Recensione Prolimatech Genesis

Giungendo al cuore pulsante di questo articolo andiamo a visualizzare nella sua interezza il dissipatore vero e proprio.
Rimosse le protezioni laterali in PVC espanso, il Genesis viene racchiuso all'interno di un ulteriore confezione in plastica trasparente che assicura la totale protezione da graffi e polvere, facendo arrivare il prodotto al consumatore finale esattamente nelle stesse condizioni in cui è uscito di fabbrica.

genesis-package-bag

Estratto il Genesis anche da quest'ultima protezione nonchè imballaggio, lo ritroviamo nella sua interezza; saltano subito all'occhio i disegni specifici delle heatpipes e la struttura decisamente innovativa delle superfici dissipanti.
Esso è il primo di una nuova serie di dissipatori che non introduce tanto delle nuove tecnologie, ma cambia il modo di pensare della dissipazione in ambito CPU, offrendo un prodotto a due torri dissipanti non più parallele come per un IFX-14,NH-D14,Silver arrow giusto per citare i più famosi, tra di loro ma perpendicolari; estendendo di conseguenza un ramo del dissipatore lungo la superficie della scheda madre andando ad interessare ram ed eventualmente, se lo spazio lo consente, il north bridge.

Questo non solo porta ad un incremento prestazionale dovuto alle due torri dissipanti semi-indipendenti(hp a U) ma porta anche ad una maggiore areazione della zona antistante al socket grazie ad un flusso diretto dovuto alla ventola posta sulla superficie dissipante parallela alla scheda madre, i vantaggi di un dissipatore a torre e di un dissipatore assiale uniti in un unico prodotto.

Prolimatech-genesis-side Prolimatech-genesis-side-1 Prolimatech-genesis-side-2

Prolimatech-genesis-side-3 Prolimatech-genesis-side-4 Prolimatech-genesis-side-5

Prolimatech-genesis-side-6 Prolimatech-genesis-side-7

Superiore - inferiore

Prolimatech-genesis-side-8  Prolimatech-genesis-side-9

 

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM