Recensione Noctua NF-S12A serie

Estratte le ventole dalle relative confezioni esse si rivelano come dei prodotti adottanti un frame in ABS dalla colorazione panna equipaggiato con la nuova Struttura AAO "Advanced Acoustic Optimisation" che racchiude sotto di essa sostanzialmente tre grandi migliorie che risultano essere:
-Le tacche poste sulla cornice esterna per portare il flusso da laminare a turbolento prima delle pale stesse "Stepped Inlet Design"
-La presenza degli antivibrazionali semifunzionali sugli angoli del prodotto
-La punzonatura della cornice interna attraverso tacche concave in grado di fornire maggiore stabilità ai flussi palari "Inner Surface Microstructures"

 aao frame

Per ciò che concerne i profili ventilanti abbiamo una struttura palare formata da sole sette pale ad alta angolazione e con pescaggio incrementato dell'elemento, questo permette al prodotto di ottenere prestazion piuttosto interessanti sotto il profilo delle emissioni acustiche mantenendo al contempo una discreta pressione statica grazie alla generosa inclinazione fornita agli elementi; essi godono infatti di un angolo di circa 60° nella linea di attacco al rotore centrale che si mantiene per tutto il profilo ventilante.

noctua-nf-s12anoctua-nf-s12a-2noctua-nf-s12a-3noctua-nf-s12a-4

Vera novita per questa nuova serie risultano tuttavia le appendici aerodinamiche poste sulle pale, si tratta essenzialmente di tre tacche poste nel numero di due,  a circa mezzo centimetro di distanza una dall'altra, nella periferia più esterna del profilo ventilante e nel numero di una nei pressi dell'albero motore; il loro compito è quello di evitare il cosidetto "stallo"; un fenomeno che a determinati carichi pressori(rimandiamo alla curva PQ adottata per i test per ulteriori sviluppi in merito) crea delle turbolenze post pala che diminuiscono sensibilmente la pressione statica esercitata dalla ventola(stallo) e ne innalzano le emissioni acustiche di qualche punto percentuale, un fenomeno ben noto ai prodottuttori di ventole con alto angolo di attacco dei profili palari a cui Noctua ha risposto in una maniera che su carta dimostra di essere sulla giusta via.

noctua-anti-stallanti stall knobs 3

Piuttosto standard e lineari risultano le linee di spinta e di taglio delle pale, qui l'azienda austriaca si limita a mantenere un profilo standard privo di sagomatore specifiche e con gli angoli periferici arrotondati per evitare turbolenze ed eventuali fruscii in fase di generazione del cono d'aria.

linee-spintalinee-taglio

Impeccabile risulta la qualità costruttiva complessiva, tutte le saldature risultano ben fatte senza sbavature ed eventuali disallineamenti; buona risulta anche la realizzazione delle punzonature all'intero della cornice cosi come ottima risulta essere la sleevatura dei cavi di alimentazione. Qui abbiamo una struttura formata da una calza in PET multifilamento nero successivamente rivestito con silicone e un molex terminale, del medesimo colore del telaio, ben saldo ai cavi grazie anche ad un eccellente sistema di cable management ed ad una guaina termorestringente salda e ben calibrata per lo scopo.

noctua-nf-s12-aaonoctua-nf-s12-molex

Infine concludiamo l'analisi con un ritorno al passato, abbiamo aperto l'articolo richiamando la vecchia serie NF-S12 della casa d'oltralpe; un confronto con la vecchia genereazione è quindi d'obbligo.
Dalle foto di cui sotto si può notare come la colorazione si sia evoluta tendendo in maniera decisamente più accentuata verso un colorazione decisamente più rossa; a ciò si affianca l'evoluzione del frame stesso e dei profili palari; oltre all'AAO di cui abbiamo parlato poco fa si nota piuttosto agilmente di come siano spariti gli angoli ai profili ventilanti mentre sia rimasta pressochè invariata l'inclinazione delle pale, la loro disiposizione e la cablatura dei cavi di alimentazione.

nf-s12a nf-s12nf-s12a nf-s12-2

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM