hai una foto dell'impronta della pasta possiamo ipotizzare se sia stesa bene o sia meglio risistemare il dissipatore, ma prima farei prove senza case (se senza case la temp si abbassasse "significativamente", probabilmente la pasta non sarebbe da considerare tra i primi interventi).


    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    Come cooler avrei anche un Arctic Liquid freezer nuovo (quello vecchio, rotto è stato sostuito da Amazon, ma non l'ho più installato) mi tengo il Fuma o lo sostituisco con l'Arctic?
    E chi lo sa?Un AIO non è più silenzioso di un Fuma, sicuro. Le ventole del Fuma a quanto girano? Usa FanXpert per fare prove a velocità fissa, una gestione dinamica, automatica, è comoda ma non ci fa capire se hai raggiunto i limiti del sistema o se è la gestione che deve essere un po' più conservativa (aggressiva).


    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    Sulle temperature interne penso che sicuramente inciderà anche la modalità Eco dell'ali, cosa ne pensi tu?
    Certo hai 30-40W che finiscono nel case, ma dipende pure da come è orientata la ventola, se è verso l'alto incide di più: tutte cose che vedi fuori dal case.


  5. #14
    Junior CTzen
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    58
    Thanked: 0
    Una cosa alla volta e faccio tutto quello che mi chiedi

    Ecco le foto dell'impronta del dissipatore sulla pasta termica.




    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  6. #15
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,800
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    Una cosa alla volta e faccio tutto quello che mi chiedi
    Meno male che non sono heavydog o lucatambu...


    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    Ecco le foto dell'impronta del dissipatore sulla pasta termica.
    Anche se al centro il contatto pare decente, l'impressione mia è che ce ne sia troppa.

    Quei "percorsi frattali" un po' evidenti, e la quantità di pasta spremuta verso i lati suggeriscono ciò: tuttavia, come ti dicevo, l'assenza di eccessi di pasta al centro (seppure limitata ed irregolare) sembra suggerire pure che potresti non avere grosse penalizzazioni termiche in conseguenza.

    Se vuoi perdere tempo con il dissipatore puoi magari provare a riapplicarla, in quantità minore. Se ordini qualcosa da qualche parte, puoi provare a limare un paio di gradi aggiungendo all'ordine una Prolimatech PK3 o similari (io mi sono trovato bene pure con la Thermalright CF-3 ma ci sono parecchie alternative).


  7. #16
    Junior CTzen
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    58
    Thanked: 0
    si ho già provveduto a rimuoverla e aspettavo tuoi consigli...
    ho avuto anche un problemino con le RAM, in pratica si è scollata la cover metallica di dissipazione delle mie GSkill ripjaws V. Ho paura che il Fuma sia un po' troppo vicino alle RAM e il calore generato abbia contribuito.

    Amazon ovviamente ha fatto il suo lavoro, memorie già spedite e le attuali restituite...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  8. #17
    Important CTzen
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,800
    Thanked: 217
    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    si ho già provveduto a rimuoverla e aspettavo tuoi consigli...
    In generale non esiste un metodo perfetto: a) conta la viscosità della pasta (una AS5 o anche la PK3 fa molta più "resistenza" di una siliconica); b) conta la persona più che il metodo, l'esperienza e la manualità (della serie, penso che l'occhio e la mano di un Damiano appena dopo il roundup di paste su CT fossero molto meglio allenati dei sottoscritti); c) conta la dimensione dell'heatspreader (un LGA2011 richiede più pasta - ma quanta? - di un LGA115x).

    Questo solo per dire che la ricetta facile non la conosco: mediamente i classici "chicco di riso" e "linea" (metà dello IHS) danno i risultati più affidabili (tra loro non molto distanti), ma su un heatspreader largo con ogni probabilità anche le applicazioni "incrociate" (ad X o a 5 punti) possono dare buoni risultati.

    Se hai una pasta meno costosa della Noctua puoi allenarti a fare qualche rapida prova di impronta, ma è una fisima da "enthusiast" e non qualcosa di strettamente necessario.


    Citazione Originariamente Scritto da Sgang Visualizza Messaggio
    ho avuto anche un problemino con le RAM, in pratica si è scollata la cover metallica di dissipazione delle mie GSkill ripjaws V. Ho paura che il Fuma sia un po' troppo vicino alle RAM e il calore generato abbia contribuito.
    Non so dirti, il Fuma non... fuma, se mi passi la battuta alla Salvo (scusa Salvo!). Intendo dire che i pochi gradi del pacco alettato (30°C? 40°C?) difficilmente scollano qualcosa, per cui penso fosse semplicemente un difetto di montaggio sfuggito al controllo qualità della fabbrica.



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •