Recensione Coolit Domino

Il Coolit Domino viene venduto all'utente finale mediante un'imballaggio di cartone dalle generose dimensioni,su di esso vengono riprodotte le principali caratteristiche del prodotto.
Nello specifico vengono stampate le compatibilità offerte con i più commercializzati socket di Intel ed Amd,alcuni commenti derivanti dai colleghi di oltreoceano,le "features" dichiarate di cui gode il sistema.
Tali features sono l'affidabilità,le modalità di operatività configurabili,il rapporto prezzo/prestazioni,il sistema di riduzione del rumore,la semplice installazione,oltre 50 000 ore di operatività senza manutenzione,le qualità di rispetto ambientale e l'elevata compattezza del sistema.

domino-scatola

domino-scatola1 domino-scatola2

Aperta la confezione troveremo il Domino racchiuso in un imballaggio di plastica accompagnato da un libretto di istruzioni decisamente dettagliato e a colori(fino ad ora è l'unica azienda a curare in tal modo anche questa parte) scritto in lingua inglese.

domino-scatola3 domino-istruzioni

Rimossa anche l'ultima protezione possiamo iniziare a toccare con mano il prodotto ed i suoi accessori forniti in dotazione.
Le prime impressioni sono decisamente buone, il Domino gode di un'ottima struttura portante resistente anche ad urti accidentali,le plastiche sono solide e i tubi sono ritenuti in sede da appositi fermatubi ancorati alla struttura centrale che funge anche da terminale di interfaccia con l'utente.

Il bundle fornito è composto da una clip di ritenzione multipiattaforma per il socket intel 1366 e 775,un backplate per il socket 775,un backplate per il socket 1366,una clip di ritenzione per i socket AMD compatibili, due viti antivibrazioni di ricambio e quattro viti per l'ancoraggio del domino al case se quest'ultimo deve essere trasportato.

domino-bundle

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM