Recensione ventole Noctua A series

Rimosse dai relativi imballaggi le ventole si ripopongono nei classici colori Noctua, ripresentando un profilo palare dal caratteristico color terra cotta e dal telaio esterno tendente al "panna"; soluzione ormai consolidata all'interno dell'azienda e che viene portata avanti ormai da diversi anni; l'equazione ventola marrone=Noctua è ormai veritiera da diverso tempo e sembra che nessu altro produttore voglia cimentarsi nella realizzazione di soluzioni similari, insomma un marchio di fabbrica che nessuno copia e non vuole nemmeno copiare.


noctua-fans-series

Addentrandoci maggiormente nell'analisi qualitatativa dei prodotti e partendo dalla più piccola NF-A4x10, essa viene proposta al consumatore con un layout a sette profili soffianti, utilizzanti delle linee di spinta piuttosto standard con angolazioni contenute e senza sagomature particolari, eccezione fatta per una leggera inarcatura nei pressi del rotore centrale al fine di minimizzare le turbolenze dovute alle vibrazioni del motore stesso che, date le dimensioni estremamente contenute delle pale, entra in gioco a causa delle vibrazioni prodotte.

NF-A4x10-side-1NF-A4x10-side-2NF-A4x10-side-3

Sicuramente da notare in questo caso sono le tecnologie secondarie introdotte dal brand che prevedono, sulla piccola della famiglia, l'utilizzo dell'ISM e del SID acronimi di "inner surface microstructures" e "stepped inlet design" ovvero appendici aerodinamiche ricavate all'interno della cornice nel primo caso e di scalini per i flussi di entrata in superficie ventilante nel secondo.
Entrambe si rivelano soluzioni marginali da ricondurre più a mosse commerciali che a veri e propri controlli attivi, come accade sulle ventole tre volte maggiori da 120mm, ma che tuttavia essendo presenti contribuiscono ad un miglioramento della gestione fluidodinamica dei flussi e delle relative emissioni acustiche; sicuramente meglio di niente ma non aspettiamoci miracoli in questo caso; parliamo pur sempre di una 40mm con motore da 10mm.

noctua-nf-a4x10-tecnoctua-nf-a4x10-tec2

L'ultima soluzione implementata in questa A4x10 risulta essere il cosidetto frame AAO, altro non è che l'applicazione di antivibrazionali in elastomeri sugli angoli della ventola tramite del comune biadesivo, soluzione non molto elegante e che col tempo può portare ad una perdita degli stessi antivibrazionali a causa della colla, d'altro canto a chi non si è mai staccato un piedino del portatile?

nf-a4x10 antivibrations

Discorso del tutto similare possiamo approntare per le sorelle maggiori da 60 e 92mm che oltre a ripresentare il frame AAO nuovamente con antivibrazionali incollati optano, la prima, per un layout a sette profili ventilanti mentre, la seconda, viene fornita con nove pale tutte utilizzanti il nuovo sistema di controllo a denominazione "Flow acceleration channels"; una tecnologia che permette un maggior controllo dei vortici delle zone perfiferiche delle pale assicurando la corretta erogazione dei flussi unita ad una diminuzione delle emissioni acustiche.
NF-A6x25

nf-a6x25-sidenf-a6x25-side2nf-a6x25-side3

NF-A9x14

noctua-nf-a9x14-sidenoctua-nf-a9x14-side2noctua-nf-a9x14-side3

Piuttosto conservative e prive di appendici aerodinamiche risultano per entrambi i modelli le linee di spinta e di taglio che vedono un angolazione nettamente maggiore nella A6 rispetto alla A9 a fronte degli spessori profondamente differenti messi a disposizione da parte di Noctua al suo reparto di sviluppo; la differenza di pale, ben tre in più per la 90mm, è d'altronde un chiaro segno di come si sia cercato di bilanciare la ventola da un punto di vista delle portate che sarebbero risultate svantaggiose se lasciata con soli sette profili ventilanti a ridotto angolo di attacco.

profilo-a6profilo-a9

Si noti anche in questo caso la presenza per entrambi i modelli della tecnologia SID (Stepped Inlet Design) che permette una riduzione delle turbolenze in entrata alla ventola mentre risulta del tutto assente la presenza dei controlli interni alla cornice presenti solo sui modelli da 120mm e 40mm come visto in precedenza.
Chiudiamo la parte tecnica sulle piccole di casa Noctua con una panoramica sugli spessori delle ventole, si va dai soli 10mm della 40mm ai 25mm della 60mm passando per i 14mm della più grande del lotto avente diametro ventilante di 92 millimetri.

spessore-a-serie-3spessore-a-serie-1spessore-a-serie-2

 

 

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM