Nuovi particolari sul Corsair Obsidian 900D

corsair

Corsair scopre quasi tutte le carte sul tavolo in merito al suo nuovo gioiello di fascia alta nell'ambito chassis, in arrivo entro il 2013 l'Obsidian 900D.

Spazio, questo è il sostantivo che meglio descrive la proposta di fascia alta della casa a vele blu che offre con il suo nuovo chassis innumerevoli features tra cui spiccano: il supporto per il formato Extended ATX e XL-ATX, compatibilità con configurazioni a quadrupla scheda video con sistema dissipante a triplo slot PCI, sedici bay da 3,25 pollici per hard drive meccanici o a stato solido, quattro bay di espansione da 5,25 pollici per lettori ottici o fan controller e, ciliegina sulla torta, due alloggiamenti per alimentatori di fascia alta che permettono l'installazione di una alimentazione ridondante del sistema al fine di garantire la massima stabilità della postazione.
Se ciò non bastasse, gli appassionati del liquid cooling non rimarrano delusi poichè avranno a loro disposizione un sistema di integrazione che oltre a prevedere fori passanti sul telaio per l'installazione dei tubi, permette l'alloggiamento sulla paratia laterale sinistra di un radiatore da 480mm che può essere affiancato da un ulteriore radiatore da 360mm sul tetto del case senza essere obbligati ad installare nulla all'esterno del telaio stesso.

corsair-900dcorsair-900d-2

Il Corsair 900D è atteso sul mercato Europeo entro la fine del mese di Aprile 2013, il prezzo rimane ancora del tutto sconosciuto anche se ci sarà da aspettersi cifre piuttosto elevate date le soluzioni messe in campo dall'azienda.
Commenti sul forum.

 

 

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM