Recensione Aerocool Strike-X Air

Cominciamo questo articolo parlando della confezione dell'Aerocool Strike-X Air.
Non spaventatevi quando vi vedrete recapitare a casa una scatola cosi grande! Non fate il nostro stesso errore di immaginarvi un case enorme; come vedremo in seguito, le dimensioni sono una diretta conseguenza delle generosi protezioni che avvolgono interamente lo chassis e questo non può far altro che piacere.
All'esterno, la grafica della scatola in cartone è molto curata e dettagliata, e va a riprendere lo stile e i colori della famiglia Strike-X di casa Aerocool; sullo sfondo, per tutti i lati, dominano le sfumature del rosso e del nero, che disegnano delle fiamme mosse dal vento. Sul lato anteriore, in primo piano, si nota la figura di una donna che impugna una pistola puntanta contro di noi, mentre al centro è raffigurato il case per intero, con il logo "Strike-X" nell'angolo in alto a destra e il nome completo in basso al centro.

Per farsi un'idea più dettagliata del contenuto della confezione si devono osservare gli altri tre lati; il secondo riporta ben sette foto del case, inquadrato sempre per intero da diverse angolazioni e in svariate configurazioni; il terzo e il quarto lato sono invece dedicati ai dettagli e alle specifiche tecniche del case, riportate sia nella classica tabella che in forma scritta, in dieci diverse lingue, italiano compreso.

box front box rear box side right  box side left

La confezione si apre dal lato superiore, dove troviamo la scritta "Strike-X Air" al centro, disiva sulle due alette; per svelarne l'interno è sufficiente tagliare il nastro adesivo trasparente con un taglierino; ci si trova quindi subito di fronte alla classica protezione bianca in polistirolo, opportunamente sagomata per ospitare tutto il bundle.

case unboxing

Per arrivare al case, vanno estratte in sequenza la metà superiore della protezione, il case stesso, che troviamo opportunamente imbustato, e infine la protezione inferiore. Ed ecco quindi svelato il perchè della confezione così grande: Aerocool ha optato per una protezione molto robusta e dalle dimensioni a dir poco generose, che avvolge per intero il case, riducendo al minimo la possibilità di rovinarlo durante il trasporto. Potremmo anche forse definirla eccessiva, ma sicuramente meglio avere una confezione un pò più ingombrante che un case nuovo ma rovinato!

case protection case plastic bag

Il bundle offerto assieme al case è completo di tutto il necessario per l'installazione di una configurazione anche di fascia alta; non troverete nessuna vite extra di scorta o accessori particolari, ma di certo non sarete costretti a sospendere i lavori perchè vi manca qualche particolare.
Come vedremo nella fase di test, per tutte le operazioni vi servirà solamente un cacciavite a stella, non compreso nella confezione.

Il bundle, che troviamo raccolto in una busta di plastica trasparente con chiusura ermetica, comprende:

  • Manuale d'uso e manutenzione, in dieci lingue, italiano compreso, forse un pò stringato ma ricco di figure esplicative;
  • 28 viti nere per scheda madre e drive ottici;
  • 6 distanziali per scheda madre (oltre ai 9 già preinstallati);
  • 12 viti nere per drive da 3.5";
  • 12 viti nere per drive da 2.5";
  • 8 viti nere PSU;
  • 15 rondelle in gomma rosse;
  • 10 fascette nere;
  • 8 cuscinetti neri antivibrazioni per PSU;
  • 1 adattatore per installare i distanzial della scheda madre;
  • 2 staffe di ricambio per installare l'alimentatore.

bundle bundle instruction bundle instruction  bundle 2

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM