Coolermaster 690 2 Advanced

coolermaster
Coolermaster rivela la nuova versione della fortunata serie middle tower "690".

Nella seconda versione denominata "690 2 Advanced" il middle tower di casa CM diviene interamente di colore nero sia esternamente che internamente grazie ad una verniciatura effettuata a più mani, allineandosi cosi alle richieste del mercato sempre più esigente dal punto di vista estetico e funzionale.

Molteplici sono le caratteristiche tecniche che vengono inserite sul case e nulla viene lasciato al caso;chi acquisterà la seconda versione del case in oggetto potrà godere infatti di sistemi di cablatura,sette slot di espensione per schede pci/pci-e, spazi per una facile e sicura rimozione del dissipatore e hdd rimovibili e modulari grazie agli appositi sei slot "tool free" che non necessitano quindi l'utilizzo di strumenti meccanici per essere rimossi o inseriti.

Di serie verranno forniti gli adattatori per gli hdd da 1,8" ed ssd(solid state drive),quattro piedini antivibrazione da posizionare sul fondo dello chassis due ventole da 120mm leddate e munite di appositi filtri antipolvere equipaggiate da uno switch che ne permetterà lo spegnimento.

Non manca inoltre la predisposizione per ulteriori ventole sul pannello laterale sinistro e la predisposizione per l'installazione di un sistema a liquido grazie all'applicazione dei due passatubi posti sul retro, ed alla possibilità di installare un radiatore da 240mm sul tetto o sulla base del CM 690 2 advanced.

cm-690-2-front cm-690-2-back

cm_690_2

Come piccola,grande soluzione tecnica inoltre, l'ultimo nato di casa Coolermaster, gode di una connessione SATA per accogliere sul tetto un HDD esterno, una vera e propria manna dal cielo per chi lavora con grandi quantità di dati.

sata-690-2

La presentazione ufficiale del case è prevista fra 24 giorni o comunque presso il CES di Las Vegas del 2010.
http://www.coolermaster-usa.com/landing/cm690ii/
Il prezzo del case,secondo le prime voci di corridoio, dovrebbe assestarsi attorno ai 90/100€ iva inclusa.

Commenti sul forum.