Nexus presenta VCT-9000

nexus
Nexus presenta un nuovo dissipatore di fascia alta dall'alto contenuto tecnologico.

La casa battente bandiera olandese ritorna alla ribalta nel mercato internazionale dell'air cooling con l'intento di sbaragliare i colossi che da tempo influenzano il mercato nazionale ed intenazionale del raffreddamento ad aria.

Il dissipatore presentato prende il nome, in perfetto stile Nexus, di VCT-9000; esso è esenzialmente un dissipatore a torre simmetrico che utilizza per il trasporto del calore in tutto cinque heatpipes L design,una da otto e quattro da sei millimetri di diametro, che risultano essere divise a coppie di due in posizione centrale dalla heatpipe maggiore utilizzante un diametro di otto millimetri.
Tutte le heatpipes sono dotate di contatto diretto con l'ihs(internal heat spreader) del processore che prende la denominazione di HOC per Nexus ma che si può ricondurre all'HDT (heatpipes direct touch) introdotto per la prima volta agli albori del 2008 dalla casa taiwanese Xigmatek di cui abbiamo già testato alcune soluzioni termiche.

Definire il VCT-9000 unicamente un dissipatore a torre è tuttavia restrittivo, si parla infatti di un dissipatore parecchio ottimizzato per i flussi esterni ed interni al dissipatore.
Questi ultimi, nello specifico, godono di un struttura a "V" posta frontalmente alla ventola che permette di abbattere il coefficiente di attrito aerodinamico del dissipatore e che grazie anche alla struttura a gradini aumenta in maniera esponenziale l'area direttamente esposta ai flussi della ventola.
A ciò si aggiunge la chiusura laterale della superficie dissipante che permette di evitare lo scarico ai lati dell'aria spinta all'interno del prodotto dalla ventola riuscendo di conseguenza a scongiurare una perdita termica e prestazionale del dissipatore.

VCT-9000-vshape

Particolare attenzione è stata dedicata anche alla ventola in grado di emettere 15Db(A) a 500 e 22Db(A) a 1600rpm attraverso il  controllo PWM e che grazie ad una particolare inclinazione di 25,73° è in grado di coprire l'intera superficie di raffreddamento, dissipatore monoblocco in alluminio posto sulla base incluso.

VCT-9000-airflow

Le dimensioni del VCT-9000 si attestano sui 132x144x137mm per un peso complessivo esercitato sulla scheda madre pari a 635grammi ed una compatibilità offerta con i socket Intel 775,1156,1366 e Amd AM2,AM3.

vct-9000-intelsocket

VCT-9000-dimensioni

La disponibilità del dissipatore in Europa è prevista per la fine del mese di marzo 2010.
commenti sul forum.

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM