Noctua, le ventole e i dissipatori che verranno.

Oltre al progetto ChroMax di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa, Noctua ha ufficializzato in data odierna quelli che saranno i suoi prossimi piani per il mercato internazionale.

Essi, in accordo con quanto dichiarato, prevedono il rilascio di una nuova ventola da 120mm specificatamente sviluppata per le pressioni statiche, che vanta un profilo palare migliorato ed un gap con la conrice di solo 0,5mm ottenuto grazie ad una ulteriore aggiornamento dei processi produttivi che hanno consentito di ababssare ancora una volta le tolleranze di costruzione. Essa andrà a sostituire l'attuale NF-P12 che confluirà nella serie di ventole Redux, ovvero la linea entry level della casa austriaca soggetta ad un alleggerimento della dotazione e ad un prezzo di cartellino di circa il 20% inferiore all'attuale.

120mm a series fan nf p12 redux

A queste si è aggiunta tutta una nuova serie di acessori che sono previsti sul mercato nazionale per il Q4 del 2015 e prevedono la fornitura di una cornice in silicone per siglillare la ventola in situazioni di ventilazione dei pacchi alettati, evitando scarichi d'aria laterali con la conseguente caduta di pressione; un generatore/controller manuale di segnale PWM e un HUB con dieci porte 4 pin per il controllo di altrettante ventole munite di segnale PWM condiviso.

spacer frame pwm controller 10way pwm splitter

Non potevano esimersi dagli aggiornamenti anche i dissipatori che dopo le recenti immissioni sul mercato dei rivisti NH-D15 e NH-C14S, vedono l'arrivo dei primi prototipi dei successori dei due monotorre aziendali NH-U12 e NH-U14 in arrivo per il 2016 in versione maggiorata con un pacco alettato che cresce del 50% e che sarà munito, ovviamente, con la nuova ventola da 120mm di cui sopra per ciò che concerne l'U12 mentre l'U14 vanterà l'ormai collaudata NF-A15 asimmetrica.

next gen 120mm cooler next gen 140mm cooler

un aggiornamento è stato dato anche sul progetto di cancellazione attiva del rumore "ANC" che sembra procedere per il meglio ed è pronto per essere introdotto direttamente sul PCB della nuova generazione di soluzioni ventilanti a fronte di una maggiorazione di costo delle stesse, non resta che aspettare e vedere i primi prototipi funzionanti.

Commenti sul forum.

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM