Thermolab Baram

logo

Nuova casa asiatica si affaccia sul mercato hardware cooling;le premesse sono già ottime!.

Da ormai 5 anni produttrice di soluzioni atte al raffreddamento di parti elettroniche laThermolab decide di entrare nel mercato aftermarket dei dissipatori per cpu.
Il dissipatore presentato prende il nome di BARAM ed è certificato per una potenza dissipante di 250watt;si avete letto correttamente il nuovo nato sarà in grado di dissipare ben 250Watt.
Apparentemente il prodotto sembra uno dei tanti dissipatori presenti nel mercato ma ad una più attenta visione possiamo scoprire diverse caratteristiche tecniche decisamente interessanti.

baram baram1

baram3

Il dissipatore utilizza materiali già largamente impiegati da altre case: base(nichelata),heatpipes da 6mm in rame ed alette dissipanti in alluminio.
Ma la vera novità di questo dissipatore è la posizione data a questi componenti,gia dalla base notiamo che le heatpipes formano un disegno piuttosto curioso e il loro punto massimo di condensa non è simmetrico come su altre soluzioni ma è quasi inserito lungo tutta la superficie dissipante.
Prendiamo in prestito una foto dai colleghi di frostytech per spiegarci meglio:

grafici

 

Come si può vedere il punto uno dimostra come una diversa collocazione delle hp possa portare ad una migliore dispersione del calore la quale a sua volta infuisce sulle prestazioni globali del sistema dissipante innalzando la temperatura media del dissipatore ed abbassando quella dell'ihs/processore.

Nei restanti tre punti si fa riferimento alla resistenza aerodinamica che grazie ad una accurata disposizione delle lamelle viene drasticamente abbattuta portando ulteriori considerevoli benefici.
Grazie a questa collocazione infatti si potranno ottenere ottime prestazioni già con ventole aventi una bassa pressione statica(120x120x25mm) cosa che in dissipatori come l'ifx-14 o ultra 120 extreme(giusto per citarne alcuni tra i più famosi) penalizzava non poco quasi obbligando l'utente ad acquistare una ventola ad alta pressione,quali silverstone fm122 o scythe ultrakaze 1000-2000 o 3000rpm, per poter sfruttare al meglio il proprio acquisto.

Il rilascio del prodotto per il mercato europeo attualmente è fissato per il Q1 del 2009 con un prezzo non ufficiale stimato di 40€.
Il dissipatore è attualmente compatibile con il socket intel 775 ed Amd AM2/939.
peso di 625gr senza ventole.

Commenti sul forum.