Recensione Cooler Master V8 GTS

Il Cooler Master V8 GTS viene fornito al consumatore finale all'interno di una confezione in cartone avente sulla facciata frontale una foto panoramica a 45° del prodotto a cui si affiancano il red dot design award, il nome del dissipatore, alcune specifiche tecniche principali come la presenza della camera di vapore e il nuovo motore di CM per le ventole assieme all'immancabile logo in argento su sfondo nero cosi come nero risulta tutto il background della scatola, fatta eccezione per il lato sinistro che vede la presenza della tabella riepilogativa con le specifiche tecniche riportata su sfondo fucsia. Piuttosto essenziale risulta anche la parte posteriore dove viene riportata una breve descrizione del V8 GTS in otto lingue differenti e tre disegni tecnici che ci danno le quote in millimetri relative agli ingombri del dissipatore, mancano le certificazioni di conformità che non vengono riportate sulla scatola.

coolermaster-v8gts-package coolermaster-v8gts-package2 coolermaster-v8gts-package3 coolermaster-v8gts-package4

Aperta la confezione ritroveremo il dissipatore avvolto in un involucro in PET espanso di colorazione nera sopra al quale, in un astuccio di cartone bianco, viene fornita tutta la dotazione di serie che prevede:

  • Back plate in acciaio isolato per socket AMD
  • Back plate in plastica per socket Intel
  • Staffe e viti di ritenzione in acciaio
  • Quattro rondelle isolanti per evitare corto circuiti
  • Una chiave inglese per il serraggio della viteria fornita
  • Un tubetto di pasta termoconduttiva di fascia alta proprietario
  • Un libretto di istruzioni in bianco e nero

coolermaster- v8-gts-bundle coolermaster- v8-gts-backplate

Più che buona risulta la qualità complessiva, le staffe di ritenzione risultano lucidate a specchio e le viti di ritenzione alloggiate nei pressi del PCB della scheda madre vengono tutte fornite di isolanti cilindrici. Da notare risulta anche il backplate per i socket intel che come visto per altre soluzioni dell'azienda prevede una clip di selezione rapida per la selezione dell'interasse di interesse; per passare dal 775 al 1155 tutto quello che ci viene chiesto è il semplice tirare la clip in plastica nella direzione opportuna fino a quando sentiremo il "click" che ci indica il cambio di posizione della vite che andrà successivamente accoppiata con i dadi di ritenzione superiori ancorando il backplate alla scheda madre al fine di evitare che si sganci nelle operazioni di manutenzione.


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM