In arrivo il nuovo Alpenföhn Himalaya

alpenfoehn
In arrivo per l'ultimo quadrimestre del 2011 il nuovo dissipatore a torre di fascia alta a marchio Alpenföhn.

Presentato con il nome di Himalya il nuovo dissipatore della casa tedesca, braccio destro di EKL, si presenta al grande pubblico come un dissipatore a torre dalle dimensioni di 140 x 164 x 55mm su cui viene ridistribuito un peso, ventola esclusa, di 680 grammi.
Decisamente interessanti risultano essere i ritrovati tecnologici implementati sulla soluzione oggetto di queste righe, nello specifico Alpenföhn si è concentrata nel corretto smaltimento del calore utilizzando una superficie dissipante caratterizzata da un gruppo lamellare che implementa forme trapezoidali e piramidali capaci, secondo i documenti tecnici, di abbassare in maniera sensibile il coefficiente di attrito aerodinamico, permettendo cosi alla wing boost da 140mm, fornita in dotazione, di poter spingere l'aria generata all'interno dell'intero pacco alettato ottimizzando lo scambio termico.
A ciò la casa affianca anche un ulteriore vera e propria novità, presentando per la prima volta un layout delle sei heatpipes da 6mm u design assaiale che prevede la locazione di quattro delle sei heatpipes in posizione centrale e le rimanenti due ai lati andando a formare un croce; questo permette di andare a sfruttare anche quella parte di aria che viene scaricata dal dissipatore lateralmente a causa della scarsa pressione statica, permettendo quindi all'Himalya di poter lavorare con qualsivoglia tipo di ventola.

alpenfohn-himalaya-1 alpenfohn-himalaya-2

L'Alpenföhn Himlaya sarà compatibile con i socket Intel 775,1155,1156,1366 e con i socket AMD AM2,AM2+,AM3,AM3+,FM1 ad un costo di circa 60€ iva inclusa; commercializzazione prevista per fine metà ottobre 2011.

Commenti sul froum.