Recensione Bitfenix Nova

Un segmento di mercato sempre attivo, soprattutto in questi ultimi anni, è quello dei case di fascia economica; la nota casa Bitfenix durante l'ultimo Computex ha mostrato al pubblico il case Nova, che va proprio ad inserirsi in questo contesto. Il prodotto è molto interessante e plurivalente, adatto sia in ambito domestico, sia in un contesto lavorativo, grazie ad un buon bilanciamento tra le qualità offerte, la sua essenzialità e il prezzo di vendita molto accattivante.

Ci tuffiamo in questa e nelle prossime pagine nel mercato dei case; in particolare stiamo nuotando nel mare dei case cosiddetti di fascia bassa, o economici. E i modelli a disposizione qui sono moltissimi; è una fascia che attira una significante fetta di mercato, soprattutto in questi ultimi anni poco rosei. Se pensassimo per un istante di escludere gli utenti enthusiast, che puntano anche per il case ad un prodotto di una certa qualità, le persone meno attente tendono al risparmio sul case, considerato alla stregua di una scatola che deve semplicemente contenere tutto l'hardware.

Appare evidente quindi come la concorrenza sia molto spietata; tutte le principali case produttrici di case hanno uno (o più) modelli a catalogo, e ne vengono sfornati di nuovi, per cosi dire, ogni anno. La sfida è riuscire a proporre quanta più "qualità" e feature possibili, pur avendo un vincolo stringente sul prezzo al pubblico, che deve rimanere sono una ben precisa soglia.

Bitfenix punta a concorrere in questa sfida con il suo ultimo nato, il Nova, case mid-tower per schede madri fino al formato ATX, che punta alla massima essenzialità unita ad un look sobrio e funzionale. Il motto della casa taiwanese che accompagna questo case è "Budged Evolved", due parole semplici ma esplicite: da un lato "Budget", quindi risparmio, contrapposto dall'altro ad "Evolved", che in un certo senso fa pensare a qualcosa di funzionale, evoluto, con chiaro riferimento alle interessanti feature a bordo di questo case.

Abbiamo avuto modo in questo giorni di giocare con il Bitfenix Nova; nelle prossime pagine scopriremo assieme le doti e le eventuali pecche della nuova proposta di Bitfenix.

Come sempre, ecco le caratteristiche tecniche del case come proposte sul sito ufficiale.


bitfenix
Colori Bianco oppure nero
Schede madri supportate
ATX, Micro ATX, Mini-ITX (fino a 7 schede d'espansione)
Dissipatore CPU
altezza massima pari a 160mm
VGA lunghezza massima pari a 320mm e altezza 140mm
Alimentatore ATX standard con lunghezza massima pari a 220mm
Slot 5.25”
1
Slot 3.5” 4
Slot 2.5” 2
Filtro antipolvere sotto l'alimentatore, in plastica, rimovibile
Ventole Anteriore 2x120mm (non incluse)
Posteriore 1x120mm (inclusa)
Raffreddamento a liquido 1x radiatore da 120mm posteriore
I/O 1x USB 3.0
1x USB 2.0
1x jack microfono HD AUDIO
1x jack cuffie HD AUDIO
1x LED accensione bianco
1x LED hard disk rosso
Dimensioni (LxAxP) 183x437x465mm
Materiali Acciaio, plastica
Peso 4800g
Altro Pannello frontale chiuso per ridurre le emissione acustiche
Grande finestra laterale
Distanziali scheda madre preinstallati
Piedini antiscivolo in gomma
nova intro filternova intro back


Indietro 1/10 Avanti »

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM