Nuove Sapphire 6870 Vapor-X e Toxic

sapphire
Sapphire continua la sua serie di schede video adottanti soluzioni di raffreddamento aftermarket presentando al grande pubblico due nuove AMD 6870 a denominazione Vapor-X e Toxic.

I nomi, di certo non nuovi agli amanti del settore, indicano la presenza su entrambi i modelli di soluzioni di scambio termico non reference adottando, sulla Vapor-X, un sistema a camera di vapore in grado di distribuire in maniera nettamente più uniforme sull'intero dissipatore il calore proveniente dal core della gpu.
Ciò consente di abbassare di conseguenza le temperature su quest'ultimo e di aumentare i margini di overclock grazie anche ai componenti di fascia alta come gli induttori Black Diamond con dissipatore integrato.
http://www.coolingtechnique.com/news/1-ultime/117-vapor-chamber-technology.html

http://www.coolingtechnique.com/news/1-ultime/225-amd-e-celsia.html

La controparte Toxic sarà invece equipaggiata da un dissipatore dual slot alimentato da quattro heatpipes e dissipato attivamente da una ventola frontale.
Entrambi i modelli vantano un pcb blu in grado di mettere a disposizione un supporto per la tecnologia CrossFireX , due porte DVI, HDMI e due uscite con standard mini DisplayPort.
Dal lato prestazionale le schede sono equipaggiate con dieci fasi di alimentazione,1120 Stream Processors, 1 GB di memoria video GDDR5 e una frequenza di Clock GPU/Ram di 900/4200MHz(Vapor-X) e di 970/4600(Toxic).

sapphire-6870-vapor-x sapphire-6870-toxic

 

I prezzi di vendita sono pari a circa 215€ per la versione Vapor-X e 220€ per il modello Toxic, disponibilità immediata presso i principali rivenditori internazionali del marchio .

Commenti sul forum.