Dimastech introduce HTX-EE

dimastech
La connazionale Dimastech rilascia in sordina le foto e le caratteristiche tecniche uffciali della sua nuova pasta termoconduttiva ad alte prestazioni.

Dopo l'immissione sul mercato della generica siliconica fornita nel vasetto da 60 grammi per applicazioni di raffreddamento estremo quali scambiatori di fase e raffreddamento a ghiaccio secco/azoto liquido; l'azienda bresciana opta per una soluzione totalmente differente andando ad interessare il mercato dell'air e del liquid cooling introducendo la HTX-EE, nome in codice per l'esteso "Heat Transfer Extreme, Enthusiast Edition".

Fornita questa volta in una comoda siringa da 3,5 grammi munita di cappuccio, la HTX-EE si impone come un composto termico di ultima generazione dichiarando valori di capacità termica pari a 8,8w/mk(passando dai 0,55w/mk della versione in vasetto), superiori anche alla nuova arctic cooling mx-4, e avente una viscosità espressa in poise di 1500; ciò viene fatto al contempo senza trascurare una lavorazione dei composti che gli permette di ottenere una totale assenza di conducibilità elettrica.

htx-ee-dimastech-1 htx-ee-dimastech

La Dimastech HTX-EE è attualmente in preorder sul sito ufficiale della casa ad un prezzo di 6,99€ iva inclusa; disponibilità per il mercato italiano non ancora delineata.
Commenti sul forum.

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM