Recensione BE QUIET DARK ROCK PROC1

Oltre al bundle descritto nella pagina precedente, be quiet fornisce di serie con il suo cavallo di battaglia due ulteriori ventole da 120mm; si tratta delle "Shadow wings PWM" ventole proprietarie adottanti la tecnologia silent wings che a differenza delle sorelle maggiori e minori( silent wings & Dark wings) si propongono con un motore adottante la tecnologia "Rifle Bearing".
Tale cuscinetto si identifica nell'evoluzione dello Sleeve bearing, ponendo nell'albero motore una striatura che gli consente di pompare olio durante le fasi di utilizzo, diminuendo attrito, emissioni acustiche ed aumentando la vita utile del prodotto; la lubrificazione diretta permette inoltre di montare in maniera sicura le ventole anche in posizione orizzontale prassi invece sconsigliata per le comuni sleeve bearing a causa della scarsa lubrificazione che si verrebbe a creare; non è di certo nuova infatti la segnalazione delle molteplici slip stream di casa scythe che si usurano in maniera esponenziale se montate in tale posizione.

bearing

Le Shadow wings si presentano come ventole semi frameless utilizzanti un colorazione interamente nera ed un classico layout a sette pale ventilanti; piuttosto interessante risulta notare in questo caso il telaio esterno che vede l'eliminazione della cornici esterne a favore di una nuova struttura centrale che funge da sede di ancoraggio per le clip di ritenzione del dissipatore.
A ciò si aggiunge la superficie palare che viene interamente rivestita con quindici solci longitudinali, sia nella parte superiore che inferiore, al fine di permettere alla pala di ottenere un minore attrito aerodinamico emettendo di conseguenza una minore pressione acustica a parità di CFM con ventole non adottanti tale tecnologia.

shadow-wings-1 shadow-wings-2 shadow-wings-3

shadow-wings-4 shadow-wings-5

Non risultano presenti sulle linee di taglio e di spinta particolari controlli dei vortici o ottimizzazioni per la pressione statica lasciando la canonica forma a cucchiaio della superficie ventilante che viene ancorata al corpo centrale del rotore in maniera pressochè perfetta.

shadow-wings-6 shadow-wings-7 shadow-wings-soldering

Per ciò che concerne le connessioni, le ventole offrono una connessione a quattro pin su molex di colorazione bianca con un rivestimento in calza dei relativi quattro cavi di alimentazione, decisamente gradita in questo caso risulta una modifica apportata alla prima ventola fornita con "Dark Rock Pro" che prevede un molex PWM pin passante al fine di alimentare e controllare correttamente anche la sorella gemella senza obbligarci ad andare alla ricerca del relativo adattatore; le uniche note negative risultano la mancata sleevatura di quest'ultimo, se pur risulti per larga parte nascosto, e l'utilizzo di uno sleeving a singola maglia che non gode di un potere coprente elevato e lascia trasparire i cavi contenuti al suo interno.

shadow-wings-pwm shadow-wings-sleeving


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM