Recensione Cooler Master CM 690 III

Esaminiamo nel dettaglio la parte elettronica di questo case; il CM 690 III integra un piccolo pannello di I/O sulla parte superiore del case; questo ospita due porte USB 2.0, due USB di terza generazione, due jack da 3.5" per cuffie e microfono, oltre a pulsanti di accensione e reset e due led di stato.

Questo pannellino è composto da un semplice PCB rettangolare, incastrato in verticale in una guida in plastica e fermato in posizione da due viti ai lati; come quasi sempre accade, le due porte USB 3.0 altro non sono che una semplice prolunga, fissata alla scheda da due viti e un punto di saldatura. Le altre porte, invece, sono interamente saldate sul PCB e collegate con piste in rame a due connettori a otto e nove poli, rispettivamente per le porte USB e quelle HD Audio.
Un piccolo collegamento, saldato a lato del connettore USB, serve da massa del circuito e va fissato al case nell'apposita sede.

 

io panel back io panel pcb back io panel pcb case screw

 

Per il completo funzionamento di questo pannello sono necessari tre connettori, i due classici USB 3.0 e USB 2.0 e quello per l'audio; notiamo per quest'ultimo la presenza di un doppio connettore, per i due distinti standard AC'97 e Azalia (Intel High Definition Audio).
I due pulsanti di accensione e reset sono realizzati mediante due classici switch, incastrati nell'apposita sede con clip plastiche e colla a caldo.

switchio panel connections


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM