Recensione Cooler Master Hyper TX3 EVO

La ventola fornita di serie con il Cooler Master Hyper TX3 EVO è una ventola da 92mm di diametro ventilante appartenente alla nuova generazione di ventole della casa adottanti il caratteristico layout a sette pale e un "semplice" motore a sleeve bearing da 40.000 ore di funzionamento.
Essa si propone con una cornice esterna interamente di colorazione nera lucidata a specchio e con la superficie palare creata in acrilico fume anch'esso nero; si noti in particolare, di come Cooler Master utilizzi anche sulle ventole, di taglio inferiore ai 120mm, una sagomatura a cucchiaio delle linee di spinta e di taglio delle pale che su carta riescono a conferire al prodotto una migliore penetrazione dell'aria diminuendo i fruscii dovuti all'immissione di quest'ultima nel cono di turbolenza post ventola.

tx3-evo-bundled-fan tx3-evo-bundled-fan2

Come visto per la sorella maggiore, ancora una volta la casa ripropone i cavi di alimentazione e di controllo PWM su piattina a quattro poli trasparente che lascia intravedere i cavi argentati contenuti al suo interno, ciò permette di donare al tutto un decisa sensazione di luminosità caratteristica di CM; tutt'oggi l'unica azienda ad adottare questo tipo di soluzione.
L'unica pecca rimane il solito e voluminoso adesivo giallo posto in bella vista su cavi di alimentazione che ci avvisa la necessità di smaltire il tutto nelle apposite aree ecologiche se pur quest'ultimo sembra, questa volta, non riportare la sigla "warranty void if removed" e quindi si presuppone la possibilità di rimuoverlo senza incorrere nella perdita della garanzia da parte dell'utente.

tx3-evo-fan-sticker

 Per ciò che concerne il sistema di ritenzione delle ventole con l'Hyper TX3 Evo non avremo a nostra disposizione le canoniche clip in metallo ma, come visto in precedenza e dalle foto di cui sopra, avremo a disposizione delle clip in plastica semirigida di colorazione nera che mediante quattro viti vengono fissate al frame della ventola per poi essere ancorate tramite l'utilizzo di quattro perni alle alette del dissipatore.
Un sistema semplice ed efficace anche se alla lunga può portare alla rottura delle clip in plastica che, come si può facilemnte immaginare, difficilmente possono spingersi oltre qualche decina di smonta/rimonta a causa dell'elasticità limitata del materiale stesso utilizzato.

tx3-evo-retention-fan

 

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM