Recensione Mars Gaming MCPU2

La metodologia di test applicata all'MCPU2 in questione si appoggia all'organico di strumentazione in dotazione a Coolingtechnique.com, si utilizzano nel dettaglio carichi termici sintetici pilotati in digitale tramite Pulse Width Modulation con sorgenti schermate sia per contatto che per irraggiamento nel campo degli UV. A causa inoltre del particolare sistema di dissipazione in analisi, cosi come fatto per gli altri dissipatori muniti di ventola da 90mm, si è optato per testare la soluzione dissipante con la sua ventola stock in grado di generare 51CFM ad una pressione di 1mmh2O; sarà quindi valutato l'intero pacchetto dissipante offerto.

Ulteriori informazioni cosi come l'intera metodologia di test possono essere visionate al seguente indirizzo web:
Raffreddamento aria,liquido ed extreme cooling - Simulatori di carico Revisione 2.0

Mars gaming MCPU2 ≈51 CFM 1,00 mmH2O--->Testing fan
T1=Temperatura sorgente

mars gaming performance

 

Comparazione con prodotti di terzi @ Standardized flows
thermal performance

Dal grafico si evidenzia una problematica di riflusso dell'azeotropo a 300W, nonstante infatti la posizione verticale che agevola il riflusso del lqiuido in pressione, la capillarizzazione interna delle HP sembra fatichi a tenere il passo agli alti carichi termici, questo porta al caratteristico saliscendi ben evidente a 300W dove al posto di una curva livellata abbiamo archi temporali segnati da temperature in discesa(azeotropo in evaporazione) e di salita che eviddenziano una insufficiente evaporazione dello stesso dovuta, verosimilmente, ad un insufficiente ritorno in base del liquido di scambio termico su cui sono basate le HP.

azeotropo

 

 Eventuale collasso termico riscontrato / carico massimo consigliato sul lungo periodo, piano di test parallelo al suolo.
collasso

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM