Recensione Bitfenix Pandora ATX

Procediamo a spogliare il Pandora ATX; tolte le due paratie laterali, le ventole ed i filtri antipolvere, la cover anteriore ed il tetto del case sono fissati al telaio con dei semplici incastri plastici e si rimuovono semplicemente tirandoli con forza.

Ed ecco il telaio del case a nudo; questo è realizzato totalmente in acciaio, con le varie parti unite tra di loro da rivetti. Le dimensioni totali del telaio e delle sezioni che lo compongono sono importanti, primo sintomo dell'alta qualità tecnica di questo case. Il peso complessivo è comunque contenuto, circa 3220g; l'ampia differenza con il peso del case completo la fanno praticamente le due paratie laterali: pensate che solo quella di destra pesa ben 2200g.

L'assemblaggio, come ci immaginavamo, è stato realizzato a regola d'arte, senza imprecisioni o sbavature, altro suo punto a favore; il risultato è un cuore del Pandora ATX molto robusto, che ci ha restituito un'ottima sensazione mentre lo scrutavamano e ci giocavamo.

Gli spazi interni sono molto ampi ed organizzati secondo il classico schema dei case ATX, con l'aggiunta di una cover in acciaio fissata al fondo che nasconde nel retro l'alimentatore e tutti i suoi cavi. La scheda madre è installata in verticale su di un fianco e non sono stati previsti nè slot per le periferiche da 5.25" esterne nè le solite gabbie per gli hard disk; come avremo modo di vedere poco più avanti, la loro assenza non limita le potenzialità di questo case in fatto storage e lo rende compatibile con schede video lunghe fino a ben 440mm.

Da notare tutti i piccoli accorgimenti adotatti per il cable management. Si hanno a disposizione vari fori per il passaggio dei cavi da e verso il retro della scheda madre, in particolare segnaliamo i due ricavati proprio a fianco della scheda madre, ed uno più nascosto posto in orizzontale sulla cover, tutti e tre dotati di guaina in gomma. Non mancano poi numerose clip sparse sul retro del piatto della scheda madre, perfette per fissare i cavi in posizione con le fascette in dotazione.

L'ultimo più che riserviamo per il telaio è per la verniciatura, applicata in modo ottimo ed uniforme, in ogni punto, anche il più nascosto, perfettamente in tinta con l'esterno dello chassis stesso.

 

pandora atx frame back 45pandora atx frame back 90pandora atx frame front 45pandora atx frame front 90

pandora atx frame left 45pandora atx frame left 90pandora atx frame right 45pandora atx frame right 90


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM