Recensione NZXT Phantom 630

Il case viene presentato nella classica confezione di cartone; la grafica è ben curata e davvero gradevole, semplice e pulita, con l'uso di colori chiari, bianco e sfumature del grigio.

Sulla parte frontale della confezione è rappresentato in primo piano il case, nella sua interezza, inquadrato dall'angolo superiore della parte anteriore; nell'angolo opposto troviamo invece la scritta, in nero, "Phantom 630, High performance modular full tower". Il retro della scatola, seguendo lo stesso semplice stile, mostra invece al cliente il case in tutti i suoi dettagli e le features che offre, dalle connessioni a disposizione, sino alle possibiltà di integrazione di impianti a liquido.

box front

box rear

Sui laterali, sono riportate in forma scritta da una parte tutte le caratteristiche tecniche, colore del case e certificazioni ottenute, e dall'altra, in sette lingue (italiano e inglese non presenti), alcune peculiarità di questo case.

box side left box side right

Il case NZXT Phantom 630 è disponibile in tre versioni, che si differenziano solamente per il colore: bianco lucido, nero opaco e il più particolare grigio canna di fucile; il sample dai noi recensito è di colore bianco.

Andando all'apertura della confezione, si notano subito le due generose protezioni bianche in polistirene espanso, che riparano i due lati lunghi del case da eventuali urti durante il trasporto. Rimosse queste, è possibile estrarre il case dalla busta in plastica trasparente; molto utile ed intelligente la presenza infine di una sottile pellicola trasparente adesiva sul top e sul frontale del case, che evita fastidiosi graffi sulla superficie.

Il confezionamento a nostro avviso risulta quindi impeccabile, l'unico appunto che muoviamo è verso un piccolo problema riscontrato con le due protezioni principali, le quali si sono rivelate un pò troppo sottili e fragili; infatti, come si può vedere nelle seguenti foto, si sono rotte entrambe nelle operazioni di estrazione del case dalla scatola.

case unboxing case protection
case film broken protection

Il bundle del case è contentuto in una piccola scatoletta bianca di cartoncino, dalle dimensioni di un hard disk da 3.5"; aperto il lato del case la si trova infatti salda nella sua posizione proprio in una slitta degli hard disk.

Al suo interno troviamo, racchiusi in una busta trasparente con chiusura ermetica, ben dodici piccoli sacchettini, ognuno contenente un particolare set di viti; il numero di viti e fascette a disposizione è davvero elevato, più che sufficiente per qualsiasi esigenza o sistema che si voglia installare. Ogni bustina è stata, in modo molto intelligente, oppurtunamente etichettata, di modo che l'utente possa districarsi senza difficoltà nella scelta della vite corretta, aiutandosi con il manuale d'uso. Tra tutte le viti, notiamo la presenza di un utilissimo adattatore per il montaggio dei distanziali della scheda madre con un semplice cacciavite, rendendo di fatto necessario un solo semplice utensile per l'installazione.

bundle screw bundle screw package

Nel bundle sono presenti inoltre un piccolo opuscolo publicitario della gamma prodotti di casa NZXT e il manuale d'uso del case, un piccolo libro di 25 pagine in bianco,nero e rosso che spiega in modo molto semplice e allo stesso tempo dettagliato come procedere all'installazione dei componenti nel case; l'ampio uso di figure e schemi rende queste istruzioni davvero semplici ed intuitive, anche per chi magari ha meno dimestichezza.

bundle brochure bundle brochure 1

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM