NZXT presenta il Kraken

nzxt

Dopo l’entrata nel campo dell’air cooling con l’uscita dell’ Havik 140 a giugno del 2011 ecco che NZXT introduce nel campo dei sistemi di raffreddamento a liquido compatto due kit di fascia alta presentando il Kraken X40 e X60.

La serie Kraken è la prima sul mercato ad utilizzare radiatori per ventole da 140mm con monoventola per l’ X40 e biventola per l’ X60, vantando una superficie dissipante maggiore del 36% rispetto alle controparti adibite a ventole da 120mm. Per la dissipazione dei radiatori vengono usate delle ventole NZXT FX-140 PWM che operano in un range fra 800 e 2000rpm passando da 21 a 37dBA con un massimo di 98.3CFM collocati sui radiatori in configurazione pull anche se adibiti per la configurazione push/pull.
Per ciò che concerne la movimentazione del liquido i sistemi sfruttano una pompa che opera ad un massimo di 2900 (+ 150) RPM a 12V mentre un occhio di riguardo è stato dato anche all’estetica integrando un’illuminazione a LED del logo NZXT che si trova nella parte superiore del waterblock e può essere controllato tramite HUE control. La pompa, integrata come sovente sulla nuova base in rame a basse restrizioni, è adibita di alimentazione SATA per una facile installazione e per una migliore gestione dei cavi, risultando inoltre interfacciabile tramite connettore USB alla motherboard per il controllo da sistema operativo. Il software NZXT,nominato poc'anzi) permette una completa configurazione della pompa, delle ventole e dei led con l’ulteriore possibilità di settare profili personalizzati in base alle temperature registrate.

Kraken X40 X60 1Kraken X40 X60 2Kraken X40 X60 3

La serie Kraken è già disponibile ad un prezzo di 99.90€ per l’ X40 e di 139.90€ per l’ X60 con una garanzia di 2 anni per entrambi.
Commenti sul forum.