Recensione Raijintek Asterion Classic

Per la prova sul campo di questo Raijintek Asterion abbiamo utilizzato la seguente configurazione hardware:

  • Scheda madre AsRock Z68 Extreme4 Gen3;
  • Processore Intel Core i7 2600K;
  • Dissipatore ad aria Raijintek Themis EVO:
  • Scheda video Zotac GeForce GTX275 AMP Ed.
  • Ram Avexir Core Series 2x2GB;
  • Hard disk meccanico da 250GB 3.5";
  • Hard disk a stato solito da 128GB 2.5";
  • Alimentatore Zalman ZM 600GT.

Si parte come sempre dalla PSU; per prima cosa si fissa la cornice all'alimentatore con le classiche quattro viti fornite in dotazione, poi lo si infila nel suo vano e lo si fissa al telaio con altre quattro viti con pomello zigrinato. L'operazione è molto semplice, anche se si complica un po' per via dello spazio un po' al limite per i vari cavi uscenti dall'alimentatore; il cestello degli hard è forse un po' troppo vicino alla PSU.

 

Asterion integration psuAsterion integration psu 1

 

Dopo aver fissato al suo posto la mascherina sul retro del case, si può installare la scheda madre; visti i volumi interni, non avrete alcuna difficoltà nel posizionare e fissare il tutto. Stesso discorso anche per la scheda video: nel Raijintek Asterion è possibile alloggiare senza alcuna difficoltà più di una scheda video, anche di lunghezza importanti, fino a ben 340mm sulla carta, all'atto pratico anche più lunghe.

 

Asterion integration moboAsterion integration vga

 

Sul fronte hard drive, il Raijintek Asterion offre un cestello fissato sul fondo, nel quale si possono alloggiare due dischi da 3.5" oppure da 2.5". Come già visto sistema è dotato di slitte, ma non si tratta di un meccanismo totalmente tool-free.

In aggiunta al cestello, sono stati ricavati due spazi per dischi/SSD da 2.5" sul retro della scheda madre, due sulla cover dell'alimentatore e uno dedicato ai drive da 3.5", sempre sulla cover della PSU. Per sfruttare questi alloggiamenti, come prima cosa si fissano al disco quattro piedini in gomma con le apposite viti fornite in dotazione e si "infila" poi il drive nella sua posizione, spingendolo sino a battuta.

 

Asterion integration hdd sledgeAsterion integration hdd sledge 1Asterion integration hddAsterion integration hdd cover

Asterion integration sddAsterion integration sdd 1Asterion integration sdd 2    Asterion integration sdd 3

 

Non resta che completare la build cablando tutti i componenti. I fori sul piatto della scheda madre sono tutti nella giusta posizione, e questo, unito allo spazio sul retro, ci ha permesso di svolgere questo compito senza alcuna difficoltà ed in poco tempo. I cavi in eccesso, nonostante lo spazio risicato, sono stati nascosti tra l'alimentatore ed il cestello per gli hard disk, sparendo completamente dalla vista. Un volta fatti tutti i collegamenti, si raccolgono tutti i cavi stesi con le fascette nere in dotazione e li si fissano nella loro posizione definitivamente aiutandosi con le numerose clip ricavate sul piatto della scheda madre.

Dall'altro lato, l'effetto finale è davvero ottimo, molto pulito e perfettamente ordinato. In poco tempo, si possono ottenere dei risultati davvero notevoli, sicuramente anche con configurazioni ben più complessi e ricchi.

Integrare un impianto di raffreddamento a liquido nel Raijintek Asterion non sarà di certo un problema; all'interno c'è spazio a sufficienza per tutti i componenti necessari.

 

Asterion integration cable moboAsterion integration cable

 

Vi lasciamo con qualche immagine del risultato finale. L'ottima finestra laterale in vetro, seppur sia molto scura, lascia trasparire l'hardware contenuto all'interno, senza però far diventare il case troppo "esagerato", per un risultato che può essere definito, in una sola parola, elegante. Le ventole a LED installate di default creano un bel gioco di luci all'interno, seppur smorzato un po' (osiamo dire, forse anche troppo) dal vetro. L'illuminazione non è, per cosi dire, omogenea all'interno, ma si ferma praticamente alle sole ventole; un effetto che per alcuni può essere un po' limitato, ma che è di sicuro perfettamente integrato con lo stile di questo Raijintek Asterion.

 

Asterion integration 45 1Asterion integration 45Asterion integration case 45

Asterion integration final 45 backAsterion integration final 45Asterion integration final 45 top

Asterion integration final sideAsterion integration final frontal fanAsterion integration final back fan


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM