Asetek introduce il nuovo ChillControl 5

asetek
Asetek introduce due sue nuove tecnologie per il controllo dei propri sistemi di raffreddamento appartenenti al mercato aftermarket del moderno liquid cooling.

I prodotti presentati dalla casa americana, sono due profili software che verranno integrati all'interno dei kit di nuova generazione a liquido "all-in-one" e che saranno lanciati per la prima volta dal partner Antec grazie alla collaborazione che ha portato alla creazione del Kuhler H2O 620, in vendità già da alcuni distributori del marchio.
Il nuovo software denominato "ChillControl" arrivato oggi alla quinta generazione, permetterà all'utente di scegliere tra due configurazioni disponibili che permetteranno di regolare la velocità della ventola in base alla temperatura del liquido o per chi volesse mantenere sempre sotto controllo il proprio sistema, di impostare dei punti di interesse a cui far corrispondere dei precisi rpm ad una data temperatura.
Ciò è reso possibile grazie all'utilizzo di una interfaccia user friendly del software in dotazione e grazie alla presenza di una porta usb dedicata che verrà interfacciata, mediante circuiti brevettati, al sensore integrato nella pompa con il compito di seguire costantemente la temperatura del liquido.

Innumerevoli risultano inoltre i valori che il software è in grado di fornire interpolando le specifiche tecniche impostate dalla fabbrica, esso sarà infatti in grado di conoscere i decibel emessi, quelli previsti,massimi,minimi o un media di essi, estendeno il discorso anche alle temperature ed ai giri di rotazione della ventola.

chillcontrol

"L'acqua ha una capacità termica 4000 volte superiore rispetto all'aria," ha affermato Steve Branton, Direttore Marketing di Asetek. "Il "Liquid Temperature Fan control" sfrutta l'alta capacità di raffreddamento termico dei sistemi di raffreddamento Asetek per raffreddare efficacemente CPU e GPU fronteggiando anche un brusco aumento del carico senza aumentare sensibilmente la velocità della ventola o il rumore emesso dal sistema. La tecnologia modula gradualmente la velocità della ventola per mantenere la temperatura stabile durante i carichi, ottenendo un overclock stabile ed una confortevole esperienza. "

Commenti sul forum.