Nuovi prodotti da Dimastech

dimastech
L'Italiana Dimastech continua la sua scalata nel mercato dei banchetti e delle soluzioni extreme cooling dando una strizzata d'occhio anche agli amanti del liquid cooling.

E di pochi giorni fa infatti la notizia che l'azienda compaesana ha dato il via allo sviluppo di un nuovo banchetto da bench,supporti per hard disk a stato solido, supporti di ritenzione per ventole ed un'intera sezione destinata al mantenimento di un kit di raffreddamento a liquido e di una waterstation interamente a marchio Dimastech.

Il nuovo banchetto da bench nello specifico avrà dalla sua la caratteristica predominante dell'abbattimento del peso rispetto alla versione "Easy" in acciaio, ciò è reso possibile grazie all'utilizzo di materiali leggeri come la plastica e l'alluminio senza al contempo trascurarne la robustezza.

"il mercato delle postazioni da test si sta evolvendo e le necessita' della clientela sono sempre le piu' disparate, DimasTech da anni segue i consigli della clientela e facendo seguito ad esse, abbiamo in progetto una Mini versione del nostro banchetto.

questo banchetto avra' la possibilita' di ospitare 1 solo lettore 5,25
nessuno spazio per istallazione watercooling
supporto per 2 dischi 3,5"
supporto per 2 dischi 2,5"
spazio per ospitare un alimentatore fino a 22cm di lunghezza
schede madri nel formato fino a Eatx

dimensioni contenute
peso contenuto grazie all'utilizzo di materiali leggeri come plastica e alluminio, ecco alcuni sketch sviluppati da un nostro fedelissimo cliente...

dimastech-new-banch-table

Note: le foto sono puramente dimostrative, lo sviluppo in corso non permette di pubblicare ulteriori informazioni a riguardo, per maggiori informazioni contattate il nostro supporto tecnico o lo staff nel forms contatti, su Extreme Cooling Solutions & Technologies.
http://www.dimastech.it/EN/ 
"

Completa novità risulta essere invece l'introduzione sul mercato di tutta una serie di nuovi componenti per il raffreddamento a liquido, si spazia dal waterblock Nethuns alla acqua purissima, ai sistemi di ritenzione per le ventole fino al fiore all'occhiello che è collocato nella nuova waterstation mai vista prima d'ora.
Essa è una waterstation in grado di ospitare oltre quattordici unità ventilanti che possono essere utilizzate a discrezione dell'utente con radiatori mono-bi-tri-quadri ventola o con tagli ancora superiori a seconda del modello scelto; è in grado di offrire inoltre inoltre supporti per bay da 5,25" e con tutta probabilità supporti per pompe e vaschette.

dimastech-waterstation dimastech-griglia-ventole

Prezzi e disponibilità da destinarsi a tempo debito o comunque su comunicazione da parte di Dimastech.
Commenti sul forum.

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM