Recensione Phanteks PH-TC14PE

A corredo con il PH-TC14PE a nostra disposizione avremo due ventole da 140mm di diametro, si tratta di due ventole proprietarie appartenenti alla serie PH-F140 della casa adottanti un telaio frameless che gli consente di avere fori di ritenzione su interasse da 120 millimetri.
Tali ventole, oltre che con il dissipatore vengono fornite in confezione retail in diverse colorazioni al fine di potersi meglio accostare alla tonalità scelta per il proprio dissipatore o case in generale; la scatola risulta decisamente ben studiata ed elegante; frontalmente abbiamo unicamente un disegno stilizzato della ventola, il logo della casa e il nome della ventola che vede sotto di se uuna finestra in plastica trasparente che permette di dare uno sguardo al colore delle pale prima di procedere all'acquisto; piuttosto visibile in questo caso l'etichetta che identifica la versione in nostro possesso come un esemplare destinato unicamente alle testate giornalistiche.

PH-F140TS-package PH-F140TS-package2

Sulla parte posteriore vengono riportate tutte le specifiche tecniche della ventola in maniera decisamente dettagliata non trascurando praticamente nulla, CFM,Db(A) e RPM vengono minuziosamente riportati e vengono riportati anche nelle due casistiche, con cavo di downvolt o senza cavo al fine di far comprendere le differenze prestazionali che otterremmo portando la ventola a 7volts.
Sempre nella parte posteriore è inoltre disponibile una seconda facciata, apribile tramite una chiusura a velcro, che metterà in risalto due ulteriori pagine, una riportante una descrizione della ventola in nove lingue e la seconda riportante le caratteristiche implementate sul prodotto.
Tra le più interessanti ritroviamo la MVB (Malestorm vortex booster) che con la presenza di apposite appendici aerodinamiche poste sui profili palari della ventola riesce a controllare i vortici post telaio, diminuendo il cono d'aria ed ottimizzando la pressione statica al fine di portare un migliore scambio termico del dissipatore o del radiatore.
A ciò si affianca il motore implementato nella PH-F140TS che risulta essere un hydraulic bearing leggermente modificato nella gestione della pressione idraulica che grazie ad alcuni accorgimenti alla struttura interna di gestione della pressione e facendo fluttare l'asse di rotazione, permette di raggiungere le 150.000 ore di funzionamento se pure queste siano dettate da specifiche condizioni di utilizzo come una temperatura ambiente mai superiori ai 30°C.

PH-F140TS-package-2 PH-F140TS-package-3

Il bundle che ci viene fornito a corredo con le ventole in confezione retail risulta piuttosto ampio e prevede la fornitura di quattro antivibrazionali in elastomeri di colorazione bianca, otto disaccoppiatori da due millimetri in gomma per distanziare la ventola dalla superficie su cui viene montata, due cavi di downvolt basati su resistenza per abbassare il voltaggio operativo della ventola a nove o sette volts, un adattatore 4--->3 pin sleevato con guaina termorestringente e molex di colorazione nera.
A ciò Phanteks affianca un ulteriore staffa in acciaio da montare su uno slot di espansione PCI, essa peremette essenzialmente di montare la ventola in posizione ortogonale a qualsiasi scheda di espansione montata su questi slot, sia essa una scheda video o un qualsiasi scheda di espansione PCI, al fine di incrementare lo scambio termico del dissipatore raffreddato, guadagnando in prestazioni ed emissioni acustiche qual'ora si vada ad incrementare la dissipazione di una scheda video.

PH-F140TS-bundle

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM