Recensione Vesta,Shiva e Phantom Knight; tre soluzioni da ZeroInfinity

I test termici approntati ai dissipatori di casa ZeroInfinity segnano quella che per coolingtechnique è l'inizio di una fase di transizione che porterà a distanza di qualche settimana la possibilità di ottenere non più i singoli punti di temperatura a determinati wattaggi, ma la possibilità di ottenere l'intera curva termica del e dei dissipatori analizzati; questo ci permetterà di conoscere molto di più da un punto di vista termodinamico e ci consentirà di vedere secondo per secondo l'evolversi delle prestazioni del prodotto potendo di conseguenza fare proiezioni prestazionali su qualsiasi postazione si abbia a disposizione; sia essa Amd o Intel.
I grafici, che verranno via via aggiornati con i dissipatori già testati, non saranno di conseguenza più a colonne ma a linee di tendenza e presenteranno la curva comportamentale del prodotti potendo analizzare posteriormente i flessi di tali linee.
I test seguenti sono stati approntati in fase sperimentale con simulatore aggiornato alla seconda revisione e un temperatura in cella di 18°C rilevando sei punti appartenenti ai relativi carichi termici.

vesta-sim shiva-sim phantom-sim

Sorgente; carichi termici da 40 a 300W

watt-sorgente

data

Superficie dissipante; carichi termici da 40 a 300W

watt-supdissipante

Collasso termico

collasso

 

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM