Recensione Xigmatek Cobra

I test si sono svolti attenendosi alla metodologia di test pubblicata e disponibile al pubblico presso il seguente indirizzo:
http://www.coolingtechnique.com/guide/metodologie-di-test/422-metoodologia-di-test-dissipatori.html

Il Xigmatek Cobra monta di serie sugli agganci per il socket 775(piattaforma su cui i nostri simulatori sono compatibili) i push pin che Intel fornisce a corredo di tutti i suoi dissipatori boxed forniti insieme ai processori.
Anche questa soluzione è dettata, come per la pasta termoconduttiva ed i processi antiossidazione assenti, dalla fetta di mercato a cui si vuole puntare con questo dissipatore.

Come si è già avuto modo di discutere sul forum tuttavia la nostra "missione" è quella di testare tutti i dissipatori alle medesime condizioni, lasciando all'utente la scelta di voler adattare o meno il proprio prodotto conscio dei pro e dei contro.
Per tale motivo sono stati sbarcati al Cobra i push pin ed inserite viti M3 con relative molle di carico.

senza-pushpin ritenzione

Test

Modello dissipatore: Xigmatek Cobra

cobra-cella

Sorgente

watt-sorgente

Superficie dissipante

watt-areadissipativa

Collasso termico

collasso


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM