Recensione Gelid solutions Tranquillo

Il Gelid Tranquillo come abbiamo accennato è un dissipatore dal layout a torre avente quaranta(40) lamelle in alluminio e quattro heatpipes da sei millimetri di diametro U design in grado di mandare in temperatura la superficie dissipante in maniera piuttosto celere ed efficace.

 

 

 

gelid-tranquillo-corpo gelid-tranquillo-corpo2

Di particolare interesse tecnico è l'adozione di un dissipatore monoblocco in alluminio posto sopra la base che dovrebbe servire ad aumentare il buffer che viene immediatamente interessato alla accensione della cpu mentre si attende che l'azeotropo contenuto all'interni delle heatpipes inizi ad evaporare e a svolgere il proprio compito di trasporto del calore o meglio dell'energia termica fornita dal processore.

tranquillo-base


Di particolare interesse risulta essere anche la struttura dissipante che adotta al suo interno un disegno piuttosto singolare di cui la Gelid ne è l'esclusiva utilizzante con tanto di brevetto depositato.
Tale disegno secondo diverse simulazioni di fluidodinamica (scienza che studia il movimento dei fluidi) permetterebbe all'aria di passare più facilmente all'interno della struttura lamellare asportando di conseguenza più calore migliorando le prestazioni termiche generali del Tranquillo.

tranquillo-sup-dissipante

Ai lati le sorprese non finisco e ritroviamo ancora una volta una nuova implementazione tecnologica.
In questo caso notiamo la chiusura del corpo lamellare;ciò permette di migliorare ulteriormente le prestazioni evitando il defluire laterale dell'aria immessa nel corpo dissipante da parte della ventola;Il risultato sarà maggiore aria che attraversa l'intero dissipatore con un conseguente aumento di asporto calorico.

tranquillo-lato chiusura-lati

La distanza tra una lamella e l'altra risulta essere inoltre di 2,50mm; siamo dinnanzi a un dissipatore a forte vocazione aerodinamica.

distanza-lamelle

Spostandoci alla parte inferiore del dissipatore ritroviamo la base,in rame, incastonata nel dissipatore monoblocco in alluminio posto sopra di essa; è assente la lucidatura a specchio che teniamo a precisare essere meramente un fatto estetico.

tranquillo-base1

La parte superiore del Tranquillo ospita una placca estetica in plastica, facilmente rimovibile grazie a due viti che la tengono in sede, di colore nero dalla quale spuntano le quattro heatpipes.
La placca arreca il logo del produttore e il nome del prodotto,essa vi aiuterà inoltre a non posizionare la ventola in una posizione troppo riallzata rispetto alla sua corretta sede peggiorando di conseguenza i flussi.

tranquillo-placca tranquillo-placca2

Da un punto di vista estetico c'è un punto di forza di questo dissipatore che nelle foto precedenti non viene visualizzato e che non è stato semplice da ottenere in foto.
Quello a cui ci stiamo riferendo è la riflessione della luce sulla superficie dissipante del tranquillo che genera delle cromature/sfumature decisamente inaspettate e che non sono presenti su nessuno dei dissipatori attualmente commercializzati.
Esse sono visibili nella foto seguente:

cromature-tranquillo

Decisamente un bel colpo d'occhio.

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM