Recensione Zalman H1

Lo Zalman H1 è un case Full-Tower di colorazione nera dalle notevoli dimensioni, con un design classico delineato da linee decise movimentate in parte da inserti in mesh ed incavi funzionali, il che lo porta ad avere una presenza piuttosto monolitica. L'alternanza di parti metalliche e plastiche riesce a creare un'insieme di gradevole aspetto, senza formare distacchi cromatici e movimentando l'impatto visivo quel tanto che basta a renderlo convincente.

Zalman H1 Esterni 01Zalman H1 Esterni 02Zalman H1 Esterni 03Zalman H1 Esterni 04

Il frontale è principalmente plastico e formato da una concentricità di elementi e soluzioni sbalzate su vari livelli che lo portano ad avere un aspetto decisamente più gradevole rispetto ad un eventuale appiattimento del tutto, che lo avrebbe reso monotono e già visto.
Di colorazione completamente nera, parte esternamente con un bordo plastico per poi proseguire verso il centro con una cornice in mesh a maglia fine che si incava verso il basso fungendo da presa d'aria per la ventola anteriore. Proseguendo verso il centro del frontale si incontra di nuovo una parte in plastica inglobante nella parte superiore l'immancabile marchio dell'azienda a lettere argentate e che, bombandosi nella parte inferiore, riporta il frontale a livello. La parte centrale del frontale è elegantemente ricoperta di un fine strato di alluminio spazzolato integrando le tre cover per slot da 5,25” ed una aggiuntiva presa d'aria a scomparsa; premendo in prossimità della scritta “push” infatti, la zona centrale del frontale emerge verso l'esterno scoprendo forature laterali che aumentano il pescaggio d'aria della ventola anteriore e fanno gradevolmente fuoriuscire la sua illuminazione a led blu, unica zona inoltre a presentare internamente un filtro per la polvere in plastica semirigida, accessibile solo ad avvenuta rimozione del frontale.

Zalman H1 Esterni 05 Zalman H1 Esterni 06

Il principale pannello laterale riporta in grandi lettere grigie il nome del case ed integra una finestra rettangolare in acrilico trasparente che permette di mostrare completamente l'hardware installato all'interno, tenendo nascosti solamente i box per HDD e le unità da 5,25”; la sua controparte posteriore invece non presenta alcuna peculiarità.

Il posteriore ha le principale caratteristiche di ogni case, con zona superiore adibita al foro per l'installazione della maschera per I/O della motherboard ed alloggiamento con griglia a nido d'ape per il montaggio di una ventola da 120/140mm (ventola da 120mm fornita in bundle). Scendendo verso il basso ritroviamo ben 9 slot per periferiche PCI che fanno già percepire la possibilità di installazione di schede madri in formato LX-ATX, 4 fori gommati per il passaggio dei tubi di eventuali impianti di raffreddamento a liquido con componenti esterni e, nella zona inferiore, il foro di alloggiamento per l'alimentatore. Nell'estrema parte superiore ci sono inoltre due ulteriori fori circolari da aprire tramite rottura del tappo interno mentre sui bordi esterni troviamo le quattro viti tool-less con copertura plastica zigrinata per il serraggio degli sportelli laterali.

Zalman H1 Esterni 07 Zalman H1 Esterni 08 Zalman H1 Esterni 09

Passando al fondo ci saltano subito all'occhio due grandi filtri plastici estraibili che fungono da protezioni dalla polvere per la grande griglia a nido d'ape che prende l'intera lunghezza del case, fornendo pescaggio d'aria all'alimentatore e ad eventuali ventole aggiuntive; quattro imponenti rialzi trapezoidali forniti di gommatura antiscivolo trovano alloggiamento sui quattro angoli fungendo da base d'appoggio al case.

Zalman H1 Esterni 10  Zalman H1 Esterni 11


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM