Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Dubbi Seidon 240V AIO

  1. #1
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    2
    Thanked: 0

    Dubbi Seidon 240V AIO

    Salve ragazzi, ho da poco assemblato un pc al quale ho messo il Seidon 240V per dissipare un i5 6600k su una mob Asus Z270-P.

    Ho collegato le ventole del dissipatore con lo splitter ad Y fornito da Cooler Master su "CPU_Fan" e il waterblock su "Chassis Fan 1".
    Mi restava un unico header cioè "Chassis Fan 2" al quale però ho collegato le due ventole integrate nel case (Aerocool aero-800). Il tutto viene gestito tramite la suite di Asus "AI Suite 3" che automaticamente fa un tuning delle ventole e del dissipatore per regolare la potenza della dissipazione in base alle temperature raggiunte.

    A prescindere che con questo dissipatore facendo dei stress test con Intel Burning Test a livelli più alti dello standard, il processore mi arriva anche a temperature come 80-90 ° C, cosa non normale credo.
    Mi succede anche con l'ultima versione di Prime 95, mentre con un'altra versione vecchia arrivo sui 60 gradi.
    Poi utilizzo una suite di Asus per gestire il dissipatore e le ventole del Case, ma non ho ben capito se gli RPM della pompa devono andare sempre al massimo, oppure posso lasciarli modulabili dalla suite di Asus a seconda dei gradi raggiunti dalla CPU? Anche perchè la pompa al 100% fa un ronzio fastidioso La cosa più grave, che poi non riesco a capire, e come mai io abbia queste temperature così alte...
    Grazie mill
    e!


  2.   Sponsored Advertisements
      Guest
    To Remove Ads... Please   Login or Register  
  3. #2
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,634
    Thanked: 563
    in teoria la pompa deve stare fissa a+12v quindi si dovrebbe stare al massimo.
    Per le temperature controlla l'impronta del dissipatore sulla CPU, il foglio di protezione l'hai rimosso vero?

    Benvenuto

  4. I seguenti utenti hanno ringraziato Damiano per questo utile messaggio:

    Giampy10 (02-08-2017)


  5. #3
    Just moved CTzen
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    2
    Thanked: 0
    Citazione Originariamente Scritto da Damiano Visualizza Messaggio
    in teoria la pompa deve stare fissa a+12v quindi si dovrebbe stare al massimo.
    Per le temperature controlla l'impronta del dissipatore sulla CPU, il foglio di protezione l'hai rimosso vero?

    Benvenuto
    Guarda credo di aver risolto, mi sono reso conto dopo 2 mesi che il dissipatore poteva andare ancora più giù e dovevo usare un cacciavite invece delle mani (come mi era stato consigliato) per avvitare. Infatti dopo aver stretto il tutto per bene ho fatto dei test con IBT very
    high 8 cicli e devo dire che il massimo sono stati 66 C° sul core 0.



    Temperature Ottime.PNG

    Prima invece effettuando questo test avevo temperature pari a 89 C°, credo quindi abbastanza proibitive (quasi rischiavo di bruciare tutto )


  6. #4
    Administrator L'avatar di Damiano
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Uboldo (VA)
    Messaggi
    19,634
    Thanked: 563
    Ecco perché ti dicevo di controllare l'impronta.

    Inviato dal mio E5823 utilizzando Tapatalk



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •