Recensione Corsair Carbide AIR 540

Dal punto di vista elettronico il Corsair Carbide AIR 540 è molto semplice; il pannello di I/O è montato su un supporto plastico realizzato ad hoc e fissato al telaio da un incastro e da due viti con testa a croce; questo offre, oltre ai pulsanti di reset ed accensione (realizzati tramite due classici switch), un LED degli hard disk, due jack per cuffie e microfono e due porte USB 3.0. Queste ultime sono delle semplici prolunghe e terminano con un connettore USB 3.0 e uno HDAudio da collegare direttamente agli header della scheda madre. Da notare, nella prima delle seguenti foto, il pulsante di accensione (sulla sinistra) che impiega un particolare sagomato in plastica per riflettere la luce del LED ed illuminare il bordo del tasto stesso.

 frame IO panel 2frame IO panel 

IO panelIO panel backIO panel back 2

 Passando quindi al fronte ventole e filtri le possibilità si ampliano parecchio; visto come è stato pensato da Corsair, il Carbide AIR 540 monta un solo filtro antipolvere, installato sulla parte frontale, realizzato da un telaio in plastica che sostiene una fitta maglia in nylon; essendo magnetico lo si può rimuovere in una sola mossa per una comoda pulizia, dopo l'aver rimosso la griglia superiore e quella frontale.

case front filter

Il filtro prottegge dalla polvere le ventole anteriori; in questa zona il case è compatibile con tre ventole da 120mm, due da 140mm oppure con un radiatore triventola (3x120mm); di serie monta due ventole in immissione da 140mm, targate A1425L12S-2 (12v, 0.30A, 1000 RPM+/-20%, 54.0CFM, 20dBA, connettore a 3pin).

fan front 2 120fan front 2 140frame front rad

Sul retro è possibile installare una singola ventola da 120mm, da 140mm o un radiatore monoventola da 120mm; non siamo però certi della compatibilità con uno di misura maggiore visti gli spazi esigui; azzeccata la griglietta esterna che grazie ai suoi fori asolati risulta compatibile con entrambe le misure. Di serie il Carbide AIR 540 viene venduto con una ventola da 140mm in estrazione, sempre siglata A1425L12S-2.

fan back 120fan back 140frame back rad

Sul tetto, in ultimo, si possono montare altre due ventole da 120mm o da 140mm; anche questa posizione è compatibile con un radiatore di dimensioni massime pari a 2x140mm. Di serie non è fornita alcuna ventola.

fan top 2 120fan top 2 140frame top rad

In totale quindi nel case c'è spazio per ben cinque o sei ventole (a seconda di cosa si installa sul frontale), o per tre radiatori se volete un impianto a liquido. Di certo già la dotazione di serie è in grado di fornire un flusso d'aria significativo, ma potrete adattare la configurazione per soddisfare al meglio le vostre esigenze.


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM