Recensione Scythe Kaze Master Pro

Il prodotto che quest'oggi Scythe ci ha permesso di testare è un prodotto dalle molteplici qualità e caratteristiche.

Partiamo dall'estetica che si colloca indubbiamente ai vertici di categoria, il design sobrio ed elegante lo rendono  appetibile un po a tutti i gusti e gli pemette di riuscire ad integrarsi in quasi tutte le situazioni, sia che si stia costruendo un case particolarmente spinto alle prestazioni con linee nette e decise sia che si stia costruendo una case piuttosto elegante e quindi con linee a volte tondeggianti come ad esempio accade nel tj07 di casa Silverstone.

La qualità dei materiali è più che eccelente, le uniche sbavature(se cosi le possiamo definire) sono presenti unicamente nel taglio del frontalino protettivo in plastica che presenta una superficie ruvida al tatto dettata da alcune imperfezioni create in fase di lavorazione.

bordo

 

Il problema tuttavia viene ovviato nel momento stesso in cui si va a montare il pannello all'interno del bay da 5,25"dato che verrà coperto a sua volta dall'alloggiamento superiore o dalla lamiera del case nel caso in cui stessimo operando nel primo bay del case.
Piccola nota da tenere conto è la particolare rifinitura della plastica frontale del kaze master pro che come tutte le cose belle è piuttosto debole e tende a rigarsi abbastanza facilmente, la pulizia in tal senso dovrà essere fatta esclusivamente senza detergenti o peggio solventi e con un panno in microfibra,lo stesso usato per la pulizia degli lcd.

Prestazionalmente abbiamo ben poco da dire,il kaze master Pro fa quello dichiarato dalla casa costruttrice e lo fa con una semplicità disarmante,la corsa dei potenziometri non è ne dura ne molle ma conferisce la giusta resistenza affinchè l'utente riesca a regolare con facilità le proprie ventole anche con una certa precisione senza ricorrere a strumenti parecchio più onerosi.
Nel corso dei test di compatibilità e di stress,come dimostrato anche dai video, non è stato riscontrato alcun problema; tutte le ventole vengono correttamente avviate,portate a regime massimo e spente, segnalando addirittura con alcuni modelli aventi un punto di start up piuttosto elevato anche una possibile anomalia che rientra non appena la ventola viene messa in moto e genera il segnale tachimetrico(rpm).
La rilevazione della temperatura se pur non sia decisamente attendibile è un difetto che accomuna tutti i prodotti di questa categoria ed è dovuta in particolar modo alla qualità scadente delle sonde,se si considera che le sonde applicate al termometro in foto costano 25€ l'una si può ben capire del perchè le case optino per altre soluzioni sui rheobus.

Ultimo punto da tenere in considerazione è la luminosità e la lettura dello schermo; ben visibile di giorno anche con sole a picco e ben visibile di notte evitando il fastidioso effetto "bagliore" che otteniamo quando passiamo dal buio alla visualizzazione di una sorgente luminosa; la diffusione interna della luce alle altre parti dello schermo inoltre è pressochè inesistente facendo rimanere i caratteri ben visibili e marcati anche in condizioni di scarsa luce.

Lo Scythe Kaze master Pro è attualmente venduto in Italia ad un prezzo medio di 43€ iva inclusa,prezzo che lo colloca nel bel mezzo della fascia dei regolatori di ventole in piena competizione con i prodotti delle altre aziende quali lamptron,zalman,nzxt e aerocool.

Dopo un'inizio poco proficuo sulle nostre pagine con la ultra kaze da 3000rpm, Scythe questa volta ci strappa senza esitazione un'ulteriore award in merito alla qualità sia interna che esterna e alle doti dimostrate in questo articolo con il nuovo Kaze Master PRO.

PRO CONTRO

+ Estetica sobria e lineare
+ Regolazione da 3,7v a12v
+ Possibilità di spegnere le ventole
+ Illuminazione dei caratteri precisa e senza sbavature
+ Qualità dei materiali
+ Elettronica solida e ben costruita
+ Prezzo competitivo
+ Ampia compatibilità con il parco ventole

- Mancanza di una sleevatura dei cavi
- Sensori termici poco affidabili

Scythe Kaze Master Pro

aworo_tecnico 

Si ringrazia Scythe per la gentile concessione del prodotto.
Commenti sul forum.


« Indietro 7/7 Avanti

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM