Recensione Zalman Z11 Plus

Lo Z11 Plus rappresenta l'ultima proposta in fatto di mid tower di fascia alta a marchio Zalman, rivelandosi una valida opzione per tutti coloro che sono alla ricerca di un case dal buon livello qualitativo unito ad un prezzo più che giusto per quanto offerto.

La presentazione del case è molto semplice e spartana, ma pulita ed efficace; le informazioni messe in evidenza sulla confezione sono concise e complete; l'imballo, di ottima fattura e dalle dimensioni più che adeguate, protegge il prodotto da possibili urti, cadute o graffi; per di più, sulle superfici maggiormente sensibili ed esposte, come la finestra o il frontale, è applicata una pellicola adesiva protettiva.

Il bundle offre numerose viti tutte in tinta con il case, tranne quelle per i drive da 5.25", con pomello zigrinato e finitura cromata; oltre a queste, molto utile la prolunga per l'alimentazione supplementare della CPU, necessaria per gli alimentatori con cavi corti, e i due coprislot PCI; forse sarebbe stato gradito trovare un piccolo cacciavite, necessario per l'installazione della scheda madre e delle schede PCI, e almeno un coprislot PCI in più, visto che quelli preinstallati sul case non sono riutilizzabili.

Il design del case è certamente una caratteristica che lo distingue dalla maggioranza dei concorrenti in commercio e spaccherà il pubblico tra chi lo amerà e chi lo odierà; la linea è spigolosa e aggressiva, con un gioco di volumi che dona al case un particolare effetto di imponenza; il colore nero, un classico oramai, smorza un pò questo tono aiutato anche dalle due ventole con LED di colore blu che, in unione con la forma particolare delle plastiche, creano un particolare gioco di diffusione di luce che sarà molto gradito ai modder e gamer.

Le connessioni presenti sul top del case sono un ottimo plus; qui abbiamo la presenza di due porte USB 2.0, due USB 3.0, due jack audio, il pulsante di accensione e quello di reset, oltre ad un led di stato degli hard disk; purtroppo però i cavi non sono nè in tinta con il case e nemmeno sleevati; a ciò va aggiunta la modalità di connessione delle porte usb 3.0 che prevede una semplice prolunga da collegare alle porte USB sul retro della propria scheda madre; d'altronde sono ancora pochissime le schede con connettori USB 3.0 onboard.

Passando alla struttura interna, dall'analisi ne è uscito sicuramente in modo positivo, con pochi difetti evidenti; il frame, anch'esso colorato nero in ogni dettaglio, è davvero ben studiato e realizzato e risulta nel complesso molto solido; la zona motherboard è caratterizzata da ampie aperture per un veloce cable management e un accesso diretto al retro del socket; ottima la predisposizione per numerose ventole da 120mm o 140mm, fino a cinque, che permettono di gestire al meglio i flussi d'aria.

Le plastiche, sia quella sul top che quella frontale, sono montate ad incastro al telaio e sono risultate di ottima fattura, rifinite nel dettaglio sia all'esterno che all'interno e non mostrano apparenti debolezze, con un accoppiamento tra di esse pressoche perfetto.

Molto comoda la staffa 3 in 1 per periferiche fornita in dotazione e l'alloggiamento per dischi da 2.5" sul retro del piatto scheda madre, che tornano utilissime per l'installazione di un SSD.

Pochi i lati negativi: segnaliamo il cestello degli hard disk non rimovibile, anche se effettivamente non crea problemi in lunghezza (ci riferiamo alle VGA), la presenza generale di poco spazio di manovra, in special modo nella zona socket quando viene installato un dissipatore di generose dimensioni, ma soprattutto il fatto che l'apertura in corrispondenza del socket non sia risultata centrata dopo l'installazione della scheda madre.

La fase di installazione non ci ha impressionato per semplicità, ma non è risultata nemmeno complessa; per le operazioni è necessario un comune cacciavite a stella e la lettura preventiva del manuale (per districarsi tra i diversi tipi di viti a disposizione) che aiuta anche alla comprensione dell'intelligente meccanismo di incastro degli hard disk, con gommini per disaccoppiarli dal case e clip di ritenzione.

Lo Zalman Z11 Plus è disponibile presso i noti shop online ad un costo di circa € 65.00, prezzo decisamente in linea per quanto offerto.

 

Nome prodotto PRO CONTRO Eventuali Award
Zalman Z11 Plus

+ Ottima solidità telaio e plastiche
+ Alta qualità del colore e delle rifiniture
+ Doppio foro sul retro per eventuali tubi di un impianto a liquido
+ Griglia antipolvere asportabile sul fondo, sull'anteriore e sotto l'alimentatore
+ Sistema screwless con gommini antivibrazione per gli HDD
+ Viti con pomello per i drive da 5.25"
+ Apertura in zona socket più altre per cavi
+ Tre ventole da 120mm di serie
+ Doppio orientamento per l'alimentatore
+ Adattatore per SSD
+ Schede PCI fino a 290mm
+ Ottima areazione degli HDD
+ USB 3.0 sul top

- Completa assenza di sleeving
- Griglia antipolvere assente sul top e retro
- Difficoltà nel sostituire le ventole anteriori e del top
- No radiatori sul frontale
- Apertura dietro il socket non centrata con il nostro sistema
- Ventole con molex a 4 pin.

ct_silver_technical

ct best value

Si ringrazia IDP srl e Zalman per la cessione del prodotto oggetto dell'articolo odierno.

Commenti sul forum.


« Indietro 10/10 Avanti

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM