Recensione Corsair Obsidian 250D

Abbiamo avuto l'occasione in queste pagine di studiare da vicino l'ultimo nato in casa Corsair, l'Obsidian 250D, presentato pochi giorni fa in occasione del CES di Las Vegas. Questo case rappresenta per la casa il biglietto d'ingresso nel mondo del mini-ITX, mercato sino ad oggi del tutto inesplorato, ed eravamo perciò molto curiosi di vedere come sarebbe stato interpretato questo fattore di forma.

Siamo di fronte ad un case dalle dimensioni si contenute, ma non eccessivamente, ed è stato ricavato al suo interno spazio per un sistema completo di fascia alta; a nostro avviso non si ha a che fare con un case per HTPC al 100%, ma piuttosto è stato pensato per tutti qui clienti con l'esigenza di coniugare prestazioni a spazi contenuti.

E dobbiamo dire che Corsair è riuscita a centrare questo obiettivo: l'Obsidian 250D è uscito da queste pagine a testa alta, nonostante sia il primo di questo genere, grazie all'esperienza pluridecennale della casa californiana. Certo, non mancano alcuni punti sui quali si può lavorare per migliorarlo, ma al netto sono decisamente maggiore i lati positivi.

A partire dal design, curato nei minimi dettagli, nel complesso semplice e pulito, adatto a qualsiasi tipo di ambiente; ricorda non poi così da lontano, misure a parte, l'Obsidian 350D, soprattuto per la parte frontale dove ritroviamo la stessa finitura simil-acciao spazzolato e la stessa struttura, con meccanismo a push-pin a nascondere fitro e ventola frontale. Bene anche il colore, steso in ogni angolo in modo perfettamente uniforme, anche se è risultato un pò troppo delicato nei punti più esposti (come i fori per le ventole).

Ottimi risultati anche sul fronte tecnico; in pochi semplici mosse si riesce a mettere a nudo il telaio, verniciato di nero a regola d'arte; l'acciao con cui è realizzato ci è parso leggermente sottile, se paragonato a quanto abbiamo trovato in altri case, ma questo non inficia minimamente sulla solidità globale della struttura, grazie ad un ottimo assemblaggio, privo di qualsivoglia gioco tra le parti.

Come già detto, il case offre spazio a sufficienza per installare un sistema di alto livello, comprensivo anche di un semplice impianto di raffreddamento a liquido; può ospitare sino a quattro drive per i dati, due da 3.5" e due SSD da 2.5", e una periferica da 5.25" "full-size". E' poi compatibile con praticamente ogni alimentatore, con lunghezza massima pari a 200mm, anche se consigliamo di puntare su qualcosa di più compatto e possibilmente modulare (di modo da non riempire gli spazi vuoti con cavi inutilizzati); interessante, ed insolito per questo genere di case, il fatto che si possa optare per una scheda video "doppia" (con dissipatore a due slot) con lunghezza massima di 300mm. Peccato solamente per il dissipatore, dove si ha poca scelta per l'esigua altezza a disposizione. La predisposizione per un radiatore da 240mm (esclusivamente slim da 30mm) e un monoventola sul lato anteriore è poi un plus non indifferente che potrebbe farvi propendere per questo case.

Tutto questo ad un prezzo al pubblico consigliato pari ad 89.95€ tasse incluse; a nostro avviso prezzo equo per quanto offerto da questo case anche se ci saremmo aspettati, visto che Corsair è del tutto nuova nel mercato dei case mini-ITX, un lancio più aggressivo, ad esempio sotto la soglia degli 80€. Ed infatti, se andiamo a vedere il prezzo sul sito internazionale, viene proposto per meno di 90.00$ (circa 67.00€).

 

Nome prodotto PRO CONTRO Award tecnici
Award prestazionali

corsair
Corsair Obsidian 250D

+ Ottima qualità costruttiva generale
+ vernice stesa in modo uniforme
+ dimensioni esterne compatte ma ampio spazio all'interno
+ facile smontaggio
+ gommini antivibrazione su ventole posteriori
+ pad in gomma per l'alimentatore
+ filtri antipolvere comodamente rimuovibili
+ possibilità di installare radiatori da 120 e 240mm
+ sistema tool-less per tutti i drive
+ periferica da 5.25" full-size
+ flussi ben congegnati
+ scheda video "doppia" da 300mm

- Acciaio un pò troppo leggero
- push-pin sull'anteriore delicati
- vernice delicata
- imballaggio un pò leggero
- altezza dissipatore limitata
- solo radiatori slim da 30mm

ct silver technical ct high performance

Si ringrazia Corsair per il prodotto oggetto dell'articolo di oggi.

Commenti sul forum.


« Indietro 10/10 Avanti

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM