Recensione Aquacomputer Aquaero 5 XT

Tutte le versioni dell'Aquacomputer Aquaero vantano un ulteriore software di controllo per Windows,MAC e Linux denominato "Aquasuite 2012" giunto in questi giorni alla beta numero nove; tale software risulta essenzialmente un pannello di controllo remoto della maggior parte delle funzioni del nostro aquaero.
Una volta installato in pochi semplici passi, l'intera procedura richiede meno di 30sec per essere ultimata, al primo avvio dell'aquasuite avremo di fronte a noi un interfaccia grafica a fondo grigio piuttosto scarna che ci mostrerà unicamente una pagina di riepilogo modificabile con le funzioni che più ci aggradano al fine di poter mantenere sotto controllo con un solo click i parametri che più ci interessano come nell'esempio seguente:


aquasuite-overview-mobile

A cui potremmo aggiungere ovviamente anche i consumi in watt dei dispositivi alimentati dal sistema, i watt scaricati in acqua da un waterblock( effettuabile dando in e out del waterblock all'aquaero) e i watt dissipati dal radiatore.
Nel momento in cui andremo anche a collegare il pannello al computer,  avremo a nostra disposizione un menù di controllo multifunzione che si collochera sotto la tab denominata "Aquaero 5".
Esso permette di mantenere sotto stretto controllo il 90% dei parametri del dispositivo, programmando i profili di controllo delle ventole, l'uscita del relè, le uscite PWM e tutte quelle funzionalità accessorie come la luminosità del pannello, il controllo RGB e il tracciamento dei grafici.

aquaero-5-mobile

Schermate di controllo visualizzabili ad Aquero 5 collegato:

aquasuite-sensori controller-add-aquasuite aquasuite-fans-controlling

aquasuite-outputs-controlling aquasuite-pumps-controlling aquasuite-system-info

aquasuite-user-interface aquasuite-info

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM