Nuovi fan controller da Scythe

scythe

Anteprima
Scythe svela la sua nuova linea di rheobus e pannelli multifunzione da 5,25" in grado di rispondere a quasi tutte le esigenze del mercato.

 Con la concorrenza che si fa sempre più serrata l'azienda Giapponese affila le sue armi e passa al "contrattacco" presentando le sue nuove soluzioni in fatto di controllo digitale.
Il primo pannello presentato è l'evoluzione della pluripremiata serie "Kaze Master" di Scythe che arriva quest'oggi alla sua quarta versione sotto il nome di Scythe Kaze Master PRO.

Dopo il kaze master,il kaze master ACE ed il kaze server, la versione di quest'oggi cresce in offerta ma non in dimensioni, proponendo all'utente un rheobus in grado di controllare fino a sei ventole e sei temperature grazie agli altrettanti potenziometri analagici e ad altri due che ne consentono la selezione da 1 a 3 e da 4 a 6.

Il pannello mostra i dati tramite uno schermo alfanumerico lcd blu su sfondo nero da 0 a 9990 rpm e da 0 a 100°C garantendo un segnale acustico,disattivabile grazie ad un jumper, nel caso una o più ventole scendessero sotto la soglia minima di rpm fissata a circa 300 o al di sotto del voltaggio di tensione minimo erogabile ovvero 3,7volts.

Il prezzo e la disponibilità risultano attualmente ancora un incognita per il mercato europeo non essendo ancora stati comunicati da parte del brand.

 

scythe-kaze-master-pro

 

Gli altri due pannelli appartengono invece ad una serie inedità di Scythe che farà la sua prima comparsa tra i case degli appassionati nel corso del 2010.
Tale serie è stata denominata K1 e gode nel suo catalogo già di due esemplari, un pannello multifunzione con schermo lcd e un fan controller anch'esso dotato di lcd a colori.

Il primo apre la serie della casa e prende il nome di K1, esso oltre ad essere in grado di controllare correttamente da 4 a 12volts due ventole con i relativi due sensori di temperatura, offre la possibilità di regolare gli altoparlanti e il microfono del pc,visualizzare lo stato e la temperatura dell'hard disk,leggere tramite tre ingressi posti frontalmente due usb 2.0 e una scheda di memoria compatibile, tra cui ritroviamo le:
microsd-minisd,sd,pro-duo(Sony),sdHc,MMC,RS-MMC,micro-SDHC,MMC Micro.

scythe-k1

Il secondo è un rheobus costruito sulla falsariga del K1 del quale riprende struttura, grafica e nome con l'unica differenza che al posto di essere chiamato K1 viene venduto come K1-2, nominativo che sebbene eviti di ricordare ulteriori nomi potrebbe portare a errori in fase di acquisto nel caso l'acquirente non conoscesse esattamente il prodotto; un minimo di attenzione in tal senso è d'obbligo.

Il K1-2 come abbiamo detto è molto simile al suo fratello maggiore, dal punto di vista estetico effettivamente cambia ben poco, fatta eccezione per lo schermo lcd che si snellisce fornendo all'utente le informazioni(rpm/temperatura) delle quattro ventole e temperature controllate mediante una grafica circolare che viene incrementata al salire dei volts seguendo il seguente schema:

k1-2_schema
I parametri vengono controllati tramite una manopola laccata, piuttosto voluminosa, posta sulla destra del pannello.
In questo caso a differenza del kaze master non è presente un jumper che permetta di disattivare l'allarme acustico o di cambiare la visulizzazione della temperatura da gradi celsius a fahrenheit.

k1-2


Commenti sul forum.

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM