logo-coolink

Coolink,ramo della ''Kolink International Corporation'', che negli ultimi anni si è specializzato nel campo dell'hardware cooling presenta la sua ultima creazione.

Chillaramic è il nome dato alla nuova pasta termica la quale implementa al suo interno delle nano-particelle ceramiche aventi il compotito di disporsi secondo una data struttura in grado di portare il calore emesso del processore verso il dissipatore.

Da hwupgrade.it:

"Basata su nano-particelle ceramiche, la pasta Chillaramic non fornisce solamente prestazioni eccellenti ma elimina anche il rischio di cortocircuiti, rendendola idonea per impieghi critici. Sia gli utenti alle prime armi, sia gli utenti esperti apprezzeranno la facilità di applicazione e di rimozione della pasta. Progettata espressamente per gli utenti enthusiast, Chillaramic può essere utilizzata con sistemi ad aria, ad acqua e ad evaporazione ed è caratterizzata da una temperatura di esercizio che va da -45°C a +105°C."

 

Nel comunicato stampa inoltre i responsabili coolink avvermano che la seguente pasta è nata per rispondere a tutta una serie di caratteristiche che gli utenti di pc ricercano da anni tra cui ritroviamo la sicurezza verso la conducibilità elettrica,le ottime prestazioni e il basso prezzo di vendita.
Insomma la pasta termoconduttiva ''perfetta'''.

Per ora possiamo dirvi che solo l'unica caratteristica è sicura,infatti il composto sarà venduto in un tubetto da 10grammi ad un prezzo medio di 6,9/7€ iva inclusa.
Decisamente un prezzo competitivo se consideriamo che un tubetto da AS5(artic silver 5) da 3,5gr costa quasi 8€

 

Commenti sul forum.